Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

2014 IPT6 Saint Vincent

Sponsored by: pokerstars
main event
Giorni
main event
Giorno 3 completo

IPT Saint Vincent day 3: domina Pellegrino; Nittolo, Piroddi e Forti volano al final table

[user88826] • Livello 23: 12,000-24,000, 3,000 ante
Massimo Nicola Pellegrino
Massimo Nicola Pellegrino

Il day 3 del PokerStars Italian Poker Tour Saint Vincent, in corso di svolgimento da ormai quattro giorni al Casino de la Vallée della ridente località aostana, ha vissuto una giornata abbastanza veloce e piena di action con continui colpi di scena che hanno tenuto banco fin dal primo pomeriggio.

Il gioco si è infatti concluso pochi minuti prima delle 23:00 quando Giordano Placidi è diventato ufficialmente il bubbleman del final table televisivo abbandonando il torneo al 9° posto per €6.700 e mancando quindi di un soffio l'approdo a quello che sarebbe stato il primo final table importante della carriera.

L'ultima mano, quella fatale per Placidi, è stata la seguente, quando Gianni Paolo Bussolino l'ha estromesso dal torneo in piena bolla final table mettndo fine ai suoi sogni di gloria:

Giordano Placidi apre a 52,000 da MP trovando la 3bet di Gianni Paolo Bussolino a 150.000 da HJ, Placidi ci pensa su e poi flatta.

Flop {8-Hearts}{7-Clubs}{k-Spades}, Placidi checka, Bussolino cbetta 220.000, Placidi check-raisa all in per poche migliaia di chips in più e Bussolino ovviamente chiama.

Placidi {k-Hearts}{j-Clubs}
Bussolino {a-Diamonds}{a-Spades}

Turn {7-Diamonds} e river {q-Hearts} ininfluenti e Placidi deve abbandonare il torneo al 9° posto per €6.700.

Chi invece si ripresenterà comodamente al tavolo finale da netto chipleader è Massimo Nicola Pellegrino, autore di un day 3 devastante che l'ha lanciato in vetta al chipcount, chiuso in testa con 2.577.000 chips quando l'average segna 907.500 gettoni. Pellegrino partiva con uno stack interessante già ad inizio giornata ma decisiva per lui è stata una mano giocata proprio a ridosso del dinner break che gli ha permesso di assicurarsi un monster pot pazzesco eliminando il danese Aleksander Jensen. I due sono infatti finiti ai resti al turn su un board {9-}{5-Diamonds}{4-Diamonds}{8-} con Jensen che si presentava allo showdown con {8-Spades}{7-Spades}, alla ricerca di aiuto contro {7-Diamonds}{6-Diamonds} dell'italiano che reggevano dopo il river {4-} consegnandogli così un piatto enorme da circa 1,4 milioni.

Il suo più diretto inseguitore sarà invece domani Dario "bonzo" Nittolo che si ripresenterà per il final table con uno stack di 1.094.000 chips, appena davanti a Gianni Paolo Bussolino che avrà invece in dote 1.027.000 pezzi.

Concludono il quadro dei giocatori qualificati per il final table Federico Piroddi (948.000), Francesco Cordua (641.000), Max Forti (554.000), Marcello Re (257,000) e Thomas Valand (162.000).

Vengono invece eliminati nel corso del day 3 dovendo abbandonare il sogno di volare al final table Luca Tartaglia (13° per €4.800), Valerio Parodo (16° per €3.800), il chipleader del day 2 Mateusz Rypulak (18° per €3.450), Daniele Primerano (22° per €3.100), Simone Petrini (23° per €3.100), il vincitore de "La Casa degli Assi" Daniele Palini (25° posto per €2.750), Luca Falaschi (26° per €2.750) e Riccardo Trevisani, alla fine 33° per €2.050.

IPT Saint Vincent chipcount & payout:

Il final table scatterà oggi come sempre alle 14:00 in punto, mentre la diretta streaming a carte scoperte inizierà alle ore 15:00. Non perdete neanche un'emozione di questo PokerStars IPT Saint Vincent seguendo il nostro Blog Live.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

Chipcount ufficiale day 3

[user88826] • Livello 23: 12,000-24,000, 3,000 ante
PELLEGRINO MASSIMO NICOLA 2,577,000 327,000
NITTOLO DARIO 1,094,000 -256,000
BUSSOLINO GIANNI PAOLO 1,027,000 627,000
PIRODDI FEDERICO 948,000 148,000
CORDUA FRANCESCO 641,000 -84,000
FORTI MAX 554,000 84,000
RE MARCELLO 257,000 -193,000
VALAND THOMAS 162,000 -198,000

Giordano Placidi bubbleman del final table televisivo

[user88826] • Livello 23: 12,000-24,000, 3,000 ante

Giordano Placidi apre a 52,000 da MP trovando la 3bet di Gianni Paolo Bussolino a 150.000 da HJ, Placidi ci pensa su e poi flatta.

Flop {8-Hearts}{7-Clubs}{k-Spades}, Placidi checka, Bussolino cbetta 220.000, Placidi check-raisa all in per poche migliaia di chips in più e Bussolino ovviamente chiama.

Placidi {k-Hearts}{j-Clubs}
Bussolino {a-Diamonds}{a-Spades}

Turn {7-Diamonds} e river {q-Hearts} ininfluenti e Placidi deve abbandonare il torneo al 9° posto per €6.700.

PLACIDI GIORDANO Eliminato

Action praticamente assente

[user88826] • Livello 23: 12,000-24,000, 3,000 ante

Da quando i 9 giocatori rimasti sono stati spostati al final table non ufficiale che decreterà gli 8 finalisti di domani l'action ha cominciato a latitare e non si sono giocati pot degni di nota.

Restate con noi per scoprire chi saranno i giocatori qualificati per il final table non televisivo.

Livello:
23
Bui:
12,000/24,000
Ante:
3,000

Pellegrino inarrestabile, fa fuori anche Baumgartner!

[user88826] • Livello 22: 10,000-20,000, 3,000 ante

Massimo Nicola Pellegrino apre da small blind a 51.000 trovando il push di Martin Baumgartner da big blind per circa 250.000, l'italiano snappa.

Baumgartner {k-Hearts}{5-Diamonds}
Pellegrino {a-Hearts}{7-Clubs}

Board bianchissimo e Baumgartner esce al 10° posto per €5.500.

BAUMGARTNER MARTIN Eliminato

Chipcount aggiornato

[user88826] • Livello 22: 10,000-20,000, 3,000 ante
PELLEGRINO MASSIMO NICOLA 2,000,000
NITTOLO DARIO 1,350,000 50,000
PIRODDI FEDERICO 775,000 175,000
CORDUA FRANCESCO 575,000 -225,000
BUSSOLINO GIANNI PAOLO 570,000 310,000
PLACIDI GIORDANO 515,000 100,000
FORTI MAX 470,000 -105,000
RE MARCELLO 380,000 -20,000
VALAND THOMAS 360,000
BAUMGARTNER MARTIN 355,000 -65,000

Valand l'immortale

[user88826] • Livello 22: 10,000-20,000, 3,000 ante

Thomas Valand finisce ancora una volta ai resti preflop a rischio eliminazione con {a-}{10-} contro Francesco Cordua con {k-}{k-}.

Al flop scende subito un {a-} a sovvertire le sorti del colpo regalando al norvegese l'ennesimo raddoppio della sua giornata.

Per lui sono al momento 360.000 le chips in dote quando sono 10 i giocatori rimasti in corsa.

VALAND THOMAS 360,000 -40,000