Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

EPT Londra: D'Anselmo unica gioia azzurra nello UKIPT, Bounty per Big

Nicola d'Anselmo

E' iniziato ufficialmente l'EPT Londra.

Otto anni dopo l'ultima volta, il grande poker live atterra nella capitale inglese e si rinnova il connubio con l'European Poker Toru, by Pokerstars.

Partenza lanciata grazie al £1.100 UKIPT Main Event che fa subito il pieno di iscritti all’Hilton Park Lane Hotel., mentre nei prossimi giorni, l'azione dei torny sarà all'Hippodrome Casinò.

Nicola D'Anselmo è l'unico italiano che stacca il pass per la seconda giornata e si garantisce l'ingresso a premio. In contemporanea nel £10.200 Mystery Bounty i big salgono in cattedra, con il bellissimo duello tra Erik Seidel e Joao Vieira nei quartieri nobili del count.

Vediamo cosa è successo nel giorno 1 all'EPT Londra.

Nicola D'Anselmo è subito show

Ottima partenza per Nicola D'Anselmo, nel day 1A del £1.100 UKIPT. L'azzurro si conferma un cecchino del poker live e dopo le ottime prestazioni nella tappa di Barcellona, ecco che cerca conferma pure nell'EPT Londra. Per il player italiano una bellissima cavalcata nel primo flight e con merito occupa la quarta casella a fine giornata.

Nicola mette dentro la busta 398.000 pezzi e lancia messaggi ai rivali. Non solo, ma ottenendo il passaggio alla seconda giornata D'Anselmo è già a premio. Il miglior modo per affrontare il day 2. Meglio di lui fanno solo David Gassian (577.000), Julien Sitbon (560.000) eRobin Scheidegger (465.000).

Nel day 1B nessun italiano riesce a completare il giro di boa e in vetta al count si parla lituano. Merito diVladas Tamasauskas che accumula 564.000 chips, davanti a Mauricio Pais e Diego Zeiter : il tedesco si porta al secondo posto con 530.000 e il player naturalizzato argentino completa il podio virtuale del count con 421.000 pezzi.

Nel primo flight in 344 si sono lanciati nella mischia, con 52 promossi, mentre in serata il day 1B ha visto 184 players concorrere verso il day 2: solo in 27 hanno raggiunto l'obiettivo. Il quadro di chiude oggi, con il day 1C in tarda mattinata e il day 1D in versione turbo. Domani spazio al day 2.

Il count del day 1A e del day 1B

1 David Gassian 577,000
2 Julien Sitbon 560,000
3 Robin Scheidegger 465,000
4 Nicola D’Anselmo 398,000
5 Alex Peffly 396,000
6 Danny Pyke 390,000
7 Abu Khalek 368,000
8 Dan Laidlaw 309,000
9 Benjamin Spragg 300,000
10 Adrian Cazacu 297,000

1 Vladas Tamasauskas Lithunia 564,000
2 Mauricio Pais Germany 530,000
3 Diego Zeiter Argentina 421,000
4 Carl Probsting Germany 408,000
5 George Demetriou United Kingdom 404,000
6 Thales Salomao Brazil 403,000
7 Pavlo Veksler Ukraine 306,000
8 Mateusz Wozniak Poland 277,000
9 Martin Jacobson Sweden 263,000
10 Dalibor Mijic Croatia 195,000

Il Bounty è subito hot

Primo giorno di tornei all'EPT Londra e primo evento esclusivo ad accendere lo spettacolo in terra inglese. Sulle sponde del Tamigi è decollato ieri il day 1 del £10.200 Mystery Bounty che ha raccolto l'adesione di 43 giocatori. Un numero che può migliorare ancora, visto che le registrazioni sono aperte per due livelli nel corso della seconda giornata.

In 28 proseguono l'avventura e l'uomo da battere è senza dubbio Jamil Wakil. Il canadese fugge al comando con 543.000 fiches, quando il più vicino dei rivali è Benjamin Pitoun con 283.000 gettoni. A ridosso dei primi della classe però, ecco che spuntano le sagome di due calibri pesanti, come Erik Seidel e Joao Vieira.

Erik Seidel
Erik Seidel

Il player americano si conferma un cecchino d'eccezione e dopo le deep run di Barcellona, Seidel punta adesso al colpaccio nella capitale inglese. Per il giocatore a stelle e strisce 242.000 unità, con il funambolico portoghese che lo imita mettendo dentro la busta 239.000 fiches.

Rivedremo in gioco Daniel Dvoress (193.000), Juan Pardo (193.000), Pedro Marques (154.000), Tim Adams (107.500), Roberto Romanello (87.500) e Ole Schemion (79.500).

La top 10

1 Jamil Wakil 541,000
2 Benjamin Pitoun 283,000
3 Erik Seidel 242,000
4 Joao Vieira 239,000
5 Leon Sturm 225,500
6 Enzo Vito 198,000
7 Daniel Dvoress 193,000
8 Juan Pardo 187,000
9 Rodrigo Sirichuk 184,000
10 Pedro Marques 154,000

Name Surname
Matteo Felli

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli