Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Main event
Giorni

IPT Nova Gorica day 2: guida Sammartino, ottimi Benelli e Savinelli

[user212751] • Livello 17: 2,500-5,000, 500 ante

Con 219 giocatori al via è iniziato oggi il day 2 del PokerStars.it Italian Poker Tour di Nova Gorica. Dopo tre intensi e combattuti day 1, la fase "accumulator" ha lasciato il posto a quella tradizionale del "freezeout".

Nella sala principale del Casinò Perla è stato possibile ammirare un field composto dai migliori giocatori italiani: Palumbo, Castelluccio, i rappresentanti del Team PokerStars Pagano, Fabretti e De Michele, Lo Cascio, Bonavena, Pescatori, Solinas, Musso, Sammartino, Benelli solo per citarne alcuni, pronti a lottare per accedere al day 3 e alla zona in the money.

La struttura del torneo, garantita dal sistema accumulator, ha reso ancora più interessante la giornata, grazie ad uno stack medio di partenza pari a 150bb. Nella prima parte del day 2 escono prematuramente Castelluccio, Bonavena e De Michele, mentre sale al comando in questo stesso frangente Carlo Savinelli, grazie anche ad uno stack iniziale che gli ha consentito molta action.

Questa una delle mani che lo lancia in testa:

Apre Gregor Androjna da HJ a 5.500, 3betta Carlo Savinelli da CO a 15.000, Androjna chiama.

Flop {a-Hearts}{4-Clubs}{10-Diamonds}

Androjna check-calla la cbet a 15.100 di Savinelli.

Turn {a-Diamonds}

L'action si ripete ma la size della puntata sale a 26.000.

River {3-Diamonds}

Androjna checka ancora, Savinelli va in 3rd barrell a 40.000, lo sloveno snappa.

Savinelli gira {5-Spades}{2-Clubs} per il gutshot chiuso al river mentre Androjna non può nulla con {a-Clubs}{8-Diamonds}.

Tanta action come al solito da parte di Dario Sammartino che incassa e paga svariati pot. Poco dopo l'inizio dell'ultimo livello il giocatore napoletano centra poi un colpo che lo lancia in testa al chipcount quando elimina il Team Pro di Lottomatica Max Pescatori:

Apre Dario Sammartino da HJ a 10.500, flattano Adonis Dobre da bottone e Max Pescatori da SB.

Flop {a-Spades}{q-Spades}{4-Diamonds}

Check Pescatori, cbet di Sammartino a 14.000, chiama solo Pescatori.

Turn {3-Spades}

Pescatori leada 18.000, Sammartino sale a 42.000, 3bet di Pescatori a 93.000, Sammartino tank-calla.

River {6-Spades}

Push di Pescatori per poco meno di 100.000 e snap call di Sammartino.

Pescatori gira quindi {a-Clubs}{j-Hearts} per la top pair che non basta per portare a casa il pot dal momento che Sammartino ha {j-Spades}{10-Clubs} per il colore chiuso al river.

Pescatori è così costretto ad abbandonare la contesa mentre Sammartino sfonda quota 700K.

Stessa storia per Andrea Benelli, anche lui autore di vere e proprie "montagne russe". Il toscano sale molto bene in maniera costante e da l'accelerata decisiva anche grazie a questo colpo fortunato:

Andrea Benelli finisce ai resti preflop con {a-}{q-} contro Davide Marchi che mette al centro le sue 170.000 chips partendo nettamente avanti con {a-}{k-}.

Board {a-}{q-}{x-}{j-}{x-} favorevole al toscano che trova l'aiuto sperato ed in questo frangente diventa il nuovo chipleader del torneo.

Molto bene a fine giornata anche il Team PokerStars Pro Pierpaolo Fabretti che imbusta 515.000 chips mentre un altro giocatore sponsorizzato da PokerStars, ovvero Luca Pagano, perde un monster pot come descritto di seguito prima di trovare l'eliminazione poche mani dopo:

L'azione si svolge tutta sul flop {8-Diamonds}{7-Diamonds}{6-Hearts}: Fabio Portolani è il primo ad agire e checka, Luca Pagano punta 13.000, Pierpaolo Maoloni chiama, Portolani check-raisa a 30.000, Pagano shova per circa 450.000, Maoloni chiama all in per poco più di 50.000 totali e Portolani snappa per le sue 402.000.

Pagano {5-Diamonds}{3-Diamonds}

Maoloni {k-Hearts}{9-Hearts}

Portolani {10-Spades}{9-Diamonds}

Turn {2-Hearts} e river {k-Clubs} sono ininfluenti e Portolani vola in testa al torneo con quasi 900K mentre Pagano rimane short (uscirà poche mani dopo) e Maoloni è out.

Tra gli altri giocatori eliminati oggi troviamo il PokerStars Guest Alec Torelli, Gianluca Trebbi, Federico Petruzzelli, Fabio Lanzafame, Alessandro Pastura, Carla Solinas, Matteo Taddia, Giuliano Bendinelli, Salvatore Bonavena, Iacopo Brandi, Salvatore Bonavena, Nicola Cappellesso, Gianluca Speranza e Nicola Sasso.

Alla fine sono 53 i player rimasti in gara, che ritornano per il Day3.

E' stato comunicato inoltre oggi il payout di questo IPT, con 39 giocatori che andranno a premio per un cash minimo di 3.000€, mentre il vincitore che porterà a casa 110.000€.

Questa la top 10 del chipcount odierno:

1SAMMARTINO DARIO 880,000
2LAZAR ANDREI 879,000
3PORTOLANI FABIO 781,500
4BENELLI ANDREA 759,000
5COAN WALTER 714,000
6DRAMMIS DOMENICO 690,000
7SAVINELLI CARLO 687,500
8MASSETANI MARCO 650,500
9GAL ZOLTAN 547,000
10CARDINALE STEFANO 541,500

Appuntamento per domani alle 14.00 con il day 3 di questo IPT Nova Gorica, come sempre con il nostro Blog Live.

Tags: Alec TorelliAlessandro De MicheleAlessandro PasturaAlessandro SperanzaAndrea BenelliCarla SolinasCarlo SavinelliDario SammartinoFederico PetruzzelliFerdinando Lo CascioGianluca SperanzaGianluca TrebbiLuca PaganoMatteo TaddiaMaurizio MussoMax PescatoriNicola SassoPier Paolo FabrettiRocco PalumboSalvatore BonavenaSergio Castelluccio

Chipcount ufficiale day 2

[user88826] • Livello 17: 2,500-5,000, 500 ante
SAMMARTINO DARIO 880,000 160,000
LAZAR ANDREI 879,000 519,000
PORTOLANI FABIO 781,500 -98,500
BENELLI ANDREA 759,000 -11,000
COAN WALTER 714,000 44,000
DRAMMIS DOMENICO 690,000 225,000
SAVINELLI CARLO 687,500 57,500
MASSETANI MARCO 650,500 383,500
GAL ZOLTAN 547,000 377,000
CARDINALE STEFANO 541,500 481,500
MANCINI GIUSEPPE 529,000 79,000
FABRETTI PIER PAOLO 515,000 283,000
LIMONGI MICHELE 481,000 31,000
MONTICCIOLO ALESSANDRO 467,000 37,000
MUSSO MAURIZIO 459,000 109,000
MARCHINI RICCARDO 455,000 45,000
KESER ALEN 385,000 312,700
DI GIACOMO CLAUDIO 377,000 130,000
ANTONETTI GIANCARLO 355,000 55,000
MANDIC GORAN 351,500 290,600
ROSA MASSIMILIANO 315,000 180,000
BERNAUDO ANTONIO 311,000 241,000
BEZSENYI LASZLO 310,000 75,000
PALAZZO MAURO 290,000 45,000
DI LAURO MICHELE 282,500 42,500

Leggi tutto

Limongi setta al river ed incassa

[user88826] • Livello 17: 2,500-5,000, 500 ante

Apre Andrea Benelli da MP a 11.000, 3betta Michele Limongi da HJ a 28.000, Benelli mini 4betta a 49.000, Limongi chiama.

Flop {a-Spades}{7-Hearts}{4-Diamonds}
Check-call di Benelli sulla puntata di Limongi a 57.000.

Turn {3-Spades}
Doppio check.

River {9-Spades}
Ancora check Benelli, Limongi ne mette 70.000 ed il toscano snappa.

Limongi gira {9-Diamonds}{9-Clubs} ed incassa il pot dopo il muck di Benelli.

BENELLI ANDREA 770,000 -130,000
LIMONGI MICHELE 450,000 425,000

Fuori Marcante

[user88826] • Livello 17: 2,500-5,000, 500 ante

Apre Antonio Bernaudo da UTG a 10.500, pusha Eros Marcante da UTG+1 per 53.000, chiama Claudio Di Giacomo da bottone, Bernaudo ci pensa ma poi passa mostrando {8-Diamonds}{8-Hearts}.

Marcante {k-Clubs}{k-Diamonds}
Di Giacomo {a-Hearts}{a-Diamonds}

Board {a-Clubs}{9-Diamonds}{2-Hearts}{6-Spades}{4-Hearts} liscio e Marcante è out.

MARCANTE EROS Eliminato

Sammartino elimina Pescatori

[user88826] • Livello 17: 2,500-5,000, 500 ante

Apre Dario Sammartino da HJ a 10.500, flattano Adonis Dobre da bottone e Max Pescatori da SB.

Flop {a-Spades}{q-Spades}{4-Diamonds}
Check Pescatori, cbet di Sammartino a 14.000, chiama solo Pescatori.

Turn {3-Spades}
Pescatori leada 18.000, Sammartino sale a 42.000, 3bet di Pescatori a 93.000, Sammartino tank-calla.

River {6-Spades}
Push di Pescatori per poco meno di 100.000 e snap call di Sammartino.

Pescatori gira quindi {a-Clubs}{j-Hearts} per la top pair che non basta per portare a casa il pot dal momento che Sammartino ha {j-Spades}{10-Clubs} per il colore chiuso al river.

Pescatori è così costretto ad abbandonare la contesa mentre Sammartino sfonda quota 700K.

SAMMARTINO DARIO 720,000 320,000
PESCATORI MASSIMILIANO Eliminato

Disco rosso per Pagano

[user88826] • Livello 17: 2,500-5,000, 500 ante

Poche mani dopo il raddoppio conseguito ai danni di Korodi, Luca Pagano finisce nuovamente ai resti preflop con {k-}{q-} contro lo stesso Korodi che parte leggermente avanti con {a-}{10-}.

Il board {2-}{2-}{4-}{7-}{10-} non modifica gli equilibri della mano ed il Team PokerStars Pro finisce nella lista dei player out.

KORODI SANDOR 220,000 105,000
PAGANO LUCA Eliminato

Benelli nuovo leader

[user88826] • Livello 17: 2,500-5,000, 500 ante

Andrea Benelli finisce ai resti preflop con {a-}{q-} contro Davide Marchi che mette al centro le sue 170.000 chips partendo nettamente avanti con {a-}{k-}.

Board {a-}{q-}{x-}{j-}{x-} favorevole al toscano che trova l'aiuto sperato ed è il nuovo chipleader del torneo.

BENELLI ANDREA 900,000 250,000
MARCHI DAVIDE Eliminato

Pagano prova una miracolosa risalita

[user109947] • Livello 17: 2,500-5,000, 500 ante

Da early position apre Korodi a 8.500, Pagano shova da BB con {a-Hearts}{4-Hearts} per circa 40.000 e Korodi mette con una coppia di 5.

Un {a-Diamonds} al turn regala il raddoppio a Pagano che sale a quota 90.000 chips.

KORODI SANDOR 115,000 69,500
PAGANO LUCA 90,000 20,000