Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Limp-Reraise da Small Blind Contro un Avversario GTO

Jonathan Little

Oggi voglio condividere con voi qualcosa di un po' diverso: un'analisi di una mano che ho giocato contro il poker bot PokerSnowie.

Nella mano in questione, stiamo giocando a livelli 50/100 con stack di 10.000. Da small blind ho {6-Diamonds}{4-Clubs}. Scelgo di limpare, e il big blind rilancia a 300.

In questa partita, stavo lavorando a una strategia di limp da small blind per vedere cosa avrebbe risposto PokerSnowie. Come discuto nel video, sono anche un fan del limp-reraise da small blind, dato che mette gli avversari in una situazione difficile con molte delle mani con cui potrebbero rilanciare. Qui faccio limp-reraise a 1.100 e PokerSnowie chiama.

Il flop è {K-Spades}{J-Clubs}{4-Hearts}, e con il mio vantaggio di range punto 700 in un piatto di 2.200. PokerSnowie gioca con uno stile GTO ("Game Theory Optimal"), che include spesso chiamare quando le pot odds sono buone, e qui infatti PokerSnowie chiama.

Il turn è un {8-Diamonds} e io punto 1.600, poco meno di mezzo piatto, con l'idea di puntare di nuovo al river in bluff, dato che un call mi lascerebbe con una puntata pari al piatto rimasta nel mio stack.

Mi fermo qui e vi lascio vedere come si è giocata la mano: ascoltate le mie spiegazioni mentre parlo di come il colpo si è evoluto in un triple-barrel bluff:

In questa mano, qual è stato il mio errore più grande? Limp-reraise pre-flop con spazzatura o vasca al river in bluff?

Jonathan Little è un giocatore di poker professionista e autore, che nei tornei live ha vinto oltre $6.700.000. Ogni settimana scrive sul suo blog e produce un podcast all'indirizzo JonathanLittlePoker.com. Potete seguirlo anche su Twitter @JonathanLittle.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli