Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Strategia Postflop: Giocare da Fuori Posizione Con la Top Pair

Strategia postflop

La mano di questa settimana arriva da un torneo in cui, ancora nelle fasi iniziali, mi trovo ad affrontare una situazione multi-way dopo aver floppato la top pair con un kicker debole. Ho intitolato il video "Jonathan Little Gioca Una Top Pair in Modo Strano". Vedere per credere.

Con i bui a 25/50, e tutti con stack di circa 15.000 chip, un giocatore limpa da UTG e tutti foldano fino a me, che da small blind pesco {K-Spades}{6-Spades}. Chiamo, il big blind fa check, e il flop è {K-Clubs}{9-Clubs}{7-Diamonds}.

Ho una mano completata marginale, con cui ha senso muoversi con cautela, e infatti faccio solo check. Anche il big blind fa check, ma l'UTG punta 100. Chiamo e il big blind mi imita, per un pot che sale a 450.

Il turn è un {4-Diamonds}, praticamente un blank. Qui decido che i miei avversari hanno molti progetti e quindi esco puntando 400. Di solito farei check in questo scenario, anche se come dico nel video avrei anche potuto tranquillamente prendere il comando al turn come ho fatto puntando. Non mi dispiace puntare, dato che progetto la mia equity, ma in generale preferisco continuare a rimanere cauto e fare check-call in situazioni del genere.

Il big blind chiama la mia puntata e l'UTG folda, portando il piatto a 1.250. Il river è un {J-Spades}. Dovrei fare check o puntare? Date un'occhiata alla mia decisione e a come è finita la mano, e ascoltate la mia analisi:

Sebbene tornando indietro avrei preferito fare check al turn, in realtà penso che avrei dovuto puntare al river, visti i tanti progetti mancati, e la probabilità che il mio avversario avesse una mano più debole con cui avrebbe chiamato. Dopo il check, sono pronto a chiamare quasi tutte le puntate, ma anche il mio avversario ha fatto check, con il mio re dimostratosi sufficiente per vincere il pot.

Questa mano dimostra bene come giocare da fuori posizione con top pair senza kicker non sia così facile come può sembrare. La strana puntata al turn dimostra anche quanto sia importante, quando si fa hand review, riguardare mani in cui avete intrapreso una linea d'azione fuori dagli schemi. Assicuratevi di essere sempre concentrati e di fare sempre attenzione al tavolo, così che eventuali errori non distruggano il vostro gioco.

Jonathan Little è un giocatore di poker professionista e autore, che nei tornei live ha vinto oltre $6.700.000. Ogni settimana scrive sul suo blog e produce un podcast all'indirizzo JonathanLittlePoker.com. Potete seguirlo anche su Twitter @JonathanLittle.

Cosa ne pensi?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli