Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

2008 PokerNews Cup Championships - Australia

Event 4: $550 H.O.R.S.E.
Giorni
12
Event 4: $550 H.O.R.S.E.
Giorno 1 completo

Day 1 Terminato

Il Chipleader Sean Arazi
Il Chipleader Sean Arazi
L'evento #4 di oggi è partito con un bel campo di 77 giocatori che hanno pagato i $550 per giocare questo torneo H.O.R.S.E. Poco meno di sette ore dopo, quel numero si è ridotto agli ultimi otto che ritorneranno domani per contendersi il titolo. Tra i giocatori che sono usciti presto dal torneo c'erano Roy Vandersluis, Peter Aristidou, James Obst, Van Marcus, Joe Hachem, Sam Khouiss, e Billy "The Croc" Argyros, insieme ai membri dello staff PokerNews Heath Chick e Filipe Pacheco.

Sean Arazi sarà il chip leader del tavolo finale, con uno stack di 130,500. Sarà il favorito, ma Andrew Demetriou, Graeme Putt, e il resto del tavolo finale saranno pronti e niente sarà facile domani. Ecco il chip count del tavolo finale:

Sean Arazi - 130,500
Nick George - 83,000
Abel Cabrera - 64,000
Steve Topakas - 56,500
Andrew Demetriou - 43,000
Karib Karib - 39,500
Graeme 'Kiwi G' Putt - 39,500
Kerry Stead - 20,000

Il gioco riprenderà alle 4:00pm ora locale, unitevi a noi per scoprire il vincitore dell'evento #4!

Tags: Sean Arazi

John Joannou è l'uomo bolla

[user68268]
Cabrera
Cabrera
Stud Hi/Lo:

In terza, John Joannou completa e Abel Cabrera rilancia. Joannou chiama. In quarta, Joannou punta, Cabrera rilancia e Joannou va all in con le sue ultime chips.

Cabrera: {A-Spades} {4-Clubs} {5-Spades} {Q-Hearts} {A-Clubs} {4-Hearts} {A-Diamonds}
Joannou: {3-Clubs} {2-Diamonds} {2-Spades} {A-Hearts} {6-Diamonds} {6-Spades} {6-Clubs}

Nonostante il full house, Joannou non può far niente contro il full d'assi di Cabrera il quale elimina l'ultimo giocatore della giornata.

Tags: Abel CabreraJohn Joannou

Kerry Stead Elimina Stuart Barclay

Razz:

In terza street tutte le chips finiscono nel mezzo con Stuart Barclay in all in contro Kerry Stead. Le cose sembravano buone per Barclay una volta girate le mani:

Barclay: {4-Diamonds} {5-Hearts} {3-Diamonds}
Kerry: {8-Hearts} {A-Hearts} {3-Clubs}

Barclay migliora ulteriormente in fourth street, con il {9-Diamonds}, mentre Kerry parifica con un {8-Spades}.

Tuttavia le tre carte successive sono le ultime per Barclay trovando {J-Clubs} {9-Clubs} {K-Diamonds} chiudendo solo un jack low. Mentre Kerry raccogliendo {3-Spades} {6-Clubs} {5-Clubs} migliora ad un eight low, eliminando Barclay dal Day 1.

Tags: Stuart BarclayKerry Stead

Livello:
12
Bui:
0/0
Ante:
0

Emerge il nuovo Chip Leader

Sean Arazi
Sean Arazi
Omaha:

Abbiamo assistito ad un'altra mano three-way tra Sean Arazi, Peter Mordaunt e Stuart Barclay. Le community cards erano {4-Spades} {6-Hearts} {A-Clubs} {8-Spades} {7-Hearts}.

I tre spingono fino al river quando Stuart decide di lasciare risparmiando le sue ultime 6,000 chips. Le mani vengono dunque girate:

Mordaunt: {A-Spades} {6-Clubs} {7-Clubs} {8-Clubs}
Arazi: {A-Diamonds} {2-Clubs} {3-Clubs} {5-Diamonds}

Arazi finisce con il vincere l'intero piatto con la sua scala all'otto e con un six-four low.Vince un piatto enorme piazzandosi saldamente in cima alla classifica con 130,000 chips!

Tags: Sean AraziPeter MordauntSturart Barclay