Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

IPT 6 Nova Gorica - 6a tappa

main event
Giorni
1a1b23final

Informazioni livello

Livello 29
Bui 50,000 / 100,000
Ante 10,000

Informazioni Giocatori

Giocatori Rimasti 2
Entries 333

Prossimo Incremento Premio

Posizione 2 €40,000
main event
Giorno final completo

IPT 6 – Nova Gorica – Igor Saia trionfa su Davide Suriano

[user256084] • Livello 29: 50,000-100,000, 10,000 ante

Giunge al termine anche la sesta tappa stagionale dell'Italian Poker Tour che si è tenuta in terra slovena al Casinò Perla di Nova Gorica.

Davide “zizinho” Suriano, dopo il braccialetto WSOP nell’evento di Heads Up di quest’anno, cerca ulteriore gloria e conferma del suo valore cacciando la Picca nel testa a testa col valido rivale Igor Saia, esperto Supernova di Heads Up online, ma meno avvezzo dal vivo.
Nonostante la partenza brillante di Suriano che allunga e controlla, Igor Saia trova il raddoppio chiave in coin flip.
Davide Suriano tenmta la rimonta e pareggia nuovamente i conti, ma alla fine Igor Saia riesce a prendere il sopravvento quando il destino fa reggere la sua coppia di 7:

Si conclude senza trofeo la sfida IPT per Davide Suriano che finisce in all-in preflop per 2,5 milioni con {a-Spades}{3-Clubs} contro {7-Hearts}{7-Spades}.

Board: {k-Clubs}{8-Spades}{6-Hearts}{9-Clubs}{10-Hearts}

Davide Suriano si arrende al secondo posto e, dopo aver trionfato in Heads UP EPT, WPT e WSOP, si arrende a un tecnicamente preparato Igior Saia che incassa 70.000€ come vincitore.

La storia del Final Table, invece, inizia con Emanuele Buracchi, poi sul gradino più basso del podio, che inizia una scalata taglia gambe nei confronti dei rivali.

Il primo giocatore a saltare è Roberto Zanellato che chiude all’ottavo posto decidendo di shovare con poco più di 10 big blind dopo il rilancio di Emanuele Buracchi che chiama e lo elimina con le donne.

Dopo il primo break arrivano le prime vere scintille che vedono accendere sempre la miccia da parte di Emanuele Buracchi:

Nicola Loperfido apre a 85.000 gettoni da hijack con {a-Spades}{k-Spades} e da cutoff Emanuele Buracchi tribetta a 205.000 con {9-Hearts}{9-Diamonds}. Gli altri passano e Loperfido shova per 445.000 gettoni. Buracchi chiama.

Board: {10-Diamonds}{5-Spades}{9-Spades}{5-Hearts}{a-Diamonds}

Nicola Loperfido chiude al 7° posto con 10.000€

Un formidabile Davide Suriano incrementa lo stack a suon di aggressioni al tavolo, ma lo scatenato Emanuele Buracchi prosegue la scalata e supera pure Suriano quando spilla l’ennesima monster ed elimina al 6° posto l’ultimo straniero, il moldavo Constantin Ehran:

Ehran apre a 95.000 da cutoff con {k-Spades}{q-Spades} e Saia lo tribetta a 195.000 da small blind con {5-Spades}{5-Hearts}. Ehran passa tenendosi dietro 9 bui.

La mano dopo da UTG Buracchi apre a 90.000 con {a-Hearts}{a-Diamonds} e subito dopo Ehran shova per 270.000 con {q-Hearts}{q-Spades}. Buracchi snappa.

Board: {k-Hearts}{j-Spades}{4-Diamonds}{j-Hearts}{2-Spades}

Constantin Ehran esce al 6° posto con 13.000€ e Buracchi sale secondo in chip!

Il Final Table sembra avere un vincitore scritto quando Emanuele Buracchi cancella dalla lista dei pretendenti pure Andrea Cortellazzi che si deve accontentare del 5° posto per 17.500€:

In una guerra di bui Andrea Cortellazzi da small blind si trova all-in per 420.000 con {a-Diamonds}{8-Clubs} contro {a-Spades}{9-Diamonds} di Emanuele Buracchi che incassa la leadership sul Board: {9-Spades}{7-Clubs}{2-Diamonds}{q-Hearts}{4-Clubs}.

Emanuele Buracchi elimina tutti, pure Andrea Cortellazzi al 5° posto (17.500€)

Poi Igor Saia e Davide Suriano reagiscono e rimettono dietro Buracchi che, tuttavia, continua a salire con l’eliminazione al 4° posto di Luca Pazzaglini:

Emanuele Buracchi apre a 80.000 con {a-Clubs}{2-Diamonds} da UTg e da bottone Pazzaglini shova per 415.000 con {6-Clubs}{6-Diamonds}. Buracchi opta per il call.

Board beffa per Pazzaglini: {q-Spades}{4-Clubs}{2-Clubs}{2-Hearts}{k-Diamonds}

Luca Pazzaglini chiude al 4° posto con 23.000€

La sfida per il podio porta a grandi capovolgimenti di fronte e arriva il colpo chiave che muta gli equlibri, lancia Davide Suriano per il testa a testa finale e condanna al 3° posto Emanuele Buracchi:

In una guerra di bui Davide Suriano apre a 150.000 da small blind con {10-Diamonds}{9-Spades} e da big blind Buracchi chiama con {9-Clubs}{8-Hearts}.

Flop: {6-Hearts}{7-Spades}{8-Diamonds} Suriano fa check, Buracchi punta 80.000 e Suriano rilancia subito a 300.000. Buracchi shova e Suriano chiama per circa 1,6 milioni
Turn: {k-Clubs}
River: {7-Hearts}

Davide Suriano sale a 3,5 milioni e Buracchi crolla a 355.000 gettoni

A cui fa seguito l’epilogo per Buracchi:

Finisce il sogno di Emanuele Buracchi che chiude al 3° posto con 30.000€ quando Suriano openshova da small blind con {k-Diamonds}{q-Hearts} e Buracchi chiama da big blind con {a-Spades}{3-Clubs}.

Board: {9-Clubs}{9-Hearts}{k-Clubs}{3-Spades}{8-Hearts}

Emanuele Buracchi chiude al 3° posto con 30.000€

Il testa a testa, invece, ve lo abbiamo già raccontato e non rimane che complimentarsi col vincitore Igor Saia e Davide Suriano, protagonisti di un testa a testa davvero avvincente e interessante dal punto di vista tecnico.

Classifica Final Table IPT:

1° classificato: Igor Saia
2° classificato: Davide Suriano
3° classificato: Emanuele Buracchi
4° classificato: Luca Pazzaglini
5° classificato: Andrea Cortellazzi
6° classificato: Constantin Ehran
7° classificato: Nicola Loperfido
8° classificato: Roberto Zanellato

Davide Suriano Runner Up! (40.000€)

[user256084] • Livello 29: 50,000-100,000, 10,000 ante

Si conclude senza trofeo la sfida IPT per Davide Suriano che finisce in all-in preflop per 2,5 milioni con {a-Spades}{3-Clubs} contro {7-Hearts}{7-Spades}.

Board: {k-Clubs}{8-Spades}{6-Hearts}{9-Clubs}{10-Hearts}

Davide Suriano si arrende al secondo posto e, dopo aver trionfato in Heads UP EPT, WPT e WSOP, si arrende a un tecnicamente preparato Igior Saia che incassa 70.000€ come vincitore.

SAIA IGOR 6,660,000 2,550,000
SURIANO DAVIDE Eliminato
Livello:
29
Bui:
50,000/100,000
Ante:
10,000
Livello:
28
Bui:
40,000/80,000
Ante:
10,000

Suriano allunga, poi restituisce

[user256084] • Livello 27: 30,000-60,000, 10,000 ante

Davide Suriano apre a 120.000 con {a-Hearts}{k-Hearts} e Igor Saia chiama con {a-Clubs}{6-Clubs}.

Flop: {7-Hearts}{a-Spades}{2-Spades} check, cbet 150.000 e call
Turn: {3-Diamonds} doppio check
River: {4-Spades} ancora doppio check e piatto a Suriano che avvicina quota 5 milioni.

La mano dopo, però, è Saia ad aprire a 120.000 con {a-Hearts}{j-Diamonds} e Suriano chiama con {5-Spades}{6-Spades}.

Flop: {7-Diamonds}{5-Clubs}{j-Spades} check call a 150.000
Turn: {7-Spades} doppio check
River: {8-Clubs} doppio check e piatto a Saia.

Nell'ultima mano prima del break Saia prende un altro piatto a Suriano e così risale a 2,3 milioni contro 4,3 del campano.

SURIANO DAVIDE 4,375,000 -225,000
SAIA IGOR 2,285,000 225,000

Suriano prende il largo?

[user256084] • Livello 27: 30,000-60,000, 10,000 ante

Grande cuore per Suriano che spinge in bluff e porta a casa un gran piatto.

Saia apre a 100.000 con {a-Diamonds}{4-Clubs} e Suriano gioca con {j-Hearts}{9-Clubs}.

Flop: {10-Spades}{q-Diamonds}{3-Spades} doppio check
Turn: {q-Clubs} check-raise 500.000 di Suriano sulla delay cbet 150.000 di Saia che tanka e paga il mezzo milione
River: {3-Clubs} Suriano spra grosso a 1,1 milioni e Saia ci pensa per poi passare

SURIANO DAVIDE 4,600,000 645,000
SAIA IGOR 2,060,000 -645,000

Suriano prende un filo di margine!

[user256084] • Livello 27: 30,000-60,000, 10,000 ante

Tutto preflop e senza showdown, ma piatto importante per Davide Suriano.

Saia apre a 120.000 con {a-Spades}{5-Spades} e per l'ennesima volta Suriano tribetta a 350.000 con {q-Diamonds}{q-Clubs}. Saia fourbetta a 835.000 e Suriano shova per 3.110.000 per l'ista fold di Saia.

SURIANO DAVIDE 3,955,000 675,000
SAIA IGOR 2,705,000 -675,000