Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Main event
Giorni
Main event
Giorno 2 completo

Grand Final IPT 6 - Alessio Isaia in testa ai 29 left dopo il Day 2!

[user256084] • Livello 15: 2,000-4,000, 500 ante

Alessio Isaia sorride e sigla la busta a quota 614.000 gettoni, consapevole di aver trovato la leadership dell’ultima tappa stagionale dell’Italian Poker Tour griffato PokerStars che si svolge al Casinò Municipale di Sanremo. Il podio virtuale si completa con Alessio Traverso (467.500) e Dan Morariu (444.500).

Per la classifica generale, invece, inizia a sperare Marko Mikovic trovandosi tra i migliori a inizio giornata. Anche Niccolò Ceccarelli e Federico Piroddi ci credono e aggrediscono con decisione i propri tavoli.
L'entusiasmo e la speranza crescono esponenzialmente soprattutto dopo aver assistito all’uscita nelle prime fasi di Marcello MIniucchi:

Finisce il percorso di Marcello "CaVendramin" Miniucchi che non potrà difendere ulteriormente la leaderboard, affidandosi ora ai risultati dei rivali (Mikovic in particolare) per la vittoria della stagione IPT 6.

Cosentino da UTG apre a 1.600 e Cecere da UTG+1 flatta con {k-Hearts}{k-Clubs}. Paoilo Della Penna shova da middle per 8.500 con {j-Diamonds}{j-Spades} e Miniucchi reshova da late con {a-Diamonds}{q-Spades}. Cosentino chiama e Cecere reshova per 35.000 isolandosi.

Board: {a-Hearts}{3-Diamonds}{6-Spades}{a-Clubs}{k-Diamonds} per un finale beffa per Miniucchi

Il Day 2, come era prevedibile, regala grandi emozioni anche ad altri protagonisti, con Aldo Alessi che parte da chipleader e consolida nel corso della prima parte di giornata, raggiunto e superato di poco da Tommaso Pasquini, mentre non trova spazio il Team Pro PokerStars Pier Paolo Fabretti:

Niente da fare per il Team Pro PokerStars Pier Paolo Fabretti che apre in mini raise con {j-}{j-}, trova la tribet a 5.100 di un rivale con {a-}{a-} e opta per l'all-in da 23.000. Il rivale snappa.

Board: {8-}{9-}{q-}{x-}{x-} e player out

Le altalene non mancano di certo in questo Day 2 davvero intenso e ricco di colpi di scena. Aldo Alessi viene abbattuto in poche mosse e saluta il torneo prima della pausa cena e anche prima dei premi. Gheorghe Butuc gioca un colpo in maniera anomala, pesca una doppia e diventa chipleader momentaneo, prima di sciupare ancora chip e vedersi superare da altri rivali come Leonardo Romeo e Alessio Traverso, già protagonista nel Day 1B e dotato di grande personalità al tavolo.

Tra i pretendenti alla vittoria di stagione IPT 6, cedono il passo prima Salvatore Bonavena, poi Claudio Daffinà e, infine, prima della pausa cena, Federico Piroddi con Marcello Miniucchi che rimane a fare l’osservatore speciale di Marko Mikovic (nel frattempo accorciatosi) e di Niccolò Ceccarelli che sembra poter far male con una dotazione importante alla pausa cena quando rimangono in 50 per 30 premi.

L'uscita di Marko Mikovic, fa tirare un primo sospiro di sollievo a Miniucchi che, tuttavia, rimane a osservare sportivamente Ceccarelli:

Filippo Voconi da cutoff apre a 5.100 con {a-}{k-} e da small blind Mikovic shova per 40.000 con {a-}{9-}. Voconi snappa.

Board: {k-}{j-}{10-}{10-}{2-}

Marko Mikovic perde l'occasione di trovare i premi e superare Miniucchi per la Leaderboard.

La seconda fase del Day 2 col post cena vede brillare le stelle di Alessio Isaia, Deborah Nizard, autrice dell’eliminazione di Davide Suriano e uno scatenato Dan Morariu che prende con decisione il vertice, prima eliminando Rocco Palumbo e poi Claudio Di Giacomo:

Sembra inarrestabile il percorso di Dan Morariu che accumula piatti su piatti e impila sempre. L'ultima vittima è Claudio Di Giacomo che openshova da late position per 45.000 con {j-Hearts}{9-Hearts}, ma trova pronto al call Morariu con {10-Clubs}{10-Hearts}.

Board: {3-Hearts}{7-Spades}{2-Diamonds}{4-Clubs}{6-Diamonds}

Di Giacomo saluta al 38° posto, Morariu spicca nel chipcount

Le note sono altisonanti ai tavoli, con Alessio Isaia che si propone come primo inseguitore di Morariu a 36 left, quando spacca lo stack del Team Pro PokerStars Luca Pagano:

Alessio Isaia da bottone apre a 6.000 con {a-Diamonds}{7-Diamonds} e Pagano da big blind tribetta a 12.000 con {k-Spades}{k-Hearts}. Isaia chiama.

Flop: {7-Clubs}{7-Hearts}{5-Spades} doppio check
Turn: {8-Diamonds} delay cbet 10.000, raise 25.000 e call
River: {10-Spades} check call a 49.000

Alessio Isaia prosegue a macinare chip e rivali, sfruttando al meglio la paura dei rivali in bolla, fino a quando si arriva ai premi con lo scoppio della bolla:

Due all-in in contemporanea decretano lo scoppio della bolla con una doppia eliminazione che fa si che i due appena usciti splittino il 31° premio assegnato.

In un tavolo Leonardo Romeo openshova da UTG per 6.000 con {k-Clubs}{10-Diamonds} e viene chiamato da Mehdi di bottone, dallo small blind e da Azzopardi di big blind con {4-Spades}{4-Hearts}.

Board tutto in check: {3-Clubs}{k-Spades}{4-Clubs}{7-Spades}{10-Spades} che illude Romeo e consegna il piatto ad Azzopardi visto che small blind e bottone non legano nulla.

In un altro tavolo sul Flop: {5-Diamonds}{9-Hearts}{a-Clubs} Andrea De Pasquale con {5-Hearts}{5-Clubs} finisce all-in per 60.000 contro Alessandro Sorritelli che gioca per 48.000 con {a-Hearts}{k-Diamonds}.
Turn: {2-Clubs}
River: {3-Clubs} e altro player out

Alla conclusione dell’ultimo livello si arriva in 29 con Alessio Isaia che, come già detto, imbusta da chipleader indiscusso con 614.000 chip, mentre la bandiera di casa di PokerStars viene ancora difesa dal Team Pro Luca Pagano, al Day 3 con 38.500 gettoni.

L’appuntamento è per domani alle ore 14 col Day 3 IPT che potrete seguire grazie al nostro Blog Live dal quale potete avere maggiori dettagli del Day 2.

Chipcount Top Ten:

1ISAIA ALESSIO614,000
2TRAVERSO ALESSIO467,500
3MORARIU DAN444,500
4AZZOPARDI YANNICK ROLAND301,500
5VICO DAVIDE271,000
6CECCARELLI NICCOLO235,000
7CANALI ROBERTO215,500
8BIFERALI ANTONIO181,500
9VENARUCCI PAOLO157,000
10SARRO ALESSANDRO155,500

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

ISAIA ALESSIO 614,000
TRAVERSO ALESSIO 467,500
MURARIU DAN 444,500

Alcuni chipcount a fine Day 2 (29 left)

[user256084] • Livello 15: 2,000-4,000, 500 ante
ISAIA ALESSIO 614,000 319,000
TRAVERSO ALESSIO 467,500 246,500
MURARIU DAN 444,500 144,500
AZZOPARDI YANNICK ROLAND 301,500 111,500
VICO DAVIDE 271,000 11,000
CECCARELLI NICCOLO 235,000 70,000
CANALI ROBERTO 215,500 145,500
BIFERALI ANTONIO 181,500 -28,500
SARRO ALESSANDRO 155,500 63,500
PAGANO LUCA 38,500 -26,500
BERTELLI LUCIO RENATO Eliminato

Romeo e Sorritelli condividono bolla e mezzo premio!

[user256084] • Livello 15: 2,000-4,000, 500 ante

Due all-in in contemporanea decretano lo scoppio della bolla con una doppia eliminazione che fa si che i due appena usciti splittino il 31° premio assegnato.

In un tavolo Leonardo Romeo openshova da UTG per 6.000 con {k-Clubs}{10-Diamonds} e viene chiamato da Mehdi di bottone, dallo small blind e da Azzopardi di big blind con {4-Spades}{4-Hearts}.

Board tutto in check: {3-Clubs}{k-Spades}{4-Clubs}{7-Spades}{10-Spades} che illude Romeo e consegna il piatto ad Azzopardi visto che small blind e bottone non legano nulla.

In un altro tavolo sul Flop: {5-Diamonds}{9-Hearts}{a-Clubs} Andrea De Pasquale con {5-Hearts}{5-Clubs} finisce all-in per 60.000 contro Alessandro Sorritelli che gioca per 48.000 con {a-Hearts}{k-Diamonds}.
Turn: {2-Clubs}
River: {3-Clubs} e altro player out

SORRITTELLI ALESSANDRO Eliminato
ROMEO LEONARDO Eliminato

Eliminati pre bolla!

[user256084] • Livello 15: 2,000-4,000, 500 ante

Si arriva alla famigerata bolla con leonardo Romeo papabile "bubbleman" con 7.000 gettoni.

GRANDINETTI STEFANO Eliminato
CECERE RAFFAELE STEFANO Eliminato

Troppo Vico!

[user256084] • Livello 15: 2,000-4,000, 500 ante

Incredibile rimonta di Davide Vico, rimasto con 5.000 gettoni prima di cena e ora a quota 260.000 chip.

Sul Flop: {j-Diamonds}{5-Hearts}{9-Hearts} Morariu con {3-Hearts}{4-Hearts} cbetta a 16.000 e Vico chiama con {a-Diamonds}{j-Spades}
Turn: {7-Diamonds} 2barrell a 30.000 e call
River: {10-Spades} 3barrell a 100.000 di Morariu che copre il rivale. Vico ci pensa e poi chiama per le sue 72.500, trovandosi buono e incassando un monster pot

MURARIU DAN 300,000 -82,000
VICO DAVIDE 260,000 230,000

Mazzariello stende Romeo con le donne!

[user256084] • Livello 15: 2,000-4,000, 500 ante

Da bottone Mazzariello openshova per 63.000 con {q-Diamonds}{q-Spades} e da big blind Romeo opta per il call con {a-Diamonds}{q-Clubs}.

Board: {8-Spades}{7-Diamonds}{10-Clubs}{k-Hearts}{8-Hearts} e Mazzariello sorride, mentre Romeo rimane con gli spicci prima di pagare i bui e ritrovare un micro raddoppio con {a-Clubs}{10-Clubs} contro {q-Diamonds}{5-Spades} di Traverso che mette 5.500 da big blind.

Board: {q-Spades}{j-Spades}{3-Hearts}{k-Hearts}{k-Spades} e mini raddoppio dello short

MAZZARIELLO GIANFRANCO 130,000 35,000
ROMEO LEONARDO 15,000 -190,000
Livello:
15
Bui:
2,000/4,000
Ante:
500