Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Strategie per l'Hold'em - 2 e 3 Puntate Continuate

Strategie per l'Hold'em - 2 e 3 Puntate Continuate 0001

Ultimamente sono stato attento ad osservare qualche buona situazione di 2- e 3-barrel (puntare per due o tre volte consecutive). Quando si gioca ad un certo livello, tutti i tuoi avversari avranno familiarità con il principio delle continuation bets e non danno loro molta importanza se confrontate ad una singola puntata.

Come risultato, verremo chiamati più spesso quando faremo le nostre c-bet al flop, e se non hai una buona mano in queste situazioni, potresti finire per perdere i piatti contro mani marginali. 

Per evitare ciò, ci sono due possibilità. Puoi decidere di provare le c-bet su meno flops, o puoi continuare il 'barrelling' al turn ed al river.

Entrambe le opzioni hanno i loro vantaggi ed i loro svantaggi e molte situazioni ti permetteranno di tentare l'una o l'altra strada. Ma, come ho detto prima, ho cercato, per pura prova, di incrementare il barrelling, perché penso che questa sia l'opzione più redditizia contro la maggior parte degli avversari, rispetto a foldare semplicemente la mano. Se decidi di rinunciare alla tua mano troppo spesso perché credi che stai creando troppo movimento con la tua continuation bet, diventerà più semplice giocare contro di te se non adatti il tuo gioco preflop. Se mantieni ampia la tua gamma di mani con cui rilanciare in late position, gli avversari possono chiamarti con quasi tutte le mani in position e sfruttare il tuo gioco weak-tight.

Ne risulta che devi cominciare a giocare in modo più passivo prima del flop, dato che la nostra decisione se giocare o meno dipende principalmente dalla fold equity. Sembra una strategia secondaria, e per la maggior parte dei giochi lo è. Nei live games la storia è spesso diversa visto che spesso giochi full ring e il giocatore medio verrà a vedere più flop, il che porta a molta azione multi-way, anche se rilanci preflop. Di conseguenza, sarà più difficile far soldi con la fold equity che crei giocando aggressivamente, perché nei piatti multi-way ci sarà spesso un giocatore che ha la mano migliore della tua. 

Molte delle mie vincite nel poker online provengono da un gioco aggressivo e dal fatto che mi aggiudico molte più mani dei miei avversari, invece che aspettare di chiudere il punto.

Comunque bisogna stare attenti a non cominciare a giocare in modo troppo aggressivo. La tua varianza sarà decifrata e i giocatori davvero bravi ti batteranno. Assicurati sempre di scegliere i momenti migliori e controlla la tua aggressività; puoi continuare a puntare se pensi che il tuo avversario potrebbe non avere una mano buona. Ci sono 4 fattori che prendo in considerazione quando decido di continuare a giocare al turn (ed al river). 

Prima di tutto do una occhiata alla gamma di carte con cui il mio avversario ha chiamato nei rounds precedenti. Se questa gamma è ampia, è meno probabile che abbia una mano forte, il che renderà più semplice il suo fold. La struttura del board avrà una grossa influenza sulla sua gamma di mani per il call al flop: su un flop di Q-8-7 con progetto di colore può chiamare con più mani rispetto ad un flop con A-7-2 rainbow. Poi ancora, ovviamente, dipenderà anche dal tipo di avversario.

Molti giocatori amano chiamare al flop ogni tanto ma poi folderanno al turn. Guardare le statistiche sui fold alle continuation bet dei tuoi avversari può essere di grande aiuto quando si cerca di identificare il gioco post flop di qualcuno, e può avere una grande influenza sulla nostra decisione. 

Non hai un punteggio alto al flop, ma al turn puoi ottenere ogni tipo di progetto che da alla tua mano più outs per vincere. Se la tua mano ha subito un drawing value (è valida per un progetto), ma non ancora uno showdown value, dovrai vincere la mano meno spesso facendo foldare il tuo avversario al turn dato che in qualche caso potresti ancora ottenere la mano vincente al river. 



Inoltre, in quel momento, guardo anche il gameflow (l'andamento del gioco) contro un certo avversario. Con ciò voglio intendere che guardo come è andata la sessione fino a questo momento contro questo giocatore. Se penso che diventerà sospettoso dopo che tento una 2nd barrel al turn per la quarta mano consecutive, ci penserò due volte prima di farlo. Molti giocatori reagiranno a questo gameflow: pensano che stai giocando allo stesso modo per la quarta volta di seguito e decidono di risponderci la prossima volta che lo fai, per cui assicurati di avere le carte buone la prossima volta che giochi contro quell'avversario. Questo è meno importante per gli online games che per i live games, perchè il gioco è molto più veloce online, e quindi rende il gameflow più dinamico, ed i giocatori sono meno attenti perché prestano meno attenzione online rispetto a quanta ne presterebbero nel live game.

Ciò nonostante, è un aspetto del poker online che, a mio parere, è sottovalutato ed utilizzato raramente. 

Un altro punto importante è se siano apparse sul tavolo delle carte che abbiamo reso il board sfavorevole per il tuo avversario, ovvero: una carta potrebbe essere ottima per farti ottenere un punteggio ma potrebbe non aiutare il tuo avversario ed avere una cattiva influenza sulla forza della sua mano rispetto al board, queste si definiscono scarecards. 

Contro giocatori deboli è molto semplice capire quali carte ti "permettono" di continuare a puntare.

Il tuo avversario si focalizzerà più sulla sua mano che sul board, pensando raramente se una carta del board ti abbia fatto o meno ottenere un punteggio e se stai utilizzando proprio una di queste carte per continuare a puntare. Puoi quindi fare un ottimo uso di queste carte pericolose contro avversari deboli che chiamano al flop con una vasta gamma di carte senza davvero rifletterci su. 

Quando giochiamo contro un buon giocatore questo diventa meno ovvio. Spesso quando appare una carta apertamente funesta, entrambi i giocatori staranno attenti all'effetto che questa carta ha sulla situazione: spesso continuerai a puntare, con il risultato che il tuo avversario ti chiama di più.

Ovviamente c'è una ragione per cui questa è una scarecard; tu hitterai più spesso del tuo avversario, e questo è ciò che devi sfruttare, anche nel caso in cui non dovessi hittare sul serio. Per prevenire che diventi semplice per il tuo avversario difendersi in queste situazioni devi diventare imprevedibile. Il nostro avversario non può mai sapere esattamente quando e quanto spesso tentiamo le c-bet. Non puoi checkare sempre se non ottieni nulla e puntare sempre se hitti, ma dovresti fare ciascuna mossa una certa percentuale di volte. E' impossibile definire delle regole fisse per queste situazioni visto che dipende molto dalla nostra storia con il giocatore e il gameflow fino a quel momento.

La cosa più importante affidarsi ad un buon processo riflessivo in queste situazioni. Hai bisogno di sapere quali fattori sono importanti e in che modo influiscono sulla mano, analizzare questi fattori per ogni nuova situazione ed agire di conseguenza. Tenterò di descrivere il mio processo riflessivo per una continuation bet al turn ed al river utilizzando due esempi.



Mano 1: $10/$20 NL, stacks effettivi di $2800, 6-handed game. 
Il nostro avversario sta giocando con uno stile molto loose-aggressive, diciamo 36/24. Chiama con ogni tipo di mano e cerca sempre il modo di batterti dopo il flop. Tuttavia è un giocatore vincente che sa come analizzare le situazioni. Questa è stata una delle prime mani della sessione e non avevo giocato ancora molte mani contro di lui. 

{a-Diamonds} {8-Diamonds} in SB. 4 giocatori foldano ed io apro con $80, l'avversario chiama. 

Questo non ci dice ancora molto sulla mano che potrebbe avere. Gioca comunque molte mani in position contro raises preflop, ma in BB contro lo SB non deve preoccuparsi di restringere il campo e vedrà sempre il flop in heads-up, per cui la sua gamma di mani è davvero ampia. In media, non risponde con molti re-raise preflop (circa il 4%), per cui presume che il suo call-range sia un 40% di tutte le mani e il suo re-raise range sia del 10%. 

(Piatto = $160) Flop: {9-Spades} {6-Hearts} {6-Diamonds}. Io punto $120. L'avversario chiama. 

Il flop è inutile e non è buono per nessuna delle nostre gamme di mani, anche se io tendo a trovarmi in questa situazione con già qualcosa in mano dato che il mio gioco preflop è più tight. Anche lui lo sa, ma il suo vantaggio di posizione lo compensa molto visto che può fare molto di più con le sue carte, che ora non hanno ottenuto nulla, più avanti nella sessione. Quindi è più probabile che chiami qui con gran parte delle sue mani, e non mi aspetto di vincere la mano con questa puntata al flop, ma possono uscire un sacco di carte al turn, cosa per cui voglio continuare il mio barrelling. 

(Piatto = $400) Turn: {9-Spades} {6-Hearts} {6-Diamonds} {k-Diamonds}. Io punto $290, l'avversario folda. 

Questa è la miglior carta al turn possibile, che non mi da un vero punteggio ma con cui sono sicuro di poter continuare a bluffare. Anche se la Kappa normalmente legherà con parte delle carte della sua gamma possibile, avendo visto che si limita a chiamare al flop, è molto più probabile che sia io ad aver ottenuto la mano migliore. Inoltre, con quella carta ho ricevuto un sacco di outs che rendono più probabile una mia futura mano migliore. Anche se è avvenuto all'inizio della sessione, è stato un buon gameflow, dato che penso che l'inizio della sessione sia il momento in cui che puoi ottenere molto più rispetto.



Mano 2: $10/$20 NL, stackes effettivi $4000, 6-handed game. 
L'avversario per questa mano è un giocatore tight aggressive vincente (22/18) con il quale ricordo un sacco di aggressività. 

{a-Clubs} {9-Clubs} in cutoff. 2 giocatori foldano ed io Rilancio a $70. Il Bottone e lo SB foldano ed il BB chiama. 

La prima cosa a cui qui ho bisogno di pensare è la gamma di mani possibili con cui lui chiamerebbe out of position se abbiamo entrambi 200BB. Non penso che ci siano molte mani con cui possa giocare in maniera fruttuosa in questa situazione, per cui presumo che abbia una mano che può diventare una monster hand. Qualcosa tipo un punteggio servito o una coppia. Di nuovo, è strano che qui non abbia risposto con un re-raise. Ai miei occhi, questo significa che probabilmente ha una mano che potrebbe vincere anche piatti con 2-bet nel caso hittasse. Per cui le mani più probabili che può avere sono coppia media, carte alte servite o mani che possono diventare coppie forti. 

(Piatto = $150) Flop: {10-Clubs} {5-Clubs} {5-Spades}. L'avversario checka ed io tento la c-bet di $115. L'avversario chiama. 

C'è una continuation bet standard. Abbiamo un ottimo progetto di colore con una coppia alta, spesso lui non avrà ottenuto nulla con un flop del genere, e se lo ha fatto possiamo pensare abbia ottenuto un punteggio medio contro il quale abbiamo molti outs. Potrebbe, ovviamente, anche avere un progetto di colore peggiore del nostro, contro il quale la nostra mano è altamente favorita. 

(Piatto $380) Turn: {10-Clubs} {5-Clubs} {5-Spades} {q-Diamonds}. L'avversario checka ed io punto $320. L'avversario chiama. 

Se ha una mano tipo una coppia media, come 66-99 o Tx, sarà difficile per lui continuare a restare in gioco con un'altra overcard nel board. E' una vergogna che molti progetti peggiori di colore folderanno in questa situazione, ma abbastanza spesso spingerai a foldare le mani che ti batterebbero visto che non saresti più in grado di bluffarle al river se checki al turn. 

(Piatto $1020) River: {10-Clubs} {5-Clubs} {5-Spades} {q-Diamonds} {j-Spades}. L'avversario checka. 

Uno dei migliori river, che non mi aiutano ma su cui voglio ancora puntare. L'avversario spesso avrà una coppia debole o coppia + progetto qui, e la gamma con cui posso permettermi una 3-barrel for value qui è relativamente ambia. AK hanno ottenuto una scala e tutte le mie overpairs sono abbastanza buone su questo board. TT-QQ ovviamente ma anche KK-AA sembrano buone contro questa gamma, dato che il board ha dato eventualmente una coppia alla fine e mi posso aspettare con ogni probabilità un call da QT, JT, QJ di fiori qui, contando sull'aggressività che ho sperimentato da parte sua. 

Ora la questione è se l'avversario pensa o meno che in questa situazione bluffo spesso. Ci sono molte mani su cui posso giocarmi una valuebet qui, ma ci sono un buon numero di made hands con cui potrei giocarmi la valuebet al flop ed al turn ma checkare al river. Con mani tipo AT-AJ-AQ, KT-KJ-KQ spesso giocherò fino allo showdown. Il che non lascia molte altre mani, della gamma di apertura preflop, con cui posso bluffare, dato che avrei potuto ottenere un sacco di ottime mani su un board del genere.



Ovviamente potrebbe anche avere JJ o aver giocato in slowplay una monster hand, ma penso che, visto che era out of position e che eravamo relativamente in fondo entrambi, in quel caso avrebbe cercato di gonfiare il piatto all'inizio della mano per poi fare check-raise al river. E limitarsi al check per poi perdere con una mano tipo 88 sarebbe un orribile risultato per questa mano. 

(Piatto $1020) River: {10-Clubs} {5-Clubs} {5-Spades} {q-Diamonds} {j-Spades}. L'avversario checka. Io punto $785. L'avversario folda dopo averci un attimo pensato su, con {q-Clubs}{j-Clubs}. 

L'avversario potrebbe aver pensato di trasformare la sua made hand in un check-raise bluff al river in questa situazione, ma io non credo che molti giocatori l'avrebbero fatto. Dato che avremo ottenuto un buon punteggio con questo board molto spesso, la sua linea di condotta sarebbe sembrata estremamente forte, ma siccome ha solo chiamato preflop, è più probabile che le monster hands fossero nella nostra gamma piuttosto che nella sua. 



L'aggressive 2- 3 barrelling è qualcosa che ho appreso soltanto durante l'ultimo paio di mesi. Se scegli attentamente il momento per farlo e consideri tutti i fattori importanti, invece di applicare l'aggressività in maniera incontrollata, questo avrà un effetto positivo sul tuo tasso di vincite. Ovviamente fallirà una volta ogni tanto ed il tuo bluff verrà chiamato, ma io credo che una volta che sarai diventato bravo nel riconoscere i momenti adatti, da questa azione ricaverai più profitti che perdite. E, come per gran parte del poker, questa cosa funzionerà meglio se mentre giochi applichi il giusto processo di riflessione. Per cui provaci, e se non sei sicuro di qualcosa, scrivilo sul forum.



Buona fortuna ai tavoli con le 2- e 3- barrels.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli