Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2021: Out Pescatori dal Mixed e Musta dal Millionaire

mustapha kanit

Undicesimo giorno di WSOP 2021 al Rio di Las Vegas.

Giornata poco proficua per i nostri colori, considerando che Max Pescatori e Mustapha Kanit sono usciti dai rispettivi eventi. Il pirata alza bandiera bianca nel $2,500 Mixed Triple Draw Lowball, mentre Musta anche nel day 1B non trova il bandolo della matassa per il $1,500 MILLIONAIRE MAKER No-Limit Hold'em.

Poker di bracciali per John Monnette. Il player americano è nella storia dopo la vittoria ottenuta poco fa nel $10,000 Limit Hold'em Championship che vale appunto il quarto bracciale in carriera.

Vediamo cosa è successo alle WSOP 2021.

Pescatori tradito nel day 2

Il day 2 del $2,500 Mixed Triple Draw Lowball, alle WSOP 2021, vede 104 players lottare per le 38 posizioni a premio e fra questi c'è Max Pescatori. L'azzurro parte con un discreto stack e in mezzo ad un field di grandissima qualità. Purtroppo per lui la discesa si rivela amara, con l'eliminazione prematura attorno alla 70° piazza e dunque ben lontana dai premi.

Max Pescatori
Max Pescatori by Pokernews.com

Verso il final day dell'evento#18 restano in corsa appena 12 giocatori, mentre sullo sfondo ci sono l'ambito bracciale e la prima moneta da 134,390 dollari. Comanda la magnifica dozzina Jason Daly con 1.5 milioni, davanti a Brian Yoon che imbusta poco più di un milione di pezzi. Proveranno la rimonta Brian Tate (475.000), Joao Vieira (435.000) e Mike Gorodinsky fanalino di coda con 130.000 fiches.

La top 10

1 Jason Daly 1,595,000
2 Brian Yoon 1,080,000
3 Aaron Rogers 1,025,000
4 Gary Benson 935,000
5 Vladimir Peck 870,000
6 Michael Trivett 750,000
7 Carlos Rodriguez 675,000
8 Brian Tate 475,000
9 Hal Rotholz 455,000
10 Joao Vieira 435,000

Musta e la maledizione del maker

Il $1,500 Millionaire Maker, alle WSOP 2021, si conferma come una sorta di maledizione per Mustapha Kanit. La punta di diamante del poker italiano, dopo aver patito eliminazione nel day 1A, viene bustato anche nel day 1B. Un peccato considerando i numeri e le cifre che il torneo ci regala. L'evento#17 ha visto una partecipazione complessiva di 5.236 paganti, di cui 2.762 nel day 1B.

Totalizzato un montepremi di 3.428.280 dollari che viene spartito su 799 posizioni a premio. Il cash minimo corrisponde a 2.400$, ma tutti guardano alla prima moneta da 1 milione di dollari riservata al campione. Impressionante lo scalino di mezzo milione, tra vittoria e runner up, con 500 mila dollari destinati al secondo classificato.

Ci attende un day 2 a dir poco spettacolare e con oltre 1.100 players in corsa. Nel day 1B il comando delle operazioni è nelle mani di Stephen Song con 431.000 unità Fra i migliori di giornata, troviamo Dustin Bryan (315.000), Faraz Jaka (280.000) e Maria Konnikova che mette dentro la busta 243.000 gettoni.

La top 10 del day 1B

1 Stephen Song 431,000
2 Laszlo Naadori 420,000
3 Hayato Nagasawa 330,000
4 Matt Lambrecht 320,000
5 Dustin Bryan 315,000
6 Ryan Haas 281,000
7 Faraz Jaka 280,000
8 Russell Clayton 260,000
9 Huiwen Liu 260,000
10 Maria Konnikova 243,000

John Monnette per il poker

Per la quarta volta in carriera John Monnette mette il bracciale al polso. Clamorosa affermazione del player americano nel $10,000 Limit Hold’em Championship. E pensare che John si è gettato nella mischia solo allo start del day 2 sfruttando la late registration. Da quel momento è stata cavalcata senza sosta verso il trionfo e l'ultimo ad arrendersi è statoNate Silver .

John Monnette
John Monnette by Pokernews.com

Successo per 245,680 dollari per Monnette che vede il quarto bracciale andare ad aggiungersi al $2,500 8-Game del 2011, al $5,000 Seven Card Stud del 2012 e infine al $10,000 No-Limit 2-7 Lowball Draw Championship del 2014. Un poker d'assi per un campione che entra nella leggenda delle WSOP.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli