Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

2013 EPT Barcelona

Sponsored by: pokerstars
Main Event
Giorni
Main Event
Giorno 5 completo

Barcellona, è final table. Al comando Middleton, Luca Fiorini tra i magnifici 8!

[user212751] • Livello 31: 60,000-120,000, 20,000 ante
Tom Middleton
Tom Middleton

Da Barcellona arriva la notizia che tutti gli appassionati italiani di poker speravano di sentire: Luca Fiorini è riuscito nell'impresa di centrare il final table del Main Event!

Il Day5 del PokerStars European Poker Tour in terra spagnola, è iniziato con 24 giocatori alla ricerca dello stesso traguardo, ma dopo quasi 13 ore di torneo solo 8 di loro hanno potuto festeggiare.

Chi ha accumulato più chips è stato, per la terza giornata consecutiva, Tom Middleton che domani partirà con 9.850.000 chips. Per Middleton è stata una giornata al cardiopalma: dopo essere passato da chipleader a short stack, è riuscito a recuperare con un paio di colpi decisivi. Nel primo a farne le spese è proprio uno dei finalisti dello scorso anno dell'EPT di Barcellona, Anaras Alekberovas, che termina al 13° posto (58.980€):

Anaras Alekberovas openraisa a 200.000. Tom Middleton va all in diretto dallo small blind. L'azione torna a Alekberovas cha chiama, mostrando {7-Clubs}{7-Hearts} di fronte all'{a-Clubs}{10-Diamonds} di Middleton. E' coin flip, che vede Middleton trionfare grazie a questo flop {10-Hearts}{3-Hearts}{k-Diamonds}{4-Hearts}{a-Spades}.

Poche mani dopo, Alejandro Perez va all in e Alekberovas chiama con le ultime chips rimaste. Perez ha {k-Spades}{j-Spades} mentre Alekberovas mostra {a-Diamonds}{q-Diamonds}. Decisamente non è giornata per Alekberovas che perde anche questo colpo quando il board si presenta {j-Spades}{2-Clubs}{k-Hearts}{9-Clubs}{8-Diamonds} ed è player out.

Poco dopo Middleton elimina Müür ed incassa due pot consecutivi su Sormunen, uno dei quali smascherando il finlandese in bluff:

Pasi Sormunen apre a 285.000 dallo small blind, solo per trovare il call di Tom Middleton dal big blind. Il flop si presenta {a-Hearts}{7-Diamonds}{10-Clubs}. Sormunen c-betta fino a a 180.000, ma Middleton chiama ancora. Il dealer mostra un {5-Spades} al turn, 2nd barrel di 215.000 e nuovo call. Il river è un {3-Clubs} e questa volta Sormunen molla la presa facendo check, seguito da Middleton che checka dietro. Sormonen mostra {8-Hearts}{4-Diamonds}, in puro bluff, e Middleton incassa dopo aver chiamato su due street con {k-Clubs}{j-Diamonds}.

Come anticipato, tra gli otto finalisti c'è l'azzurro Luca Fiorini. Dopo un inizio in salita a causa di un coinflip perso contro Konakchiev, l'italiano ha tenuto duro e si è riportato in zona "sicurezza" con questa mano su Michel Eid:

Luca Fiorini apre rilanciando a 220.000 da cutoff, ma trova la 3bet all-in di Michel Eid dal bottone, per 1,365 milioni in tutto. I bui foldano e l'azione torna a Fiorini il quale, dopo averci pensato un po' e aver attentamento scrutato l'avversario, decide di chiamare. Showdown:

Fiorini: {8-Diamonds}{8-Clubs}

Eid: {6-Clubs}{2-Spades}

La sorpresa di fronta alla mano di Eid è generale. Il board {j-Diamonds}{5-Clubs}{5-Hearts} non regala molte chance a Eid, che al turn {9-Diamonds} è già drawing dead.

Un {3-Diamonds} completa il board, eliminando Eid e mandando l'italiano in testa al chipcount!

A fine giornata, le chips di Fiorini sono 4.610.000, che lo collocano al 4° posto. Uno stack sicuramente buono per cercare di regalare domani, a sé e a tutti i tifosi italiani, il sogno di un altro grande risultato.

{id:1}

Il "bubble man" del final table è lo spagnolo Alejandro Perez, eliminato da Benoit Gury. Per la Spagna svanisce così in extremis la speranza di avere un proprio rappresentante alla finale dell'EPT di Barcellona.

Questa la composizione del final table e gli stack di partenza dei giocatori:

SeatPlayerCountyCount
1Andreas ChristoforouCyprus2,560,000
2Kimmo KurkoFinland2,265,000
3Pasi SormunenFinland3,070,000
4Tom Middleton*UK9,850,000
5Eduard BhaggoeNetherlands1,615,000
6Luca Fiorini*Italy4,610,000
7Kresten Nielsen*Denmark7,300,000
8Benoit GuryFrance5,610,000

Domani sarà una giornata tutta da seguire. Per questo c'è PokerNews Italia, con il blog live alle ore 13:00 e la diretta streaming, a partire dalle 14:00.

Nella speranza di potervi raccontare una giornata di poker che si tinge d'azzurro!

Tags: Tom MiddletonLuca FioriniBenoit GuryAnaras AlekberovasAlejandro PerezKresten NielsenKimmo KurkoMichel EidPasi Sormunen

Alejandro Perez Eliminato al 9° posto (€79.000)

[user212751] • Livello 31: 60,000-120,000, 20,000 ante
Alejandro Perez Torres - 9th Place
Alejandro Perez Torres - 9th Place

Alejandro Perez, ormai short stack, va all-in e trova il call di Benoit Gury. Perez ha {q-}{j-}, mentre Gury mostra {a-}{10-}. Purtroppo non conosciamo il board, ma sappiamo che Perez è il "bubble man" del final table dell'EPT di Barcellona.

Giochi finiti per oggi, con i nomi degli 8 finalisti di domani. A breve il resoconto della giornata.

Alejandro Perez Eliminato

Tags: Alejandro PerezBenoit Gury

Middleton smaschera Sormunen

[user212751] • Livello 31: 60,000-120,000, 20,000 ante

Pasi Sormunen apre a 285.000 dallo small blind, solo per trovare il call di Tom Middleton dal big blind. Il flop si presenta {a-Hearts}{7-Diamonds}{10-Clubs}. Sormunen c-betta fino a a 180.000, ma Middleton chiama ancora. Il dealer mostra un {5-Spades} al turn, 2nd barrel di 215.000 e nuovo call. Il river è un {3-Clubs} e questa volta Sormunen molla la presa facendo check, seguito da Middleton che checka dietro. Sormonen mostra {8-Hearts}{4-Diamonds}, in puro bluff, e Middleton incassa dopo aver chiamato su due street con {k-Clubs}{j-Diamonds}.

Tom Middleton gb 6,640,000 1,665,000
Pasi Sormunen fi 6,000,000 -960,000

Tags: Pasi SormunenTom Middleton

Livello:
31
Bui:
60,000/120,000
Ante:
20,000

Il final table "non ufficiale" a 9

[user212751] • Livello 30: 50,000-100,000, 10,000 ante
SeatPlayerCountyCount
1Alejandro PerezSpain1,975,000
2Andreas ChristoforouCyprus1,590,000
3Kimmo KurkoFinland2,250,000
4Pasi SormunenFinland6,960,000
5Tom Middleton*UK4,975,000
6Eduard BhaggoeNetherlands2,595,000
7Luca FioriniItaly5,740,000
8Kresten NielsenDenmark7,350,000
9Benoit GuryFrance3,470,000

*PokerStars Qualifier

Kresten Nielsen 7,350,000 20,000
Pasi Sormunen fi 6,960,000 -340,000
Luca Fiorini 5,740,000 140,000
Tom Middleton gb 4,975,000 1,475,000
Benoit Gury 3,470,000 400,000
Eduard Bhaggoe 2,595,000 760,000
Kimmo Kurko fi 2,250,000 -50,000
Alejandro Perez 1,975,000 -760,000
Andreas Christoforou cy 1,590,000 -1,370,000

Stefan Kolossow Eliminato in 10a posizione (€65.600)

[user212751] • Livello 30: 50,000-100,000, 10,000 ante
Stefan Kolossow - 10th Place
Stefan Kolossow - 10th Place

Apre Kresten Nielsen dal bottone con 200.000 chips. Il tedesco Stefan Kolossow annuncia l'all-in per 1,79 milioni, snap call di Nielsen.

Kolossow: {a-Clubs}{8-Spades}
Nielsen: {a-Diamonds}{k-Diamonds}

Il flop {2-Diamonds}{3-Clubs}{4-Hearts} porta qualche sperazna di split per Kolossow, ma il resto del board {3-Diamonds}{9-Spades} è ininfluente. Si scende a 9 giocatori, che vengono riuniti su di un unico tavolo.

Kresten Nielsen 7,330,000 1,730,000
Stefan Kolossow Eliminato

Tags: Kresten NielsenStefan Kolossow

Gury parte 3

[user212751] • Livello 30: 50,000-100,000, 10,000 ante

Nella mano immediatemente successiva, Benoit Gury raddoppia ancora, nuovamente su Stefan Kolossow.

Gury va all in da under the gun per 1,46 milioni e Kolossow chiama dallo small blind.

Kolossow: {a-Hearts}{10-Clubs}
Gury: {9-Hearts}{7-Spades}

Questa volta Gury parte dietro, anche se con carte libere. "Dammi un jack," dice Kolossow dopo aver visto questo flop {j-Hearts}{j-Diamonds}{j-Clubs}. Il dealer invece non lo ascolta e gira un {9-Clubs}.

A Kolossow a questo punto serve un jack, un asso o un dieci, ma la sua speranza di infrange quando al river si materializza un {3-Spades}.

Benoit Gury 3,070,000 1,600,000
Stefan Kolossow 1,900,000 -1,630,000

Tags: Benoit GuryStefan Kolossow

Gury parte 2

[user212751] • Livello 30: 50,000-100,000, 10,000 ante

Poco dopo, Benoit Gury shova all-in le ultime chips da early position, chiamato da Kimmo Kurko dal bottone. Si va allo showdown:

Gury: {a-Diamonds}{9-Hearts}
Kurko: {a-Clubs}{5-Clubs}

Altro flop da brivido per Gury {a-Spades}{8-Clubs}{3-Clubs}, che rimane in vantaggio grazie al kicker, ma Kurko ha flush draw. Per fortuna di Gury questa volta nè il turn {6-Hearts} né il river {3-Spades} gli tolgono il vantaggio. Gury raddoppia e rientra in partita.

Kimmo Kurko fi 2,300,000 -780,000
Benoit Gury 1,470,000 815,000

Tags: Benoit GuryKimmo Kurko