Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Main Event

Informazioni livello

Livello 26
Bui 30,000 / 60,000
Ante 5,000

Informazioni Giocatori

Giocatori Rimasti 292
Entries 292
Chip Stack Medio 30,000
Chips Totali 8,760,000
Montepremi 168,527 CHF
Main Event
Giorno 3 completo

Angelo Riccio vince la prima tappa della Juego Cup. Per lui 44.000 CHF

AndreaTopkapias • Livello 26: 30,000-60,000, 5,000 ante
Riccio festeggiato
Riccio festeggiato

La Juego Cup finisce con un giorno di anticipo rispetto ai 5 programmati prima della sua partenza.

L'aggressività dei giocatori esplosa nei giorni scorsi ha permesso eliminazioni frequentissime al day 2 e al day 3 che si sono rivelate il motivo principale per la chiusura anticipata dell'evento.

A spuntarla su un field di 292 giocatori è stato l'ottimo Angelo Riccio che ha praticamente dominato l'ultima parte del tavolo finale anche grazie a una felicissima "run", figlia di colpi vinti in maniera rocambolesca e di una spettacolare qualità di mani mostrate.

Riccio porta quindi a casa il trofeo della "Juego Cup", prima delle due tappe che mette in palio una sponsorizzazione di 10.000 € oltre al montepremi, 168.527 CHF, suddiviso tra i 32 giocatori più bravi e fortunati.

Il vincitore ha trionfato in heads up su Natale Spezia, apparso, insieme a Danilo Donnini, il giocatore più attrezzato tecnicamente a inizio final table. Natale intasca come premio di consolazione per il suo secondo posto, 23.500 CHF.

A fare da cornice al main event della Juego Cup, alcuni eventi secondari che hanno avuto nel torneo Heads Up una piacevole novità che ha destato parecchio interesse.
Il vincitore di questo particolare torneo è stato Miky Blasi, che ha sconfitto nel testa a testa finale il popolare commentatore di Sky Riccardo Trevisani, ottimo secondo.

L'appuntamento con la Juego Cup è fissato per il prossimo inverno, probabilmente alla fine dell'anno; ci sarà da divertirsi per scoprire chi è il nuovo PRO di Juego.

Ecco i primi 10:

1-RICCIO ANGELO 44,000
2-SPEZIA NATALE 23,500
3-ROSSETTI ANGELO 15,100
4-DEIANA ANDREA 11,800
5-CANNISTRA DARIO 9,300
6-FREZZA RINALDO 7,600
7-MANCINELLI MASSIMO 5,900
8-COLOMBO DARIO 4,167
9-DONNINI DANILO 3,200
10-IMPAGLIATELLI MATTEO 3,200

Fuori anche Rossetti, terzo posto e 15.100 CHF

AndreaTopkapias • Livello 26: 30,000-60,000, 5,000 ante
Rossetti
Rossetti

Rossetti pusha per 240.000 chiamato da entrambi i suoi avversari.

Spezia e Riccio non si fanno male fino al river e questo è lo show down:

Riccio {6-Spades}{7-Hearts}
Spezia {a-Hearts}{10-Clubs}
Rossetti {a-Diamonds}{5-Spades}

Il board non regala coppie a nessuno e Spezia rimane buono con la sua mano eliminando Rossetti

Riccio bulla il tavolo

AndreaTopkapias • Livello 26: 30,000-60,000, 5,000 ante

Angelo Riccio, dopo il colpo preso in precedenza, sta rilanciando ogni colpo.
Nella mano precedente da bottone a raisato 200.000 sul buio di Spezia e, dopo il fold di quest'ultimo ha mostrato {9-Diamonds}{2-Hearts}

Livello:
26
Bui:
30,000/60,000
Ante:
5,000

Buon pot per Riccio

AndreaTopkapias • Livello 25: 25,000-50,000, 5,000 ante
Riccio
Riccio

Da bottone apre Spezia a 125.000, chiamano i blinds, Deiana e Riccio.

Flop {a-Diamonds}{7-Spades}{7-Clubs}
All checks

Turn {10-Diamonds}
Ancora check per tre

River {8-Clubs}
Deiana checka, Riccio decide di valuebettare 200.000 e Spezia mette.

Allo showdown Riccio mostra {q-Spades}{7-Diamonds} e porta a casa il pot. Spezia mucka.