Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

No Limit Holdem - Strategia per Full Ring Games

No Limit Holdem - Strategia per Full Ring Games 0001

La maggior parte dei giocatori di cash game al giorno d'oggi tende a giocare ai tavoli short-handed con massimo sei giocatori. Quasi ogni giocatore di poker, tuttavia, avrà iniziato a giocare su tavoli full ring. Full ring significa che ci sono 9 o 10 giocatori ad un tavolo.

Questo articolo vi introdurrà le basi del gioco ai tavoli cash full ring no limit hold'em. Si discuterà dei vantaggi di giocare full ring, delle strategie che dovrebbero essere adottate e in quali momenti. Ci sarà inoltre un confronto tra il gioco ai tavoli full ring con quello ai tavoli short-handed.

Perchè Full Ring?

Quando si parla di full ring senti sempre le persone dire "E' noioso", "ABC del Poker", "Poca varianza", "Mi fa venire sonno". Certamente dipende da come giochi a questi tavoli, ma in generale ti aspetti di trovare più azione ad un tavolo 6-max piuttosto che in un full ring. Questo perchè non devi postare i bui così spesso. In un tavolo full ring posterai 1,5BB ogni 10 mani, mentre ad un tavolo short-handed posterai 2,5BB in 10 mani. Questo è un incremento del 66%, e automaticamente influenzerà il gioco. Ad un tavolo full ring i giocatori possono giocare meno mani senza avere questo diretto effetto negativo sul tuo tasso di vincita o sui soldi che perdi attraverso il pagamento dei bui.

Mentre ad un tavolo 6-max dovrai generalmente giocare un pò più aggressivo, un tavolo full ring ti da la possibilità di poter aspettare una buona mano per più tempo. Questa è una opzione che hai, ma non c'è nessun motivo per cui tu debba giocare in questo modo.

Perchè dunque iniziare a giocare su tavoli full ring? Di questi tempi quasi tutti giocano su tavoli 6-max, specialmente i giocatori bravi. Ed è esattamente il perchè dovresti provare i tavoli full ring. Visto che la maggior parte dei giocatori bravi di trovano a tavoli 6-max, dovresti trovare un maggior numero di giocatori scarsi sui tavoli full ring. La maggior parte dei giocatori di full ring nei limiti più bassi possono essere divisi in due categorie. Alla prima fanno parte i giocatori molto loose. Questo tipo di giocatori non rilancia molto spesso, tuttavia tendono a fare limp con un ampio ventaglio di mani. Dall'altra parte ci sono i giocatori tight il cui ventaglio consiste in coppie e AQ+. I giocatori della seconda categoria sembrano comunque essere la maggioranza.

Se i full ring non sono il tuo tipo di gioco principale, allora ci sono quattro situazioni possibili per passare ai tavoli full ring, e a volte è anche raccomandato. Prima di tutto, se hai appena iniziato a giocare a poker, è sicuramente una buona idea partire dai tavoli full ring, giusto per imparare il gioco. Impari la forza e le debolezze delle tue mani insieme alle dinamiche del gioco. La seconda situazione è quando sei per la maggior parte un giocatore di tornei. I tornei multi-table sono quasi sempre full ring. Se vuoi fare la transizione nel cash game, iniziare sui tavoli cash full ring è con molta probabilità una buona idea. La terza situazione nella quale dovresti dare una possibilità ai tavoli full ring è quando il tuo gioco ai tavoli 6-max non sta andando troppo bene. Una bad run generalmente è il risultato di una perdita di fiducia da parte del giocatore nel proprio gioco, quindi passare ad un tavolo full ring potrebbe ridurre la varianza nel tuo gioco. La quarta situazione è quando giochi short-handed e decidi si salire di livello. Per abituarti al diverso tipo di puntate è una buona idea giocare circa1000 mani su tavoli full ring prima di passare ai tavoli aggressivi da 6-max.

Strategia

In questa parte discuteremo brevemente posizione, valore delle mani, blind stealing e la strategia che ne deriva.

Posizione

La differenza tra i tavoli a 6-max e i full ring è che un tavolo full ring ha dai 3 ai 4 posti in più. Questo significa che quando sei seduto in early position, sarai fuori posizione più spesso rispetto ai tavoli 6-max. Se apri da UTG, ci sono ancora 8 o 9 giocatori dopo di te che devono parlare, rispetto ai 5 o 6 di un tavolo shorthanded. Inoltre sarà più probabile che verrai forzato a giocare una mano contro più giocatori fuori posizione. Di conseguenza, aprire con una seconda categoria di mani come coppie basse, suited connectors bassi e mani come KQ e AJ sembra essere poco opportuno. Come possa essere fatto verrà discusso successivamente.

Gioco Pre-flop

C'è un'altra ragione per cui giocare in early position ai tavoli full ring può essere pericoloso. Essendoci più giocatori al tavolo, la probabilità che un avversario abbia una buona mano è chiaramente maggiore. Se regolarmente apri rilanciando (o puntando) con mani mediocri, come descritto prima, e c'è un re-raise, dovrai abbandonare la tua mano la maggior parte delle volte. Sarai spesso fuori posizione e la tua mano sarò spesso in svantaggio contro il ventaglio di un giocatore medio. Dovresti generalmente avere più rispetto per i 3-bets in un tavolo full ring piuttosto che ad un 6-max.

Quando, per esempio, vedrai giocatori con statistiche come 12% VPIP e 8% PFR (che vedrai molto su tavoli full ring e raramente ai 6-max) fare 3-bet, saprai che questo capiterà spesso con una ristretta gamma di mani. Ancora una volta, la possibilità che almeno un giocatore al tavolo abbia una mano forte è più alta ad un tavolo full ring piuttosto che ad uno 6-max. Dall'altra parte non dovresti dimenticare che il full ring, nelle situazioni in cui i primi tre o quattro giocatori foldano le loro mani, è essenzialmente un gioco 6-max. Le uniche due differenze sono che i giocatori rimanenti generalmente giocano un pò più passivi e che le mani lasciate erano 'non buone'

Come detto prima, un giocatore che apre da UTG in un tavolo full ring spesso ha una mano molto forte. Se qualcuno decide di fare un 3-bet in faccia ad un giocatore medio che apre da UTG, allora questo giocatore avrà quasi sempre una monster. L'esperienza ci dice che dovremmo dare molto rispetto ai 3-bets ai tavoli full ring. Certamente puoi usare questa cosa a tuo vantaggio utilizzando i 3-bets per rubare qualche piatto preflop, ma dovresti tenere a mente che specialmente i giocatori in early position spesso giocano molto tight e che un bet/raise da quei giocatori indica spesso forza.

Scelta delle mani

Quindi con quali mani puoi aprire? E da quale posizione? Io consiglio di non tenere un gruppo di mani standard. Ti renderà troppo prevedibile, il che ti porterà a vincere meno soldi ai tavoli. Dovresti generalmente provare ad adattarti alla dinamica del tavolo e dei giocatori intorno a te.

Ecco un generico gruppo di mani con cui aprire rilanciando:

UTG e UTG+1: AQs+, AKo, JJ+

Early MP (terza e quarta posizione): AJs+, AQo+, 99+

Late MP (quinta e sesta): AT+, KJs+, 77+

Cut Off: ATo+, A8s+, KTs+, 9Ts+, 22+

Bottone: A8o+, A2s+, 56s+, 68s+, 22+

Questa gamma di mani è ancora molto conservativa. Se il tuo tavolo è 9-handed, come se fossi su Pokerstars per esempio, allora ti puoi dimenticare di una delle due late middle-positions. Cerca anche di aggiustare la grandezza dei tuoi rilanci. E' spesso una buona idea rilanciare di meno con una gamma di mani più ampia, meglio un rilancio a 3BB invece di 4BB. In questo modo, se subisci un controrilancio ti costerà di meno foldare la tua mano.

Se un paio di giocatori prima di te hanno fatto limp, c'è una gamma di mani con cui puoi fare limp anche tu. Mani con implied odds, come suited connectors, AXs e piccole coppie lavorano bene qui. Lo stesso si può dire per il call sui rilanci. Le coppie tendono sempre a fare abbastanza bene qui in quanto hanno alte implied odds. Se un giocatore tight apre da early position e tu chiami con una pocket pair, puoi spesso vincere un piatto grosso se centri il tuo set. I limiti fino ai quali puoi permetterti di chiamare qui dipende dalla dinamica del tavolo. Se ti trovi contro un paio di giocatori aggressive che rilanciano spesso, dovresti stare attento con il chiamare queste mani da implied odds in early position. Nel lungo periodo potrebbe costarti molti soldi perchè spesso farai fold di fronte ad un 3-bet. Perciò, è meglio chiamare i rilanci o fare overlimp in late position.

Se hai una monster e ti trovi in early o middle position e un giocatore prima di te ha aperto, allora il rilancio è quasi d'obbligo. Non vuoi assolutamente vedere un flop contro 3 o 4 giocatori con AA. Ai tavoli full ring c'è un sacco si azione multi-way mentre ai tavoli 6-max sei spesso heads-up una volta raggiunto il flop.

Guadagnare soldi pre-flop

Nei tavoli full ring puoi vincere molti soldi pre-flop, o per lo meno perdere relativamente poco. I tavoli short-handed non sono molto indicati per un limp d'apertura. In questi tavoli vinci il piatto rilanciando così spesso che saresti un pazzo a non farlo. Anche se ci possono essere alcuni vantaggi con il limp d'apertura nei tavoli 6-max, questi vantaggi sono molto più evidenti ai tavoli full ring. Questo per quanto riguarda le prime posizioni (3-5). Qui, aprire con un limp è permesso!! Perchè? Quando subisci un rilancio e hai 22 UTG generalmente dovresti fare fold, perchè le tue odds per giocare questa mano profittevolmente sono spesso basse. Cosa puoi fare a riguardo? Fai limp con 22. Se qualcuno rilancia, puoi chiamare il raise. A differenza dei tavoli 6-max, nei tavoli full ring giocherai più spesso i cosiddetti "multi-way pots", il che comporta implied odds più alte. Il profitto previsto centrando il set è perciò più grande e le perdite sono limitate.

Inoltre, quando fai limp e i giocatori dopo di te puntano e rilanciano, puoi facilmente liberarti della tua mano al costo di 1BB, mentre di solito questo ti sarebbe costato dai 3 ai 4 BB. Se apri con un limp e tutti foldano fino al big blind, puoi vincere il piatto con una C-Bet di 2BB. Ovviamente devi stare attento con questa giocata. Non saprai mai se il giocatore nel big blind avrà centrato una o addirittura due coppie.

Puoi fare limp con un'ampia gamma di mani qui, dalle coppie piccole ai suited connectors fino agli assi suited. Lo scopo di questa giocata è entrare in un piatto con un giocatore (o più giocatori) che ha rilanciato e batterlo postflop con le tue implied odds. Questo funziona solo se la maggior parte dei giocatori al tuo tavolo hanno uno stack decente di fronte a loro, e con questo intendo 100BB o più. Se siedi ad un tavolo con molti short stack allora è finita per le tue implied odds.

Puoi aprire con un limp anche con le tue monster e sperare in un rilancio di un giocatore dopo di te. Questo accadrà regolarmente. Quando succede, puoi controrilanciare, il che sarà segno di grande forza. Il tuo avversario per chiamare avrà bisogno anche lui di una monster. Di conseguenza questa giocata è spesso utilizzata come bluff contro i giocatori loose-aggressive nei tavoli full ring.

Un altro modo per fare soldi a questi tavoli è iniziare ad attaccare i limpers, i giocatori che fanno solo call. Questi giocatori sono generalmente loose e deboli, fanno spesso limp per vedere il flop e per questo sono un buon target. In late position puoi vincere molti piatti rilanciando questi giocatori. Il momento migliore per farlo è quando c'è un certo numero di limpers di fronte a te. Assicurati di fare un rilancio abbastanza grande in modo tale da non ritrovarti alla fine con un call di quattro giocatori. La regola qui è 4xBB + 1BB per ogni limper, fino ad un massimo di 7BB. Non dimenticare di stare attento ai giocatori che usano regolarmente la tattica limp-raise.

Se tutti fanno fold fino al tuo turno, sarai in grado di vincere i bui relativamente spesso. I giocatori ai tavoli full ring sono generalmente un pò più tight. Perciò puoi spesso vincere i bui da late position senza trovare troppa opposizione.

Al flop e dopo

Il valore di una mano è minore in un tavolo full ring rispetto ad uno 6-max. Ci sono più giocatori al tavolo, il che porterà a far trovare ai giocatori buone mani preflop più spesso. I piatti finiscono per essere spesso mutliway dopo il flop. I giocatori in questi piatti generalmente hanno buone mani che migliorano al flop, perciò il valore della tua mano diminuisce. In media, ti ritrovi in un piatto con più avversari che hanno mani migliori.

Le mani con cui vinci piatti ai tavoli shorthanded, come A-high o second pair, sono spesso non buone per vincere i piatti ai tavoli full ring. In altre parole, il valore medio della tua mano allo showdown in un tavolo full ring è minore del valore in un tavolo 6-max.

Nelle situazioni in cui rilanci preflop e trovi un call, si pone spesso la questione della C-Bet al flop. In sostanza qui dipende dal valore della tua mano. Più avversari, centrano più spesso, il che porta la tua C-Bet ad essere meno profittevole. Questo ovviamente varia tra tavoli e avversari, ma in generale ti ritroverai contro mani migliori ai tavoli full ring table piuttosto che ai tavoli 6-max. Questo porterà la tua percentuale di C-Bet ad essere minore piuttosto che ai tavoli short-handed.

Conclusione

Giocare ai tavoli full ring ti porterà generalmente ad una varianza minore nel tuo gioco rispetto a quella che hai ai tavoli 6-max. Può essere un piacevole cambio di scenario nel caso non ti stia andando troppo bene, ma stai attento ad apportare gli aggiustamenti necessari al tuo gioco prima di diventare un giocatore a tempo pieno di full ring.

Good Luck

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli