Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

2008 World Series of Poker

Event 38 - $2,000 Pot Limit Hold'em
Giorni
123
Event 38 - $2,000 Pot Limit Hold'em
Giorno 2 completo

Abbiamo il Final Table

[user46392]
Chip leader
Chip leader
Chip Counts Finali:

Jan von Halle: 485,000
Lee Watkinson: 357,000
Robert Cheung: 352,000
Ayaz Mahmood: 314,000
Chris Bell: 260,000
Keith Greer: 258,000
David Kitai: 214,000
Michael Greco: 120,000
Ben Roberts: 82,000

Il final table iniziale alle 2pm (23 ore italiane).

Kitai Non Si Fa Fregare

[user46392]
Benjamin Zamani passa, come tutti gli altri, aspettando apparentemente che lui metta le sue ultime 2,000 chip nel piatto e rischi. Passano fino a Lee Watkinson sullo small blind, che vedendo una occasione, rilancia. Il big blind David Kitai chiama.

Il flop è {K-Spades} {3-Spades} {6-Diamonds}, e Watkinson punta 40,000. Kitai prontamente rilancia all in, al quale Watkinson risponde brontolando, "Ok, hai vinto," e passa. Kitai mostra {K-Diamonds} {10-Diamonds}.

Tags: David Kitai

Kitai Vince Un Cruciale Coinflip

[user4144]
David Kitai
David Kitai
Sceso a solo 63,000 con i bui a 6,000 e 12,000, Kitai stava cercando un buon momento per spingere e, quando si è ritrovato under-the-gun con {A-Clubs}{Q-Hearts}, ha prontamente mosso il suo stack oltre la linea.

Benjamin Zamani chiama dal bottone sperando che il prossimo scontro sia l'ultimo della giornata.

Zamani mostra {10-Clubs}{10-Hearts}.

Il flop è buono per il Belga, {2-Hearts}{5-Spades}{A-Hearts} lo portano avanti con la top pair. Un innocuo {5-Clubs} al turn e {K-Spades} al river e Kitai vince il piatto.

La bolla si avvicina...

Tags: David KitaiBenjamin Zamani

Watkinson l'Aggressore

[user46392]
Lee Watkinson è stato il giocatore più attivo al tavolo. Ha vinto tre mani di seguito, la prima controrilanciando Cheung vincendo il piatto senza vedere il flop, e poi rubando i bui due volte di fila, prima dal cutoff e poi dal hijack.

Tags: Lee Watkinson

Chip Counts Attuali

[user4144]
Seat 1: David Kitai -- 80,000
Seat 2: Ben Roberts -- 120,000
Seat 3: Ayaz Mahmood -- 330,000
Seat 4: Michael Greco -- 125,000
Seat 5: Chris Bell -- 265,000
Seat 6: Jan Von Halle -- 470,000
Seat 7: Benjamin Zamani -- 90,000
Seat 8: Robert Cheung -- 315,000
Seat 9: Keith Greer -- 280,000
Seat 10: Lee Watkinson -- 390,000

Pazzia a Quattro

[user46392]
Zamani rilancia a 26,000 da mid position. In late position, Cheung rilancia a 40,000. Dal posto a fianco, Greer va all in per 67,000 in tutto. Mahmood sul big blind chiama, come pure Zamani. Cheung pensa un pò prima di annunciare l'all in, per un totale di 374,000. Sia Mahmood che Zamani passano, e si passa all' heads up, e le loro carte vengono girate.

Cheung: {K-Diamonds} {Q-Diamonds}
Greer: {Q-Hearts} {Q-Clubs}

Board: {J-Hearts} {2-Hearts} {6-Clubs} {7-Hearts} {3-Spades}

Greer più che quadruplica a 275,000.

Tags: Keith GreerRobert Cheung

Siamo Ancora Qui...

[user4144]
Come anche i dieci giocatori rimasti. L'azione qui è molto lenta e meticolosa con ogni decisione presa con la massima attenzione. A questo punto, la maggior parte dei piatti sono vinti preflop e stiamo ancora aspettando un grosso scontro di qualche tipo.

Watkinson Chiude la Scala

[user46392]
Benjamin Zamani rilancia preflop dal bottone, e il big blind Lee Watkinson chiama. Entrambi fanno check al flop con {3-Clubs} {6-Hearts} {7-Hearts}, e Watkinson punta 30,000 al {9-Clubs} al turn; Zamani chiama. Il river è l' {8-Clubs} e Watkinson fa check. Zamani fa check e getta via le carte quando vede Watkinson mostrare {5-Clubs} {3-Hearts} per la scala.

Benjamin Zamani scende a 120,000.
Watkinson è a circa 400,000.

Tags: Lee WatkinsonBenjamin Zamani