Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

2013 PokerStars.fr EPT Deauville

Main Event
Giorni 1a
Event Info

2013 PokerStars.fr EPT Deauville

Risultati finali
Vincitore
Mano Vincente
33
Premio
€770,000
Event Info
Buy-in
€5,000
Montepremi
€3,753,600
Entries
782
Informazioni livello
Livello
32
Bui
80,000 / 160,000
Ante
20,000

Main Event

Giorno 1a completo

Feddersen chiude al comando del Day1A dell'EPT Deauville

Livello 8 : 300/600, 75 ante
Jesper Feddersen
Jesper Feddersen

307 giocatori hanno dato vita quest'oggi al Day1A dell'EPT di Deauville, quinto appuntamento stagionale con il tour europeo di PokerStars.

Le buste si sono chiuse verso l'una di notte e dopo la consueta fase di chipcount è emerso al comando della classifica provvisoria Jesper Feddersen con 188.900 chips.

Il giovane tedesco si è qualificato per l'EPT grazie ad un satellite su PokerStars, ed è soltanto alla sua terza esperienza live, ma si trova ora in testa ai 164 giocatori rimasti in gara!

Dietro a lui un altro tedesco ha condotto a lungo la classifica del Day1A, Patrick Schuhl, praticamente senza sbaglaire un colpo di quelli che contano, giocando sempre in maniera aggressiva e mettendo gli avversari sotto pressione con puntate su ogni street. Va detto però che nella mano che lo ha lanciato verso la vetta del chipcount è stato decisamente aiutato dalla fortuna. Ve la proponiamo direttamente dal nostro blog:

"Il chipleader del momento è Patrick Schuhl, che ha incassato un enorme piatto contro due avversari: Isaac [Removed:250] con {a-}{a-} e un altro giocatore con {a-}{k-} . Schuhl ha {q-}{q-}, ma una clamorosa {q-} al river gli regala il set e uno scoppio che vale la momentanea leadership."

Buona anche la prova di Zimnan Ziiyard (121,000), Christophe Lesage (115,700), Jeff Hakim (114,700), Sergii Baranov (103,800), James Mitchell (102,700) e del Team PokerStars Pro Matthias De Meulder (98,300).

EPT invece al negativo per l'inglese David Vamplew che viene prima azzoppato dal russo Baranov che gli chiude set al turn quando l'inglese ha top pair top kicker. E poi esce definitivamente dal torneo per questo call "ai limiti" del francese Francois Scapula. Eccola dal nostro blog:

"David Vamplew, dopo un raise e due call, squezza dal big blind con le ultime 9.075 chips, trovando il call solo di Francois Scapula.
Vamplew allo showdown mette in tavola {a-Clubs}{10-Diamonds}, e resta stupito nel vedere la mano dell'avversario: {j-Hearts}{9-Hearts}.
Lo stupore dell'inglese diventa una smorfia quando scende questo flop: {8-Diamonds}{j-Diamonds}{10-Spades}, top pair per Scapula, che diventa doppia al turn {9-Clubs} e addirittura full al river {9-Spades}. E Vamplew abbandona la sala."

Per quanto riguarda il Team Pro di PokerStars, oltre a De Meulder hanno preso parte al Day1A Eugene Katchalov e Marcin Horecki, tutti e due eliminati verso metà giornata.

Diamo uno sguardo agli italiani. Chiude bene Massimo di Cicco con 85.000 chips, seguito da Michele Bianchi a quota 70.600, Stefano Garbarino (56.600), Sergio Castelluccio (38.400) e Giuliano Bandinelli (30.400).

Particolarmente sfortunato il "braccialetto Wsop" Rocco Palumbo, che non riesce mai ad entrare in gara durante questo EPT e subisce un duro colpo nella mano che lo elimina dal torneo. Ve la riproponiamo:

"EPT stregato, esco 66<K7 su 689.... 5 al turn! Non è' mai stato il mio torneo..."

Tutta la cronaca della giornata è disponibile all'interno del nostro blog live. Il torneo riprende domani con il Day1B alle ore 12:00 con tanti italiani in gara e noi saremo sempre qui a seguirlo in diretta per voi.
Restate sintonizzati su PokerNews Italia!

Tags: Jesper Feddersen

Chi resta dopo il Day 1A (completo)

Livello 8 : 300/600, 75 ante
Giocatore Chip Avanzamento
Jesper Feddersen
Jesper Feddersen
188,900
Patrick Schuhl fr
Patrick Schuhl
142,700
Andrei Stoenescu ro
Andrei Stoenescu
131,800 131,800
Remi Le Meur
Remi Le Meur
127,200 127,200
Daniel Dodet be
Daniel Dodet
124,100 124,100
Alexandre Reard fr
Alexandre Reard
118,200 118,200
Tomas Pleticha cz
Tomas Pleticha
117,600 117,600
Adrian Mateos es
Adrian Mateos
115,700 53,700
EPT 1X Winner
Christophe Lesage
Christophe Lesage
115,700
Razif Valiullin
Razif Valiullin
114,900 114,900
Jeffrey Hakim lb
Jeffrey Hakim
114,700
Zimnan Ziyard gb
Zimnan Ziyard
112,600 -8,400
EPT 1X Winner
Sergey Baburin ru
Sergey Baburin
112,200
Samuel Grafton
Samuel Grafton
110,900 110,900
Matthieu Herve fr
Matthieu Herve
108,800 108,800
Iulian Raxandescu
Iulian Raxandescu
108,600 108,600
Sebastian Gohr gb
Sebastian Gohr
107,100
Sergii Baranov ua
Sergii Baranov
103,800
Gilbert Merheb
Gilbert Merheb
103,000 103,000
James Mitchell gb
James Mitchell
102,700
Sacha Ordelheide
Sacha Ordelheide
99,700
Jean Pierre Duriez
Jean Pierre Duriez
99,400 99,400
Matthias De Meulder be
Matthias De Meulder
98,300
Atanas Gueorguiev bg
Atanas Gueorguiev
96,300 96,300
Ruud van Lanen
Ruud van Lanen
96,000 96,000

Leggi tutto

Schuhl sale ancora

Livello 8 : 300/600, 75 ante

Nonostante la stanchezza di un Day1A decisamente lungo, Patrik Schuhl aumenta il suo vantaggio nel chipcount generale.

Arriviamo quando l'azione è su questo flop {5-Diamonds}{a-Diamonds}{9-Spades} conteso da tre giocatori. Fabrice Fort da big blind fa check, stessa cosa per Stephane Bourson da middle position, mentre Schuhl punta 1.800 dal cutoff. Call solo di Fort che si va a vedede un {7-Spades} scendere al turn.

Fort sceglie ancora di andare in check-call, questa volta per le 3.000 chips messe da Schuhl. Al river {10-Hearts} Fort checka ancora, ma questa volta Schuhl lo convince a foldare mettendo 4.250 chips nel pot.

Giocatore Chip Avanzamento
Patrick Schuhl fr
Patrick Schuhl
186,650 31,650

Tags: Fabrice FortPatrick SchuhlStephane Bourson

Mitchell avanza

Livello 8 : 300/600, 75 ante
James Mitchell
James Mitchell

James Mitchell apre con un raise di 1.200 dal cutoff e trova il call dei bui, con Sinel Anton che occupa lo small blind. Al flop {8-Hearts}{Q-Diamonds}{7-Diamonds} i bui checkano e Mitchell c-betta per 2.600. Call solo di Anton. Al turn {5-Hearts} è invece check per due.

Il river è un {6-Spades}. Anton non perde tempo e piazza una puntata di 3.100 chips. Altrettanto rapidamente Mitchell rilancia, obbligando il rumeno al fold.

Giocatore Chip Avanzamento
James Mitchell gb
James Mitchell
114,000 20,000
Sinel Anton ro
Sinel Anton
58,000 58,000

Tags: James MitchellSinel Anton

Grand fold di Rettenmaier!

Livello 8 : 300/600, 75 ante

Quando il board è così composto {J-Clubs}{6-Spades}{9-Spades}{6-Diamonds}{3-Hearts}, Remi Le Muer punta 18.600 su un pot di circa 20k.

Marvin Rettenmaier, suo avversario, ci pensa parecchi minuti e alla fine decide di foldare.

"Avevo già quasi foldato al turn," spiega Rettenmaier, "quando hai esclamato, giochiamo a poker!"

Giocatore Chip Avanzamento
Marvin Rettenmaier de
Marvin Rettenmaier
75,000 31,900

Tags: Marvin Rettenmaier

Buon call di Mateos

Livello 8 : 300/600, 75 ante

Su questo board {4-Clubs}{8-Hearts}{8-Spades}{Q-Clubs}, Mateos betta 3.100 e Ismael Bojang chiama. L'ultima carta è un {2-Spades}, sulla quale lo spagnolo fa check. Bojang, cogliendo un seganle di debolezza, punta 6.500 ma Mateos non si fa intimidire e chiama.

"Ace-high," dice Bojand mostrando {A-Hearts}{7-Hearts}.

Mateos rimane in silenzio mentre mostra {5-Clubs}{5-Diamonds} e incassa un altro piatto.

Tags: Adrian MateosIsmael Bojang

Livello: 8

Bui: 300/600

Ante: 75