Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +
Main Event
Giorni

Highlights

Highlights

Main Event
Giorno 1a completo

Chon comanda il Day 1A dell'ANZPT Queenstown

[user254278] • Livello 5: 200-400, 50 ante
Il chipleader dell'ANZPT Queenstown Day 1A, Michael Chon
Il chipleader dell'ANZPT Queenstown Day 1A, Michael Chon

Le buste delle chips si sono chiuse ed i giocatori sopravvissuti al Day 1A dell'ANZPT Queenstown Main Event sono appena usciti dal Casinò SKYCITY nella fresca brezza della notte nevosa di Queenstown.

La giornata è iniziata con 40 giocatori ed il programma era quello di giocare sei livelli da 60 minuti. Tuttavia, a metà giornata, ai giocatori è stato comunicato che si sarebbero giocati solo cinque livelli. In una delle giornate più veloci che il poker ricordi, 26 giocatori sono sono sopravvissuti e Michael Chon ha chiuso in testa.

Tra i giocatori rimasti con più chips, oltre a Chon, citiamo Oliver Gill, Matt Wakeman, Ali Ghezelbash, Tobin Ryall and Raj Ramakrishan, while Ben Richardson, Dean Francis, Brett Chalhoub e Stevan Chew.

Uno dei momenti salienti della giornata è stato l'annuncio di Tom Grigg, Liam O'Rourke e Jonathan Karamalikis nominati ambasciatori di Full Tilt Poker per l'ANZPT. La presenza di Karamalikis è prevista per domani o per il Day 1C, mentre Grigg e O'Rourke hanno entrambi giocato oggi. Purtroppo O'Rourke è stato eliminato presto, lasciando l'onore e l'onere di portare la bandiera al solo Grigg. Proprio quest'ultimo ha avuto una giornata particolarmente movimentata al tavolo, arrivando ad un massimo di 60.000 chips per poi chiudere la giornata a quota 24.000.

Tutti i giocatori rimasti ora hanno un paio di giorni di riposo prima di tornare ai tavoli venerdì. Appuntamento a domani a partire dalle ore 02:30 per rituffarci nell'azione del Queenstown Snowfest!

Tags: Jonathan KaramalikisLiam O'RourkeTom Grigg

Chipcount finale ufficiale del Day 1A (completo)

[user254278] • Livello 5: 200-400, 50 ante
Michael Chon
Michael Chon
59,375 59,375
Wenjian (William) Qiu
Wenjian (William) Qiu
59,150 59,150
Ali Ghezelbash au
Ali Ghezelbash
au 55,225 -4,775
Andrew Forsman
Andrew Forsman
55,000 55,000
Jonathan Bredin au
Jonathan Bredin
au 53,875 53,875
Matt Wakeman au
Matt Wakeman
au 53,700 -1,300
Oliver Gill au
Oliver Gill
au 45,750 8,750
Tobin Ryall
Tobin Ryall
42,000 6,000
Raj Ramakrishnan
Raj Ramakrishnan
40,950 8,950
Nathan Harvey
Nathan Harvey
38,050 38,050
Ben Richardson au
Ben Richardson
au 32,350 2,350
George Graziani
George Graziani
26,975 26,975
Martin Cardno nz
Martin Cardno
nz 26,425 26,425
Chiu Yeung Lee
Chiu Yeung Lee
24,700 24,700
Tom Grigg au
Tom Grigg
au 24,100 -2,900
Stevan Chew au
Stevan Chew
au 23,250 -11,750
Roel Pijpers
Roel Pijpers
22,800 5,800
Dean Francis
Dean Francis
22,750 1,250
Duane Wera Moses
Duane Wera Moses
19,700 19,700
Jeff Rossiter au
Jeff Rossiter
au 17,250 -750
Brett Chalhoub
Brett Chalhoub
14,100 -16,900
David Bonham
David Bonham
13,450 13,450
Jon Pierre Narbey
Jon Pierre Narbey
11,950 11,950
Ryan Lew
Ryan Lew
9,500 9,500
Hugh Cohen au
Hugh Cohen
au 7,900 -9,600

Leggi tutto

Ultime quattro mani

[user254278] • Livello 5: 200-400, 50 ante

L'orologio del torneo è stato fermato e sono state chiamate le ultime quattro mani di giornata. Rastate collegati per conoscere quanti giocatori sono sopravvissuti e chi avrà più chips di tutti! Al momento si contendono la chipl ead Oliver Gill, Matt Wakeman ed Ali Ghezelbash.

Grigg Keeps Losing Some

[user254278] • Livello 5: 200-400, 50 ante

E' stato un giorno movimentato per Tom Grigg e nulla sembra andare per il verso giusto. Grigg era arrivato a 60.000 chips nella prima parte della giornata, ma ora ha solo 27.000. Nella mano più recente, su flop {j-Spades}{j-Clubs}{6-Clubs}, Grigg ledouta per 4.550, il suo avversario rilancia a 10.000 e Grigg folda. Il suo avversario mostra un {6-Spades}.

Tom Grigg au
Tom Grigg
au 27,000

Wakeman e Mac coinvolti in un cooler

[user254278] • Livello 5: 200-400, 50 ante
Jesse McKenzie couldn't survive Day 1a
Jesse McKenzie couldn't survive Day 1a

C'è già questo flop {5-Spades}{6-Hearts}{8-Clubs} quando arriviamo e Matt "mjw006" Wakeman e Jesse "On The Mac" McKenzie si giocano la mano più grossa di oggi.

McKenzie checka e Wakeman betta 1.500. McKenzie rilancia a 3.400 e Wakeman chiama. Turn {9-Spades}, McKenzie checka e l'azione passa a Wakeman. Dopo qualche secondo, Wakeman chiede il conteggio dello stack di McKenzie e betta 4.725. McKenzie chiama ed un {9-Diamonds} completa il board al river.

McKenzie checka e Wakeman betta sufficientemente per mettere McKenzie ai resti. McKenzie chiama e Wakeman mostra {9-Clubs}{6-Clubs} per un full sul river. McKenzie mostra {5-Diamonds}{5-Hearts} per un full più piccolo che lo fa uscire dal torneo. Con questa mano Wakeman ora è il nuovo chipleader quando non manca molto alla fine della giornata.

Matt Wakeman au
Matt Wakeman
au 55,000 29,000
Jesse McKenzie au
Jesse McKenzie
au Eliminato

Tags: Jesse McKenzieMatt Wakeman

Grigg precipita, Benny risale

[user254278] • Livello 5: 200-400, 50 ante

Arriviamo su board {k-Hearts}{a-Hearts}{j-Clubs}{4-Spades} e Tom Grigg checka al turn. Ben Richardson betta 3.000 da bottone. Dopo qualche momento Grigg chiama ed un {a-Diamonds} completa il board. Grigg checka ancora e Richardson betta 4.400. L'azione torna a Grigg che chiama. Richardson mostra {q-Clubs}{10-Diamonds} per una scala che gli dà il piatto.

Tom Grigg au
Tom Grigg
au 35,000 -24,500
Ben Richardson au
Ben Richardson
au 30,000 7,000
Livello:
5
Bui:
200/400
Ante:
50

Secondo ed ultimo break

[user254278] • Livello 4: 150-300, 25 ante

Il secondo ed ultimo break è iniziato. Dopo questi 10 minuti i giocatori ritorneranno per un ulteriore livello da 60 minuti prima della chiusura.