Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

IPT 6 Nova Gorica - 6a tappa

main event
Giorni
main event
Giorno 1b completo

IPT 6 – Nova Gorica – Smeraglia al comando su Assenza nel Day 1B! Bene Di Carlo e Suriano!

[user256084] • Livello 6: 200-400, 50 ante
Andrea Assenza
Andrea Assenza

E’ Antonio Smeraglia con 82.850 chip il chipleader del Day 1B all’Italian Poker Tour di Nova Gorica su Andrea Assenza, (75.200) e Nicolino Di Carlo, (72.325). A inseguire anche Davide Suriano (67.500) e Claudio Di Giacomo (67.150) tra i 190 superstiti di una giornata davvero intensa.
Dopo l’esordio che poteva preoccupare, infatti, tutto torna alla normalità all’Italian Poker Tour 6 nella sesta tappa stagionale in terra slovena al Casinò Perla.
Nella accogliente poker room sono ben 275 giocatori che si presentano pronti per la sfida e tra essi risaltano i nomi di Davide Suriano e Rocco Palumbo, braccialetti WSOP, Salvatore Bonavena, un EPT alle spalle, Dario Sammartino, Giuliano Bendinelli, Andrea Dato (vincitore del WPT di Venezia), Mauro Stivoli (campione mondiale di Heads Up in passato), Gabriele Lepore, Eros Nastasi, Luca Moschitta e molte altre grandi firme.

A dare spettacolo, tuttavia, è il giovane Andrea Assenza che parte benissimo e vola oltre quota 60.000 gettoni nella prima metà del Day 1B grazie anche ai seguenti colpi:

Sorride guardando dall'alto i rivali Andrea Assenza che in due piatti prende un'enormità di chip e viaggia da chipleader momentaneo.

Nel primo spot, in una guerra di bui, lo small blind apre a 150 e Assenza tribetta a 400 con {9-Clubs}{9-Diamonds}. Il rivale chiama.

Flop: {9-Hearts}{6-Spades}{5-Diamonds} check, cbet 600, raise 1.300 e Asesenza sale a 2.500 per il call del rivale
Turn: {9-Spades} check, cbet 3.500 e call
River: {4-Spades} check call a 8.500 per un poker che regala chip

Poi Sammartino apre da EP a 150 e da MP Assenza tribetta a 400 con {a-Hearts}{a-Spades}. Il big blind chiama e copre pure Sammartino.

Flop: {3-Clubs}{5-Hearts}{8-Clubs} check, check, cbet 800, raise 3.800 del big blind, fold Sammartino e Assenza sale a 9.000 per il call del rivale
Turn: {a-Clubs} all-in diretto per 10.000 circa del rivale con {k-Hearts}{5-Hearts} e call
River: {x-}

La lotta vede anche uscire giocatori di spessore come Enrico Mosca e Filippo Candio, che non trova una giornata molto favorevole e saluta così:

Finisce il Main Event di Filippo Candio che da short limpa da hijack con {6-}{5-} e trova il call di King da bottone con {9-}{7-}. Il big blind Falaschi (non Luca) apre a 1.000 per il call dei due rivali.

Flop: {7-}{j-}{4-} tutti check
Turn: {9-} delay cbet 1.000, call di Candio, King spinge a 4.000 per il fold del big blind e il call all-in dello short Candio
River: {2-} e Filippo Candio è out

I colpi di scena non mancano mai, come da copione, e arriva anche il momento delle rimonte quando Andrea Dato, dopo essersi più che dimezzato, trova il giusto feeling con le carte e i rivali:

Andrea Dato, dopo essere sceso a 9.000 gettoni, trova un raddoppio importante e un altro paio di piatti che lo lanciano oltre average.

Nel precedente livello Middle position apre a 500 e Dato da cutoff tribetta a 1.200 con {a-Hearts}{j-Hearts} per il call dell'original raiser con {k-Diamonds}{j-Diamonds}.

Flop: {a-Spades}{9-Diamonds}{5-Diamonds} e dopo il check, Dato cbetta 1.100 col rivale che lo mette ai resti per 7.200. dato chiama
Turn e River blank e dato raddoppia

In questo livello, invece, Dato prende il volo. Dato con {a-Hearts}{a-Clubs} apre a 750 da UTG+1 e lo small blind tribetta a 1.750. Dato fourbetta a 3.900 e il rivale chiama.

Flop: {10-Hearts}{5-Spades}{3-Hearts} check, cbet 4.300 e call
Turn: {k-Clubs} doppio check
River: {9-Clubs} check, altra size a 7.800 per il call del rivale che getta le carte dichiarando le donne

Infine sul Board: {3-Diamonds}{10-Diamonds}{10-Hearts}{9-Hearts}{3-Spades} e un piatto contenuto Dato è in gioco contro lo small blind del momento che fa check call sulla puntata a 4.100 di Dato che vince mostrando {a-Hearts}{9-Spades}.

Molto bene salgono anche Marcello Baccaglini, già protagonista in altre tappe IPT e anche Luca Moschitta, autore di un raddoppio nelle prime fasi grazie al classico cooler che permette di veder reggere gli assi contro i kings. Tuttavia a balzare in vetta a un livello dal termine è Ferdinando Quattrone col seguente colpo:

Ferdinando Quattrone prende le redini del Day 1B grazie a un raddoppio importante.
Quattrone con {j-Clubs}{j-Hearts} da hijack apre a 1.200, dopo un limp, e trova il call fuori posizione da big blind di un rivale con {a-Diamonds}{q-Clubs}.

Flop: {q-Spades}{q-Hearts}{j-Hearts} led out 1.400, raise 4.200 e call
Turn: {3-Diamonds} check, cbet 7.500, all-in per 25.000 del rivale e call
River: {x-} e Quattrone vola in testa al chipcount con oltre 67.000 gettoni

Anche Davide Suriano non sta a guardare e piazza più acuti che lo lanciano tra i migliori di giornata,

Davide "zizinho" Suriano continua la marcia trionfale e sale a quota 66.000 gettoni.

Dopo aver vinto più spot e aver incrementato progressivamente, Suriano piazza un altro paletto importante nella scalata alla vetta.

Early position apre a 750 e, dopo un call, da late Suriano tribetta a 2.100 con {j-}{j-}. L'Original raiser shova per 15.000 con {10-}{10-}, il terzo incomodo passa e Suriano chiama.

Board liscio e Suriano elimina il rivale salendo ancora.

mentre Eros Nastasi soffre a lungo prima di trovare spazio e chip:

Incredibile finale di giornata per Eros Nastasi che soffre molto scendendo fino a 6.000 gettoni, per poi recuperare un pò e trovare due colpi magici che lo fanno volare a 55.000 gettoni.

Nastasi con {k-Hearts}{k-Diamonds} apre a 700 da hijack e, dopo il call dello smkall blind, il big blind tribetta a 2.100 con {k-Diamonds}{q-Diamonds}. Nastasi fourbetta a 3.500 per il fold dello small blind e il call del big blind.

Flop: {k-Spades}{j-Spades}{10-Spades} check, cbet 2.100 e all-in del rivale con Nastasi che chiama per ulteriori 5.000 chip
Turn: {9-Spades} da far bollire il cervello
River: {10-Clubs} a rimettere quiete

Due mani dopo Nastasi spilla ancora {k-}{k-} e apre da middle a 700. Hijack flatta e lo stesso rivale di prima da bottone tribetta a 2.100 con {a-}{q-}. Nastasi sale a 5.400, hijack passa e il bottone shova con Nastasi che snappa.

Board: {10-}{7-}{3-}{j-}{10-} e altro raddoppio.

Una volta rassicurato lo stack, Nastasi sfrutta il momento e porta a casa altri piattini salendo a 55.000 gettoni.

Tra le vittime illustri, invece, finisce Dario Sammartino che rimane intrappolato al tavolo del giovane Andrea Assenza che veleggia per tutti i sei livelli e chiude da chipleader nonostante l'acuto finale di Nicolino Di Carlo.

Il finale, in effetti, regala emozioni e sorpassi con Nicolino Di Carlo che si fa spazio eliminando Marco Figuccia e trovando un colore nut decisamente propizio:

Nicolino Di Carlo vola in testa (almeno così sembra nella marea di contendentti).

Il colpo chiave arriva con Marco Figuccia che viene eliminato.

Kacar apre da UTG a 800 e da UTG+1 Di Carlo tribetta a 1.700 con {a-}{a-}. da bottone Figuccia fourbetta a 4.200 con {a-}{k-}. Kacar passa e Di Carlo fivebetta a 6.500. Figuccia ci pensa e shova per le 28.000 di Di Carlo che chiama.

Board liscio e Di Carlo vola a 58.000, mentre Figuccia rimane con glòi spicci e saluta poco dopo.

Di Carlo, non soddisfatto limpa alla cieca da UTG con {k-Spades}{10-Spades} e gioca il colpo contro small blind e Kacar di big blind.

Flop: {a-Spades}{8-Spades}{2-Spades} check, check, cbet al buio 700 e call solo dello small blind
Turn: {5-Hearts} doppio check
River: {k-Diamonds} check, Di Carlo punta 1.500, lo small blind sale a 3.300 e Di carlo spizza le carte trovandosi nut. Riflette e poi spara 10.000 col rivale che shova per circa 17.000 con {q-Spades}{4-Spades} per ilsecond nut che lo elimina sullo snap call di Di Carlo

Tuttavia allo stop ufficiale è Antonio Smeraglia a comandare la truppa su Andrea Assenza e Nicolino Di Carlo.

Tra i big in corsa, ecco alcuni chipcount di coloro che rimangono in gara:

DI CARLO NICOLINO,72325
SURIANO DAVIDE,67500
DI GIACOMO CLAUDIO,67150
DI DOMENICO EMANUELE,63125
DAFFINA CLAUDIO,58725
MOSCHITTA LUCA,52000
LEPORE GABRIELE,51000

L’appuntamento è per domani alle ore 14 col Day 2 IPT che potrete seguire grazie al nostro Blog Live.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

Chipcount Top Ten:

SMERAGLIA ANTONIO, 82850
ASSENZA ANDREA, 75200
DI CARLO NICOLINO, 72325
SURIANO DAVIDE, 67500
DI GIACOMO CLAUDIO, 67150
BERTI FABIO, 63300
DI DOMENICO EMANUELE, 63125
BACCAGLINI MARCELLO, 61325
ZAPPALA GABRIELE, 59875
DI TROIA VITTORIO, 59700
DAFFINA CLAUDIO, 58725

Alcuni chipcounts a fine Day 1B

[user256084] • Livello 6: 200-400, 50 ante
ASSENZA ANDREA 75,200 21,200
DI CARLO NICOLINO 72,325 -5,675
SURIANO DAVIDE 67,500 1,500
DI GIACOMO CLAUDIO 67,150 67,150
BERTI FABIO 63,300 63,300
DI DOMENICO EMANUELE 63,125 29,125
ROSSIN DARIO 52,825 52,825
MOSCHITTA LUCA 52,000 11,000
LEPORE GABRIELE 51,000 51,000
QUATTRONE FERDINANDO 50,450 -16,550
DATO ANDREA 42,875 -125
NASTASI EROS 42,125 -12,875
SORRENTINO RAFFAELE 38,100

Di Carlo svetta? Figuccia salta...

[user256084] • Livello 6: 200-400, 50 ante

Nicolino Di Carlo vola in testa (almeno così sembra nella marea di contendentti).

Il colpo chiave arriva con Marco Figuccia che viene eliminato.

Kacar apre da UTG a 800 e da UTG+1 Di Carlo tribetta a 1.700 con {a-}{a-}. da bottone Figuccia fourbetta a 4.200 con {a-}{k-}. Kacar passa e Di Carlo fivebetta a 6.500. Figuccia ci pensa e shova per le 28.000 di Di Carlo che chiama.

Board liscio e Di Carlo vola a 58.000, mentre Figuccia rimane con glòi spicci e saluta poco dopo.

Di carlo, non soddisfatto limpa alla cieca da UTG con {k-Spades}{10-Spades} e gioca il colpo contro small blind e Kacar di big blind.

Flop: {a-Spades}{8-Spades}{2-Spades} check, check, cbet al buio 700 e call solo dello small blind
Turn: {5-Hearts} doppio check
River: {k-Diamonds} check, Di Carlo punta 1.500, lo small blind sale a 3.300 e Di carlo spizza le carte trovandosi nut. Riflette e poi spara 10.000 col rivale che shova per circa 17.000 con {q-Spades}{4-Spades} per ilsecond nut che lo elimina sullo snap call di Di Carlo

DI CARLO NICOLINO 78,000
FIGUCCIA MARCO Eliminato

Nastasi raddoppi da capogiro!

[user256084] • Livello 6: 200-400, 50 ante

Incredibile finale di giornata per Eros Nastasi che soffre molto scendendo fino a 6.000 gettoni, per poi recuperare un pò e trovare due colpi magici che lo fanno volare a 55.000 gettoni.

Nastasi con {k-Hearts}{k-Diamonds} apre a 700 da hijack e, dopo il call dello smkall blind, il big blind tribetta a 2.100 con {k-Diamonds}{q-Diamonds}. Nastasi fourbetta a 3.500 per il fold dello small blind e il call del big blind.

Flop: {k-Spades}{j-Spades}{10-Spades} check, cbet 2.100 e all-in del rivale con Nastasi che chiama per ulteriori 5.000 chip
Turn: {9-Spades} da far bollire il cervello
River: {10-Clubs} a rimettere quiete

Due mani dopo Nastasi spilla ancora {k-}{k-} e apre da middle a 700. Hijack flatta e lo stesso rivale di prima da bottone tribetta a 2.100 con {a-}{q-}. Nastasi sale a 5.400, hijack passa e il bottone shova con Nastasi che snappa.

Board: {10-}{7-}{3-}{j-}{10-} e altro raddoppio.

Una volta rassicurato lo stack, Nastasi sfrutta il momento e porta a casa altri piattini salendo a 55.000 gettoni.

NASTASI EROS 55,000

Parmiggiani senza crosta....

[user256084] • Livello 6: 200-400, 50 ante

Fuori dai giochi Leonardo Parmiggiani che sul Flop: {8-Spades}{10-Clubs}{k-Clubs} va in check-raise all-in per circa 9.000 gettoni con {k-Spades}{j-Hearts} contro un rivale che lo chiama con {k-Diamonds}{q-Spades}.

Turn: {3-Hearts}
River: {5-Hearts} e player out

PARMIGGIANI LEONARDO Eliminato

Vola "zizinho" Suriano!

[user256084] • Livello 6: 200-400, 50 ante

Davide "zizinho" Suriano continua la marcia trionfale e sale a quota 66.000 gettoni.

Dopo aver vinto più spot e aver incrementato progressivamente, Suriano piazza un altro paletto importante nella scalata alla vetta.

Early position apre a 750 e, dopo un call, da late Suriano tribetta a 2.100 con {j-}{j-}. L'Original raiser shova per 15.000 con {10-}{10-}, il terzo incomodo passa e Suriano chiama.

Board liscio e Suriano elimina il rivale salendo ancora.

SURIANO DAVIDE 66,000
Livello:
6
Bui:
200/400
Ante:
50

Raddoppione per Quattrone!

[user256084] • Livello 5: 150-300, 25 ante

Ferdinando Quattrone prende le redini del Day 1B grazie a un raddoppio importante.
Quattrone con {j-Clubs}{j-Hearts} da hijack apre a 1.200, dopo un limp, e trova il call fuori posizione da big blind di un rivale con {a-Diamonds}{q-Clubs}.

Flop: {q-Spades}{q-Hearts}{j-Hearts} led out 1.400, raise 4.200 e call
Turn: {3-Diamonds} check, cbet 7.500, all-in per 25.000 del rivale e call
River: {x-} e Quattrone vola in testa al chipcount con oltre 67.000 gettoni

QUATTRONE FERDINANDO 67,000 67,000