Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Main event
Giorni
1a1b23Final

Event Info

Montepremi €298,760
Players 154

Informazioni livello

Livello 24
Bui 12,000 / 24,000
Ante 3,000
Main event
Giorno Final completo

IPT San Marino: Antonio Bernaudo in trionfo, Trebbi runner up!

[user88826] • Livello 24: 12,000-24,000, 3,000 ante

Dopo un final table durato circa 10 ore si conclude il PokerStars Italian Poker Tour San Marino con la vittoria del forte grinder dell'online Antonio Bernaudo.

Per lui c'è una prima moneta da 65.580€ (frutto di un deal a 3) dopo aver avuto la meglio in heads up sul toscano Gianluca Trebbi, per lunghi tratti dominatore del torneo e di questo tavolo finale, arresosi solo nella fase testa a testa. Per Trebbi c'è comunque un premio di 57.450€ che colmerà, almeno parzialmente, la delusione per la picca sfuggitagli di un soffio.

Ma veniamo alla cronaca di questo tavolo finale. Il primo eliminato è Giorgio Di Cunzolo, che cominciava la giornata come il più short degli 8 rimasti. Per lui 8° posto che vale 7.400€:

Apre Trebbi da UTG+1 a 25.000, 3betta Di Cunzolo da CO a 66.000, pusha Trebbi e chiama Di Cunzolo per le sue 250.000 chips.

Trebbi {a-Diamonds}{q-Spades}

Di Cunzolo {j-Hearts}{j-Clubs}

Board {k-Spades}{k-Clubs}{9-Spades}{4-Spades}{8-Spades} ed abbiamo il primo out di questo final table.

Poco dopo è invece il turno del pro di GDPoker Giovanni "gioriz" Rizzo, che arranca per tutto il final table senza mai trovare spot favorevoli ed alla fine si arrende al 7° posto per 8.900€:

Limpa Valerio Alzani da SB con {a-Clubs}{a-Diamonds}, pusha Giovanni Rizzo da BB per 208.000 con {q-Diamonds}{9-Spades}, snappa Alzani.

Board {2-Clubs}{7-Clubs}{a-Spades}{j-Diamonds}{5-Spades}

L'unico straniero presente al final table, ovvero il qualificato online Steven Vollers, è il successivo giocatore a prendere la via dell'uscita. Per lui un 6° posto che vale 12.000€:

Openpusha Steven Vollers per 73.000 da UTG con {5-Hearts}{5-Clubs}, chiama Gianluca Trebbi da HJ con {j-Diamonds}{9-Diamonds}.

Board {a-Spades}{a-Hearts}{j-Hearts}{k-Spades}{4-Spades}

Il qualificato online su PokerStars.it Alessandro Giordano, chipleader per un paio di livelli durante il day 3, chiude invece al 5° posto per 16.400€:

Openpusha Alessandro Giordano da UTG per 252.000 con {9-Hearts}{7-Hearts}, repusha Domenico Drammis da CO per le sue 494.000 con {a-Spades}{q-Diamonds}, passano tutti gli altri giocatori.

Board {3-Spades}{a-Hearts}{k-Hearts}{5-Clubs}{7-Clubs}

Ai piedi del podio termina invece l'avventura di Valerio Alzani, protagonista della prima parte di questo tavolo finale ed eliminato dalla contesa a causa di un bluff non riuscito. Per lui 4° posto che vale 23.900€:

Su un flop {10-Diamonds}{3-Hearts}{q-Hearts} Valerio Alzani pusha per circa 450.000 in bluff con {a-Hearts}{9-Spades} trovando lo snap call di Antonio Bernaudo con {3-Spades}{3-Diamonds}.

Il turn {q-Diamonds} ed il river {6-Diamonds} non modificano gli equilibri della mano ed Alzani è fuori dai giochi.

Una volta rimasti in tre, Gianluca Trebbi, Antonio Bernaudo e Domenico Drammis si accordano per un deal in base alle chips. Ecco i numeri che ne scaturiscono:

Gianluca Trebbi57.450€
Antonio Bernaudo50.580€
Domenico Drammis42.770€

Il vincitore si assicurerà inoltre ulteriori 15.000€ oltre alla prestigiosa picca.

A questo punto è Domenico "ddomenico" Drammis ad alzare bandiera bianca dopo uno scoppio duro da digerire subito da Trebbi. per lui 3° posto per 42.770€:

Openpusha Gianluca Trebbi da SB con {2-Hearts}{2-Spades}, chiama Domenico Drammis per le sue 581.000 chips da BB con {6-Spades}{6-Diamonds}.

Board {2-Clubs}{9-Spades}{5-Hearts}{10-Hearts}{4-Hearts} e l'heads up è servito.

L'heads up comincia con Trebbi in netto vantaggio dall'alto dei suoi 3 milioni di chips contro le 850.000 dell'avversario. Bernaudo però non si da per vinto e piatto dopo piatto riesce a ricucire il gap, chiudendo la distanza che lo separava da Trebbi, fino alla mano che segna l'epilogo di questo torneo e relega Gianluca Trebbi al 2° posto per 57.450€:

Apre Gianluca Trebbi da bottone a 60.000, chiama Antonio Bernaudo.

Flop {6-Diamonds}{6-Hearts}{5-Spades}

Donkbet di Bernaudo a 80.000, raise di Trebbi a 180.000, 3bet di Bernaudo a 445.000, 4bet di Trebbi a 740.000, push di Bernaudo e snap call di Trebbi che ha poche chips in meno.

Bernaudo {6-Spades}{9-Clubs}

Trebbi {9-Hearts}{9-Spades}

Turn {7-Hearts} e river {2-Diamonds} ininfluenti e Trebbi è il runner up di questo Italian Poker Tour San Marino.

Finisce quindi in trionfo il torneo di Antonio Bernaudo che, una volta realizzato di avercela fatta, scoppia a piangere, definendo questo come il giorno più bello della sua vita.

Noi vi ringraziamo per aver seguito questo PokerStars Italian Poker Tour San Marino sulle nostre pagine e vi diamo appuntamento al prossimo grande Blog Live targato PokerNews Italia!

Gianluca Trebbi eliminato al 2° posto (57.450€)

[user88826] • Livello 24: 12,000-24,000, 3,000 ante

Apre Gianluca Trebbi da bottone a 60.000, chiama Antonio Bernaudo.

Flop {6-Diamonds}{6-Hearts}{5-Spades}
Donkbet di Bernaudo a 80.000, raise di Trebbi a 180.000, 3bet di Bernaudo a 445.000, 4bet di Trebbi a 740.000, push di Bernaudo e snap call di Trebbi che ha poche chips in meno.

Bernaudo {6-Spades}{9-Clubs}
Trebbi {9-Hearts}{9-Spades}

Turn {7-Hearts} e river {2-Diamonds} ininfluenti e Trebbi è il runner up di questo Italian Poker Tour San Marino.

TREBBI GIANLUCA Eliminato

Bernaudo passa in testa

[user88826] • Livello 24: 12,000-24,000, 3,000 ante

Cogliamo l'azione solo al river dove su un board {10-Hearts}{7-Clubs}{5-Clubs}{10-Spades}{4-Diamonds} Antonio Bernaudo checka da BB, Gianluca Trebbi da bottone ci pensa un minuto prima di puntare 300.000 su un pot di circa 450.000 chips.

Bernaudo chiama quasi istantaneamente con {a-Hearts}{5-Spades} e si aggiudica il pot dopo il muck di Trebbi (che aveva {9-Hearts}{8-Hearts}).

BERNAUDO ANTONIO 2,003,000 453,000
TREBBI GIANLUCA 1,847,000 -453,000

Bernaudo in recupero

[user88826] • Livello 24: 12,000-24,000, 3,000 ante

Niente di particolare da segnalare, ma Antonio Bernaudo ha parzialmente ricucito il gap che lo divideva da Trebbi.

TREBBI GIANLUCA 2,300,000 -700,000
BERNAUDO ANTONIO 1,550,000 700,000

Comincia l'heads up!

[user88826] • Livello 24: 12,000-24,000, 3,000 ante

Trebbi parte in netto vantaggio con 3 milioni di chips contro il milione scarso di Bernaudo.

Chi la spunterà?

Scopritelo con noi!

Per seguire la diretta streaming a carte scoperte CLICCA QUI.

TREBBI GIANLUCA 3,000,000 1,200,000
BERNAUDO ANTONIO 850,000

Si ricomincia

[user88826] • Livello 24: 15,000-30,000, 4,000 ante

I tre giocatori rimasti hanno raggiunto un accordo, ecco quindi le cifre del deal:

Gianluca Trebbi57.450€
Antonio Bernaudo50.580€
Domenico Drammis42.770€

Il vincitore porterà a casa poi 15.000€ oltre alla picca.

Valerio Alzani eliminato al 4° posto (23.900€)

[user88826] • Livello 24: 15,000-30,000, 4,000 ante

Su un flop {10-Diamonds}{3-Hearts}{q-Hearts} Valerio Alzani pusha per circa 450.000 in bluff con {a-Hearts}{9-Spades} trovando lo snap call di Antonio Bernaudo con {3-Spades}{3-Diamonds}.

Il turn {q-Diamonds} ed il river {6-Diamonds} non modificano gli equilibri della mano ed Alzani è fuori dai giochi.

I giocatori sono ora nuovamente in pausa e stanno discutendo un eventuale deal.

ALZANI VALERIO Eliminato