Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Spot Difficile con Top Pair e Brutto Kicker

Spot Difficile con Top Pair e Brutto Kicker

Ecco un'altra mano interessante tratta dal torneo di no-limit hold'em da $10.000 che ho giocato alle World Series of Poker. In questa mano floppo la top pair con un kicker debole e poi mi trovo in una serie di situazioni difficili, col mio avversario in posizione che mi aggredisce su più strade.

In questa mano sono di grande buio, con circa 32 big blind - non ancora short stack, ma mi ci sto avvicinando. A dire il vero ho lo stack più piccolo del tavolo a inizio mano.

Con i bui a 600/1.200 e ante 200, un giocatore tight-aggressive rilancia da cutoff a 2.600 e quando tutti foldano fino a me da big blind, con {k-Clubs}{8-Clubs} non posso non fare call. A volte i giocatori sono troppo cauti e foldano mani come questa in questi spot, ma qui foldare è una giocata troppo tight.

Il flop è {k-Spades}{9-Diamonds}{3-Hearts} e con la mia top pair faccio check. Come discuto nel video, di solito qui faccio sempre check a meno che il flop centri il range del big blind particolarmente bene (ad esempio con carte medie).

Il mio avversario punta 2.500 (poco, circa un terzo del piatto) - cosa che potrebbe fare con qualsiasi mano - e io decido di chiamare. Sotto discuto i meriti di un possibile check-raise, ma in questo caso faccio solo call.

Il turn è un {10-Clubs}, faccio check e il mio avversario punta 5.500 in un piatto da 12.400.

Mi rimangono solo 35.000 chip. Che cosa fareste in questo spot? Date un'occhiata a come l'ho giocata e occhio a un'altra decisione interessante che ho dovuto prendere anche al river.

Con una doppia coppia al river, di nuovo devo essere attento a non sopravvalutare la mia mano e andare all-iin, visto che il mio avversario mi chiamerà solo con mani che mi battono.

Sareste usciti in puntata al river al posto mio?

Jonathan Little è un giocatore di poker professionista e autore, che nei tornei live ha vinto oltre $6.800.000. Ogni settimana scrive sul suo blog e produce un podcast all'indirizzo JonathanLittlePoker.com. Potete seguirlo anche su Twitter @JonathanLittle.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli