Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Parla Ace: Tornei di Poker, Live Poker o cash games?

Parla Ace: Tornei di Poker, Live Poker o cash games? 0001

Quando ho iniziato a giocare per vivere, poco più che sette anni fa, alcuni esperti di poker suggerivano che, al contrario di quanto sembrava essere, i versi soldi con il poker si fanno non con i tornei ma con i cash game. Molti guardano ai grandi tornei come al meglio del meglio – e non per ultimo a causa della grande popolarità che portano grazie alle foto su tutte le riviste – alla fine sembra che l'obbiettivo ultimo sia diventare il miglior giocatore di tornei possibile. Ma quelli che ne sapevano davvero di poker sa sapevano più lunga. A causa del costo dei buy-ins (che all'epoca i giocatori dovevano pagare di tasca propria), a causa del costo del soggiorno e del viaggio (che ancora una volta erano a carico del giocatore stesso), a causa in fine degli sbalzi che comunque caratterizzano i tornei di poker, a causa di tutte queste componenti non vi erano molti giocatori in grado di trarre di che vivere giocando nei tornei. Vi erano ancora meno persone che potevano vivere bene con i soli tornei.

Al contrario di questi ben noti giocatori che sembravano fare così bene ma che in realtà lottavano per realizzare profitti realmente buoni sul lungo termine, vi erano persone che in qualche modo erano ignote al grande pubblico ma che non avevano alcun problema a fare i soldi con il poker. Questi professionisti dei cash game pros si potevano spesso incontrare nelle maggiori partite nelle quali ricavavano grosse somme contro giocatori bravi ma non sufficientemente esperti. In questo modo hanno fatto veramente fortuna. Per anni questo status quo è rimasto immutato. Esisteva un gruppo relativamente ristretto di stele dei tornei che riceveva tutte le attenzioni ma che non faceva poi troppi soldi. Così quando ho iniziato a giocare per vivere, dovendo scegliere tra tornei di poker e live poker non ho avuto troppo da pensare. Mi sono detto – ovvio scegliere di giocare dove ci sono i soldi: nei live games, il che mi ha indotto a lasciare i tornei in una posizione marginale.

Alcuni Recenti Cambiamenti

Poi, lentamente ma inesorabilmente, le cose hanno iniziato a cambiare. Non l'ho notato subito così ero rimasto con in mente il vecchio schema "tornei per la fama e cash games per fare i soldi ", questo ancora quando la situazione era già chiaramente cambiata. Improvvisamente i migliori professionisti dei tornei non dovevano più mettere di tasca loro i soldi del buy-in o del viaggio e soggiorno (visto che erano ora gli sponsor a farsi carico delle spese), e quando anche i network televisivi hanno iniziato ad interessarsi del poker come di uno sport televisivo, sempre più denaro dall'esterno ha cominciato a riversarsi nella comunità del poker, ed erano proprio i maggiori tornei ad accaparrarsi la fetta più grossa del denaro fresco – non i professionisti dei cash game. Infatti, anche se negli anni ho fatto sicuramente un po' di soldi giocando live anche se senza eccellere, so per certo che oggigiorno ci sono alcuni grandi giocatori europei di tornei che ricavano molto più solo dale sponsorizzazioni di quanto faccia io in un intero anno di gioco! Questa ventata di denaro fresco dovuto al coinvolgimento dei media e non solo in America ma anche in Europa, ha portato ad una situazione nella quale tutto fa capo ai tornei senza che ci sia una grande crescita del gioco nei casinò – anche se il poker nel complesso sta crescendo in modo deciso. Cos'altro, data la grande crescita del poker su Internet, un gran numero di giocatori regolari dei cash game – quelli bravi e quelli meno bravi – si sono ora volti al gioco online facendo sì che il numero di bravi giocatori e di buone opportunità nei casinò reali non stia crescendo allo stesso ritmo dei tornei di poker o dell'Internet poker. Infatti, in alcuni luoghi sembra non ci sia più crescita del tutto nel poker: molte cardroom in Europa conducono in realtà un'esistenza piuttosto marginale, ed i casino che hanno più di cinque tavoli da poker attivi sono l'eccezione piuttosto che la regola – anche nelle maggiori città europee. A causa di tutti questi cambiamenti e sviluppi sembra essere semplicemente impossibile ripetere la vecchia solfa secondo la quale il denaro vero si fa nei cash games e non nei tornei. Detto questo, bisogna ricordare che i giocatori davvero buoni fanno ancora un gran sacco di soldi con i cash game. Specialmente coloro che giocano regolarmente in buone partite high-stakes / big-bet nel Regno Unito o in Francia ad esempio, possono ancora fare buoni incassi. Inoltre, quei giocatori dei cash game che oltre a giocare nei casinò reali si focalizzano anche sul gioco online con lo stesso successo, possono anche fare più soldi che in passato per la più o meno costante disponibilità di partite a buon livello. Sottolineo che tutta questa discussione è centrata sul poker in Europa. I recenti cambiamenti negli usa sono ancora da valutare ma potrebbero portare ud un'impennata del gioco live.

Tutto sommato, non ci sono dubbi che oggigiorno il poker abbia da offrire grossi guadagni in ogni caso, specialemte per coloro che non aderiscono alle vecchie concezioni in modo troppo rigido. Coloro che hanno una mentalità aperta verso tutti i cambiamenti che hanno caratterizzato il nuovo volto del poker, possono fare grossi guadagni proprio per mezzo di queste novità. A me personalmente è servito un po' di tempo per capire che forse mi stavo focalizzando sull'oggetto sbagliato, ma recentemente ho deciso di prendere la palla al balzo e provarci. Anche se all'inizio si trattava solo di essere coinvolto in relazione alla mia funzione di "tournament reporter" per l'Europa e commentatore per Eurosport, sono in proceinto di firmare uno o due contratti che potrebbero causare alcuni significativi cambiamenti nella visione del poker che ho sempre avuto. Ma come nella vita reale, anche nel poker bisogna sempre tenere un occhio aperto per accorgersi dei cambiamenti. Anche se a me è sevito un po' di tempo per accorgermi dei cambiamenti, ora voglio sfruttare tutte le nuove possibilità appieno.

Ndr: sfrutta al massimo il bonus del 100% sino a $1000 scaricando Mansion Poker ed esplorando tutte le potenzialità del gioco online.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli