Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Si Gioca il 12 Novembre il Bad Beat on Cancer Poker Challenge

pokernews

In concomitanza con il mese dell’informazione e prevenzione del tumore al seno, PokerNews è orgoglioso di poter collaborare con la Bad Beat on Cancer e la Prevent Cancer Foundation per il Bad Beat on Cancer Challenge. Questo torneo di beneficenza si gioca in onore di Nicole Rowe e tutti i proventi di questo evento ospitato da PokerStars.com saranno donati alla Prevent Cancer Foundation, un’organizzazione non-profit la cui missione è quella di sviluppare progetti di prevenzione del cancro per mezzo di una rapida individuazione dei primi sintomi e educazione sanitaria. Il torneo si giocherà il 12 novembre 2009 alle 9:00 p.m. (EST), 6:00 p.m. (PST).

Se vi foste lasciati sfuggire la notizia, Mrs. Rowe ha recentemente concluso al secondo posto il Borgata Ladies Event di Atlantic City. Nonostante un’imminente operazione per un tumore al seno, Rowe non si è mai lamentata per la bad beat finale inflittale dall’avversaria ne ha mai sottolineato lo svantaggio di giocare con la consapevolezza di dover presto affrontare una sfida ben più rischiosa.

Con $10 di buy-in e $10 di rebuys per i primi due livelli, questo torneo premia i migliori 50 giocatori. Tutti otterranno grande valore in cambio della partecipazione a questo evento caritativo: una gita da VIP al "PokerStars.net Million Dollar Challenge;" un abbonamento a vita a Deucescracked.com; una partecipazione al WSOP Acadmey; lezioni da alcuni tra i migliori giocatori di poker inclusi qualli del cast di "Two Months, Two Million", Daniel Negreanu, Jamie Gold, Matt Glantz, Vanessa Rousso, Tom Schneider e Tom McEvoy; e anche numerosi premi speciali che porteranno i vincitori a stringere amicizie con gente del calibro di Phil Gordon e Joe Sebok e Gavin Smith di PokerRoad. Tra gli altri premi degni di nota, un pacchetto per il torneo Borgata Triple Play, un voucher per il Poker Players International, e un’avventura con il Bluff Magazine che porterà il vincitore in un tour personale del più grande network sportivo al mondo: ESPN.

Stando al direttore del torneo e autore di Pokernews.com Michael Friedman, questo evento benefico recentemente inaugurato dimostra la natura filantropica dei giocatori di poker. "Nonostante ci si sia ritrovati senza un vero budget per organizzare questo evento, i premi per oltre $24’000 sono testimonianza della generosità dei giocatori di poker e delle società che operano in questo settore. Rincuora vedere così tanti giocatori riunirsi per cercare di migliorare la vita di altre persone che nemmeno conoscono. La nostra speranza è che il resto della comunità di giocatori risponda adeguatamente a questa iniziativa," ha detto Friedman.

Rowe, che documenta la propria lotta contro il cancro sul sito www.nicoleswalkinthepark.blogs pot.com , si dice onorata dal fatto che la sua storia abbia ispirato così tante persone portandole a riunirsi per diffondere la consapevolezza dei rischi del cancro al seno. "Sono convinta sia questa la ragione per cui Dio mi ha inflitto questa pena. Io ho una grande bocca e posso dar voce a questo problema. È la sola cosa che da un senso a tutto quanto mi è successo. Il torneo del Borgata e questo evento di beneficenza mi hanno permesso subito di portare l’attenzione dei media e della gente al problema del tumore al seno. Mi sento privilegiata dal poter radunare così tanta gente per un progetto che potrebbe salvare moltissime vite."

Tutti i premi sono trasferibili: il vincitore avrà la facoltà di sfruttare direttamente il premio o assegnarlo ad una persona cara o ad amici. La password per iscriversi al torneo è BadBeatChallenge e l’evento è reperibile nella sezione Tornei Privati di PokerStars.com.

Per la lista completa dei premi assegnati al Bad Beat on Cancer Challenge potete consultare questo articolo

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli