Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Strategia per lo Stud Poker – Una Giocata Ingannevole

Strategia per lo Stud Poker – Una Giocata Ingannevole 0001

I giocatori che sono solo agli inizi con lo Stud farebbero bene a giocare in modo semplice e diretto – vincendo denaro grazie agli errori degli avversari. Ai livelli bassi o intermedi, gli errori sono frequenti. I profitti da un gioco corretto e lineare sono praticamente assicurati sul lungo termine.

Con il migliorare del livello delle vostre competizioni – o perché salite di limite o perché i cattivi giocatori che eravate soliti affrontare sono stati rimpiazzati da giocatori migliori – voi dovrete imparare nuove tecniche per superare gli avversari. Se continuerete a giocare nel modo semplice e diretto che vi dava buoni profitti contro gli avversari mediocri, i giocatori migliori potranno facilmente capire quando avete una mano forte e quando no. Essi prenderanno delle contromisure che vi priveranno dei profitti che potreste trarre dalle vostre mani migliori.

Detto in due parole, se non adotterete qualche sotterfugio perderete i profitti a magari il vostro intero bankroll contro i giocatori migliori.

Qui vorrei presentare una giocata ingannevole per rendere un po' più vivace il vostro gioco contro gli avversari più bravi ed attenti. Non prendete però l'abitudine di adottare questa o quella strategia abitualmente. Risparmiatele per quelle occasioni nelle quali ritenete necessario o confondere gli avversari o convincerli che non giocate solo in un certo modo.

Check-Raise quando viene dato un asso alla Fourth o Fifth Street.

$5/10 Stud con $.50 di ante e $2.00 di puntata forzata. Avete giocato in modo molto chiuso – passando quasi tutte le vostre mani iniziali. Vi viene data una coppia bassa ({4-Hearts}{j-Spades}) {4-Spades}. Il piatto viene rilanciato dopo di voi da qualcuno che ha una donna scoperta. Questa è la carta visibile di maggior valore. Colui che ha rilanciato è stato aggressivo per la maggior parte del tempo alla Third Street. Sembra inoltre essere un giocatore bravo ed attento.

Chi ha messo il bring-in passa. Voi ed un vostro avversario che aveva visto il bring-in con un 9 restate. Le vostre carte sono live. Nessun 4 e nessun Jacks sono esposti. Quello con il nove passa, reastate in testa a testa contro quello che ha la donna. Sospettate che abbia una coppia di donne ma non ne siete certi, dato che in precedenza aveva dimostrato di poter essere aggressivo quando in possesso della carta più alta.

Alla Fourth Street quello con la donna riceve una piccola carta unsuited e voi ricevete un asso. Nessun asso era ancora apparso. Ora siete voi a condurre. Avete la tentazione di fare check e fold – dato che siete ancora dietro a quello che sospettate essere una coppia di donne. Pensate di puntare come bluff – ma immaginate che la coppia di donne difficilmente passerà se puntate con la carta esposta più alta.

Questa è l'occasione gusta per ricorrere a qualche inganno aggressivo. Fate check ma ccon l'intento di rilanciare piuttosto che passare. Quello con la donna puterà molto probabilmente, coppia o nor – essendo aggressivo ed avendo avuto modo di notare il vostro stile chiuso in precedenza. Egli presumerà che passerete alla sua puntata – dato che questa è stata la vostra mossa in precedenza. Rilanciate invece la donna con solo la vostra coppia bassa ed il vostro asso come kicker. Ci sono ottime possibilità che la donna passi – sapendo che siete un giocatore chiuso e che difficilmente avreste fatto una tale giocata senza almeno una coppia di assi o, più probabilmente, doppia all'asso. Egli inizierà a credere che voi abbiate visto inizialmente con una piccola coppia ed un asso come kicker e che abbiate poi rilanciato con la vostra doppia coppia alla Fourth Street. Non ci sono garanzie ovviamente. Anche se lui dovesse coprire il vostro rilancio avreste però un buon progetto di riserva. Potreste trovare una altro 4 o un altro asso che vi darebbero quasi sicuramente il comando.

Se vi limitate a comparare il valore della vostra mano con quella dell'avversario per decidere la mossa da fare, giochereste solo una piccola parte delle mani che vi sono servite, spesso con poco profitto e vincereste comunque solo il 45% delle mani che porterete a conclusione. Dovreste quindi ricorrere a qualche giocata ingannevole per buttare fuori avversari o rubare qualche piatto o quantomeno per confondere gli altri al tavolo.

Questa strategia funziona anche quando siete con un progetto alla 5th Street, ma per ragioni differenti.

Immaginate di avere ({8-Hearts} {9-Spades}) {10-Clubs} {7-Diamonds} {a-Spades} contro un paio di avversari. Il primo avversario ha (x x ) {k-Hearts} {7-Hearts} {7-Clubs}. Ha chiuso le puntate alla Third ed ha puntato per primo alla Fourth. Il giocatore seccessivo ha (x x) {4-Spades} {9-Hearts} {6-Clubs}.

Il primo giocatore con una coppia di 7, e presumibilmente Kings up, punta. In questo caso potete rilanciare. Vi state affidando all'immagine che vi siete creati al tavolo come giocatori chiusi e lineari nel gioco. Sicuramente questa vostra giocata darebbe di che pensare a quello con i Re, lui potrebbe anche passare dato che sa che voi potreste essere consapevoli della coppia di K. Perché rilancereste senza avere almeno una doppia all'asso che possa batte quella di K? Ho vinto il piatto molte volte solo grazie a questo tipo di rilancio.

Ma anche se quello con i K vedesse sarebbe improbabile vederlo puntare alla Sixth Street – dandovi la possibilità di ricevere una carta gratuita se non foste riusciti a chiudere la scala allaFifth Street. Anche questo vi concederà una seconda possibilità per vincere al River.

Come potete vedere, la vostra immagine tight vi può offrire la possibilità di giocare in modo più vario così da poter ingannare i vostri avversari più aggressivi ed indurli a passare o almeno ad offrirvi una carta gratuita. Di conseguenza anche i vostri avversari diventeranno un po' più cauti nel cercare giocate azzardate contro di voi per il timore di essere ingannati.

Una parola di ammonimento in fine. E' spesso facile cadere nella tentazione di giocare frequentemente in questo modo solo perché si presenta l'occasione, piuttosto che per il fatto che sia appropriato giocare così in quel momento. Chi tra non non rilancerebbe piuttosto che passare. C'è più divertimento specialmente per quelli che amano essere aggressivi. Ma è importante che la situazione sia quella giusta. Voi dovete avere veramente un'immagine tight, piuttosto che selvaggia altrimenti non farete altro che rendere i vostri progetti più costosi di quanto sarebbero normalmente. Anche le vostre carte devono essere quelle giuste. C'è una grande differenza tra bluffare e tentare un semi-bluff quando viene dato un asso. Risparmiate gli inganni aggressivi per quando avete un piano di riserva per un punto superiore a quello del vostro avversario nel caso non riusciate ad indurlo a passare la mano.

Ndr: Full Tilt ha una grandiosa offerta per lo stud ogni giorno. Fateci un salto.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli