Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2021: Pescatori e Coppola avanti nell'HORSE, Curcio out 6-Max

fabio coppola

Siamo giunti al giorno numero 15 delleWSOP 2021.

Per tre azzurri che escono di scena, altri due avanzano. Stiamo parlando di Max Pescatori e Fabio Coppola entrambi promossi al day 2 del $1,500 H.O.R.S.E.

I tre che salutano sono invece Luigi Curcio, Mustapha Kanit e Dario Sammartino. Il primo si era qualificato alla seconda giornata, mentre gli altri due hanno sfruttato la late registration per spare i rispettive re-entry. Purtroppo nessuno dei tre arriva allo scoppio della bolla.

Infine, Connor Drinan sfiora il secondo bracciale in pochi giorni al Rio di Las Vegas: chiude secondo nel $1,500 Eight Game Mix 6-Handed alle spalle di Ryan Leng, il quale conquista il terzo braccialetto in carriera. Nel report del primo mattino invece, vi abbiamo raccontato della volta finale nel $1,500 MILLIONAIRE MAKER No-Limit Hold’em.

Vediamo cosa è successo negli eventi più importanti alle WSOP 2021.

Super accoppiata azzurra

Italia on fire nell'evento#27 alle WSOP 2021. Max Pescatori e Fabio Coppola superano il day 1 del $1,500 H.O.R.S.E. Il pirata mette dentro la busta 98.500 chips, mentre Fabio non è cosi distante con i suoi 81 mila gettoni.

Evento che come sempre richiama specialisti e grandi campioni, con 594 players che si sono lanciati nella mischia. Generato un prize pool netto di 792,990 dollari che andrà a premiare complessivamente 90 posizioni. Il cash minimo corrisponde a 2.400 dollari, mentre al campione è riservato un assegno da 160,636 bigliettoni.

Max Pescatori
Max Pescatori by Pokernews.com

In 196 completano il taglio del nastro e davanti a tutti imbusta da leader, Mark Dickstein con 300.000 pezzi e beffa Adam Owen con 220.000 fiches. Oltre agli azzurri, ritroveremo anche i vari Barry Greenstein (148,500), James Woods (121,000), Brian Hastings (98,000), David Williams (90,000), Norman Chad (90.000), Ari Engel (76,500), Joe Mckeehen (24,500). In corsa, sognando il sedicesimo bracciale, anche Phil Hellmuth. Il player di Palo Alto imbusta 74 mila pezzi.

La top 10 del day 1

1 Mark Dickstein 300,000
2 Adam Owen 220,000
3 John Holley 209,500
4 David Funkhouser 188,000
5 Koray Aldemir 186,500
6 Barry Ingram 176,500
7 Donny Rubinstein 173,000
8 Ben Landowski 173,000
9 Josh Arieh 171,000
10 Michael Coombs 170,500

Azzurri game over

Nell'evento#25, delle WSOP 2021 le cose non sono andate nel verso giusto per gli azzurri. Luigi Curcio si era qualificato al day 2 con 126.000 pezzi, mentre Mustapha Kanit e Dario Sammartino hanno sparato l'ultima cartuccia giusto in tempo prima della chiusura delle registrazioni. Nessuno dei tre però arriverà alla zona premi.

Il $5.000 No Limit Hold'em 6-max ha fatto registrare la presenza di 578 giocatori, per un montepremi di 2,666,025 dollari. La suddetta cifra ha coinvolto 91 posizioni a premio. Il cash minimo equivale a poco pi 8 mila dollari, mentre il primo classificato porterà a casa la bellezza di 562,667 dollari.

Mustapha Kanit
Mustapha Kanit by Pokernews.com

Field spettacolare tra i 32 players left. Il comando è nelle mani di John Racener con 1.949.000 gettoni, superando di appena 9 mila unità, Scott Ball che si accomoda al secondo posto 1.940.000. Jonathan Jaffe e Craig Merson si tengono in scia, rispettivamente con 1.900.000 e 1.860.000 pezzi.

Vanessa Kade è l'ultima donna in gara a quota 982.000, con Daniel Negreanu che prova a farsi vedere negli specchietti con 773.000 fiches. Promossi anche Frank Kassela (755.000) e Nick Petrangelo (600.000).

Il count

1 John Racener 1,949,000
2 Scott Ball 1,940,000
4 Jonathan Jaffe 1,900,000
5 Craig Mason 1,860,000
6 Scott Drobes 1,825,000
7 Bin Weng 1,692,000
8 Ben Yu 1,493,000
9 Arie Kliper 1,358,000
10 Yuri Dzivielevski 1,211,000

Connor sfiora il bis

Connor Drinan sfiora il secondo bracciale in carriera, dopo aver messo il primo sigillo nell’evento#5 delle WSOP 2021. Merito anche di Ryan Leng che respinge ogni assalto nel duello finale del $1,500 Eight Game Mix 6-Handed e si assicura il successo. Per il neo campione si tratta del terzo braccialetto targato WSOP, dopo quello vinto nel Bounty dell’edizione 2018 e quello online dello scorso anno, sempre nel NLH.

Connor Drinan
Connor Drinan by Pokernews.com

Dunque, primo successo nelle varianti per Leng che porta a casa 137,969 dollari, dopo aver domato 483 rivali. Per Drinan c’è l’ennesimo risultato di spessore e la conferma di una forma mostruosa in questo avvio di WSOP 2021. Incassa a sua volta 85.273 dollari.

Il payout

1 Ryan Leng United States $137,969
2 Connor Drinan United States $85,273
3 Brett Shaffer United States $56,839
4 Daniel Zack United States $38,752
5 Schuyler Thornton United States $27,038
6 Ryan Hughes United States $19,317

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli