Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

EPT Londra: Schiavottiello e Treccarichi assaltano final day UKIPT

walter treccarichi

EPT Londra che manda agli archivi il terzo giorno di tornei.

Speranze azzurre che si accendono nel £1.100 Main Event UKIPT, quando restano in corsa 28 giocatori verso il titolo. Fra questi spuntano le sagome di Vincenzo Schiavottiello e Walter Treccarichi.

Niente da fare per gli altri sei italiani presenti al day 2: vengono tutti eliminati a premio, fra cuiPasquale Grimaldi, Nicola D'Anselmo e Gianluca Speranza.

Chi trionferà oggi, nell'ultimo atto, si assicura la prima moneta da 232.000 pounds e assieme all'ambita picca.

Il day 2 in pillole

Il £1.100 Main Event UKIPT si accende nella seconda giornata e sono 218 coloro che tornano ai tavoli. Tutti a premio, con 1.399.000 sterline di montepremi e spalmato su 218 posizioni: cash minimo di1.620£ e 232.000 pounds destinati al campione. Come detto sono 8 gli azzurri a combattere nel day 2, ma per sei di loro arriva il capolinea anzi tempo.

Alberto Speranzoni è fuori dai giochi in 186° piazza, mentre perdiamo Andrea De Giorgi come 143° classificato (2.140£). Non fa molta strada nemmeno Roberto Forestiero, out al 121° posto, con Pasquale Grimaldi che alza bandiera bianca in 85° piazza.

Infine, il sipario cala anche sulle corse di Gianluca Speranza e Nicola D'Anselmo: l'abruzzese esce al 69° posto (3.250£), con Nicola incassa 3.740 pounds, come 52° classificato.

Doppietta azzurra verso il final day

Il £1.100 Main Event UKIPT assiste quindi ad una discesa senza appello nel corso della seconda giornata, con 28 players che superano lo sbarramento. Due gli azzurri che proveranno a centrare il colpaccio nel final day.

Vincenzo Schiavottiello inizia bene e finisce ancora meglio: nelle battute finali con {k-}{q-} supera {a-}{3-} e si prende un pot da 725.000 gettoni. Lo stack finale lo catapulta al settimo posto del count, con 2.105.000 fiches. Un bel biglietto da visita per l'assalto decisivo alla picca del torneo.

Situazione opposta invece per Walter Treccarichi. Il siciliano parte con un bel raddoppio, con {k-}{q-} vs {a-}{10-}, ma nella seconda parte finale del day 2 scende in maniera pesante nel count. Imbusta 425.000 chips "Cesarino90" e lo troviamo quasi sul fondo del count. Serve un cambio di passo netto per ambire al trionfo: tutte cose nelle corde di Treccarichi.

In testa al count si parla solo francese. Julien Sitbon sembra quasi fare un altro sport e lo ritroviamo a quota 6.940.000 gettoni al comando del count. Un vantaggio siderale il suo e che vale quasi il doppio delle chips del secondo: il connazionale Mohamed Aissaoui imbusta 3.285.000 unità. A completare il podio virtuale ci pensa Jon Kyte con 2.930.000 chips.

I 28 finalisti hanno in tasca almeno 4.960 sterline. Oggi dalle 12 inglesi, le 13.00 in Italia, start del final day con il livello 20.000-40.000 big blind ante 40.000.

La top 10

1 Julien Sitbon 6,940,000
2 Mohamed Aissaoui 3,285,000
3 Jon Kyte 2,930,000
4 Vladas Tamasauskas 2,770,000
5 Jon Clark 2,445,000
6 Conor Beresford 2,265,000
7 Vincenzo Schiavottiello 2,105,000
8 Guy Leathley 1,965,000
9 Olivier Arnault 1,900,000
10 Igor D’Ursel 1,745,00

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli