Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

main event
Giorni
main event
Giorno 1a completo

IPT Nova Gorica day 1a: brilla Max Pescatori; top 10 per Fabretti, Lacchinelli ed Isaia

[user109947] • Livello 6: 200-400, 50 ante

Una giornata avara di partecipazione ma ricca di spunti tecnici si è appena conclusa qui a Nova Gorica presso il Casinò Perla dove si è svolto il Day 1A dell’Italian Poker Tour griffato PokerStars che ha raccolto 57 giocatori.

L’improvviso arrivo del freddo congela in parte anche le attese numeriche, dunque, ma non fa mancare emozioni al tavolo e grandi firme come Massimiliano Pescatori che vive sei livelli da leone e imbusta da chipleader con 92.650 gettoni.

Tra i protagonisti di inizio giornata anche Gianluca Trebbi (out), Alessio isaia, Domenico Drammis (vincitore della scorsa leaderboard IPT che imbusta a 24.725), Sergio Castelluccio (33.225), Riccardo Lacchinelli (vincitore dell'ultimo IPT Sanremo e 57.150 gettoni oggi) e Pier Paolo Fabretti, Team Pro PokerStars.
Quest’ultimo si rende protagonista di più colpi nelle prime fasi per poi chiudere la sfida imbustare a quota 63.025 chip con un podio virtuale:

Molto attivo il Team Pro PokerStars che subisce una piccola flessione prima per popi rifarsi molto bene in bluff.

Middle position limpa e da cutoff Fabretti apre a 600 con {a-Hearts}{10-Hearts}. Davies da big blind tribetta a 1.750 e l'azzurro chiama, il limper passa.

Flop: {j-Diamonds}{7-Diamonds}{6-Clubs} cbet 1.900 e call
Turn: {4-Clubs} 2barrell a 3.500 e call
River: {3-Spades} check di Davies che molla il piatto e subito Fabretti ne approfitta andando all-in per le ultime 7.000 del rivale che passa. Fabretti mostra il bluff!

Come detto, Max Pescatori si mette in luce con un rush incontenibile nei primi quattro livelli che lo vedono passare al comando quando arriva il secondo break di giornata:

Scatenato Max Pescatori che continua a macinare chip e mietere vittime.
L'ultimo colpo in ascesa arriva quando Max apre a 400 da early con {j-Clubs}{j-Diamonds} e dopo tre call tra cui un rivale short con 5.000 gettoni, arriva la tribet a 1.900 del bottone. Pescatori shova avendo i rivali con non più di 12.000 davanti e l'unico a chiamare è lo short che gira {6-Hearts}{6-Clubs}.

Board liscio e Pescatori prende le redini di questo IPT Day 1A.

Le azioni ai tavoli non mancano con Matteo Impaglitelli e Riccardo Lacchinelli che mandano verso la camera d’albergo Gianluca Trebbi. Anche Andrea Michelotto e Marcello Miniucchi si arrendono lasciando spazio ad altre grandi firme come Alessio Isaia che accresce esponenzialmente il proprio chipcount.

Tuttavia, se la lotta sembra ridotta a una stretta cerchia che comprende l’ultimo vincitore dell’IPT Riccardo Lacchinelli, è il Team Pro PokerStars, Pier Paolo Fabretti, a trovare la zampata imponente e ribaltare tutto:

Clamoroso finale di giornata con Marco Canzanella che si consegna a Pier Paolo Fabretti.
il Team Pro PokerStars ne approfitta e vola verso la vetta a quasi 70.000 gettoni.

Canzanella da cutoff apre a 1.200, Fabretti tribetta lungo a 4.100 da bottone con {a-Spades}{k-Diamonds} e Canzanella shova per 34.000 con {a-Diamonds}{q-Diamonds}. Fabretti ci pensa un pò e poi chiama per 33.325.

Tuttavia il finale vede ancora una volta Max Pescatori approfittare delle ultime fasi e della situazione da deep stack.
E’ proprio il campione milanese a imbustare da chipleader con 92.650 gettoni, davanti a Roberto Possekel (68.000) e Pier Paolo Fabretti (63.025).

Molto bene, tra i 36 superstiti dei 57 iscritti anche Alessio Isaia (54.600), Riccardo Lacchinelli (57.150) e Matteo Impaglitelli (45.800).

IPT Nova Gorica day 1a top 10 chipcount:

MASSIMILIANO PESCATORI 92.650
ALBERTO BORSOI 70.325
ROBERTO POSSEKEL 68.000
PIER PAOLO FABRETTI 63.025
RICCARDO LACCHINELLI 57.150
ALESSIO ISAIA 54.600
MATTEO IMPAGLIATELLI 45.800
JORG KLEINDIENST 45.425
ANTE VARNICA 45.325
STEFANO CARDINALE 36.975

L’appuntamento è per domani alle ore 14 col Day 1B IPT che potrete seguire grazie al nostro Blog Live.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

Chipcount parziale a fine Day 1A

[user109947] • Livello 6: 200-400, 50 ante
PESCATORI MASSIMILIANO 92,650 32,650
POSSEKEL ROBERTO 68,000 68,000
FABRETTI PIERPAOLO 63,025 -4,875
LACCHINELLI RICCARDO 57,150 10,150
ISAIA ALESSIO 54,600 54,600
IMPAGLITELLI MATTEO 45,800 1,800
SPERANZA ALESSANDRO 34,325 -10,675
CASTELLUCCIO SERGIO 33,225 7,225
MASULLO ROBERTO 30,125 -12,875
DRAMMIS DOMENICO 24,725

Fabretti vola alto, Canzanella si schianta!

[user109947] • Livello 6: 200-400, 50 ante

Clamoroso finale di giornata con Marco canzanella che si consegna a Pier Paolo Fabretti.
il Team Pro PokerStars ne approfitta e vola verso la vetta a quasi 70.000 gettoni.

Canzanella da cutoff apre a 1.200, Fabretti tribetta lungo a 4.100 da bottone con {a-Spades}{k-Diamonds} e Canzanella shova per 34.000 con {a-Diamonds}{q-Diamonds}. Fabretti ci pensa un pò e poi chiama per 33.325.

Board: {3-Clubs}{8-Hearts}{k-Hearts}{j-Hearts}{9-Hearts}
Fabretti vola in testa, Canzanella rimane con gli spicci e la mano dopo va fuori.

FABRETTI PIERPAOLO 67,900 43,900
CANZANELLA MARCO Eliminato

Masullo scala Canzanella sul fiume

[user109947] • Livello 6: 200-400, 50 ante

Marco Canzanella apre a 1.200 da middle a 1.200 con {k-Clubs}{7-Clubs} e trova i call di Isaia da bottone e di Masullo da small blind con {4-Hearts}{3-Hearts}.

Flop: {6-Diamonds}{k-Diamonds}{2-Hearts} check, cbet 2.400 e call di entrambi i rivali
Turn: {j-Hearts} check, 2barrell a 4.875 e call solo di Masullo
River: {5-Clubs} led out all-in per 10.800 di Masullo e Canzanella chiama trovando la sorpresa

MASULLO ROBERTO 43,000
CANZANELLA MARCO 35,000 -23,000
Livello:
6
Bui:
200/400
Ante:
50

Isaia 25,17!

[user109947] • Livello 5: 150-300, 25 ante

Citando un famoso film ("Pulp Fiction") e storpiandolo leggermente, potremmo parlare di: "Isaia 25,17 il cammino dell'uomo timorato è minacciato da ogni Isaia in gioco..."

Alessio Isaia, in effetti, sembra in assoluta forma e prende chip a destra e a sinistra.
Anche adesso porta a casa un buon colpo e sale oltre quota 60.000 gettoni.

Isaia gioca il colpo con {a-Clubs}{3-Clubs} da buio dopo un rilancio a 700 di un rivale.

Flop: {6-Diamonds}{7-Clubs}{3-Hearts} check call a 2.400
Turn: {j-Clubs} check call a 4.700
River: {a-Hearts} doppio check e piatto a Isaia

Stevanato elimina Miniucchi, fuori anche Trebbi e Michelotto in precedenza

[user109947] • Livello 5: 150-300, 25 ante

Marcello Miniucchi consegna le chip a Luca Stevanato dopo che erano in precedenza usciti in altri tavoli sia Gianluca Trebbi che Andrea Michelotto.

UTG+1 apre a 600 e da MP "CaVendramin" Miniucchi flatta con {6-Hearts}{6-Clubs}. "steva10" Stevanato tribetta da MP+1 a 1.800 con {a-Clubs}{4-Clubs} e trova icall dei due rivali.

Flop: {10-Hearts}{3-Spades}{5-Clubs} check, check, cbet 1.200 e call solo di Miniucchi
Turn: {a-Hearts} doppio check
River: {5-Diamonds} check, all-in di Stevanato per le 7.000 chip di Miniucchi che opta per il call e saluta il torneo

STEVANATO LUCA 40,000
MICHELOTTO ANDREA Eliminato
TREBBI GIANLUCA Eliminato
MINIUCCHI MARCELLO Eliminato