Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

2010 World Series of Poker

Event #57: $10,000 No-Limit Hold'em Championship
Giorni

Chip Counts Ufficiali Day 2A (completo)

[user45506]
Boulos Estafanous 340,100 -4,000
Randy Dorfman 337,000
Jesper Hougaard 316,200
Rodney Sherry 316,000
Sam Abueid 313,300 -700
Cole South 304,200
Martijn Schirp 303,500
Nick Rainey 292,600
Alexander Wice 291,100
Johnny Chan 281,600
Tony Korfman 275,100 100
Blake Kelso 271,200
Dragan Galic 263,600
Patrik Antonius 258,600
Carter Phillips 258,200 42,200
Garrett Utt 256,500
Matthew Hilger 256,000
Mark Radoja 253,800
Philip Nguyen 245,200
Frederick Jensen 244,200 200
Yevgeniy Timoshenko 240,000
Steven Goosen 239,300
Hugo Franca 239,300
Jesse Steinberg 235,500
Alessandro Pompei 230,600

Leggi tutto

Day 2a nei libri; Estafanous in testa!

[user45506]
One of the chip leaders Randy Dorfman
One of the chip leaders Randy Dorfman

Dopo otto livelli d intenso poker, il Day 2a si è concluso all'Evento #57: $10,000 No-Limit Hold'em Championship!

A mezzogiorno ora locale, 2,412 giocatori hanno varcato la soglia dell'Amazon e della Pavilion Room per andare incontro al loro destino.

Corwin Cole ha inziato la giornata come chip leader del torneo, ma ha visto ridurre il suo stack per tutto il tempo come molti altri intorno a lui. Il possessore di multipli braccialetti WSOP Jesper Hougaard, lo specialista di cash game Patrik Antonius e Cole South insieme a Robert Mizrachi sono solo alcuni tra quelli saliti in alto in classifica.

Sfortunatamente, molti sono andati a casa prematuramente inclusi i precedenti campioni Carlos Mortensen, Berry Johnston, Tom McEvoy e Bobby Baldwin, oltre che i vincitori di braccialetto 2010 Dutch Boyd e Daniel Alaei. Tra quelli della brigata internazionale ad aver prenotato un volo per casa in anticipo ci sono James Akenhead, Marcel Luske, Rob Hollink e il nostro Luca Pagano.

Circa 1,260 giocatori hanno riservato un posto al Day 3, e al momento sembra che Boulos Estafanous sia al comando con 344,100 in chips. A seguirlo da vicino ci sono Randy Dorfman (337,000) Jesper Hougaard (316,200), Rodney Sherry (316,000), Sam Abueid (314,000) e Cole South (304,200).

In buona posizione troviamo anche Sammy Farha e Patrik Antonius, i pericolosi Jason Somerville e Carter Phillips, oltre che all'ex campione Johnny Chan e a molti altri veterani e amatori, tutti ancora con la possibilità di vincere questo torneo!

Tornate a seguire il Team PokerNews Live Diretta questa sera a partire dalle 21 quando inizierà il Day 2b dove i giocatori entreranno in azione per continuare la rincorsa all'ambito braccialetto d'oro, al titolo di campione e al primo premio di $8,944,138!

Esfandiari andato!

[user45506]

Antonio Esfandiari era all in con {A-Spades}{J-Hearts} contro {10-Diamonds}{10-Hearts} del suo avversario. Il flop è sceso {K-Clubs}{J-Diamonds}{2-Clubs} ed Esfandiari era felice di aver preso il jack. Un giocatore ad un altro tavolo gli ha chiesto se avesse raddoppiato e Esfandiari ha risposto, "Sono sulla strada."

Il turn è sceso {Q-Clubs} e il river {9-Diamonds}. L'avversario di Esfandiari ha chiuso la scala al turn e al river eliminando Esfandiari in una delle ultime mani di gioco.

Tags: Antonio Esfandiari

Ecco Johnny

[user45506]

Dopo che il flop è sceso {4-Clubs}{7-Diamonds}{2-Diamonds}, un giocatore dai bui ha fatto check e Johnny Chan, in early position, ha puntato 5,300. Il suo avversario ha optato per il check-raise all in a 20,200. Chan ha fatto call.

Chan ha mostrato {10-Hearts}{7-Hearts} per top pair, mentre l'avversario ha girato {J-Diamonds}{10-Diamonds} per un progetto a quadri. Il turn ha servito {K-Clubs}, il river {3-Hearts}, e Chan ha eliminato un altro giocatore.

Chan è salito a 201,000 quando siamo vicini alla fine della giornata.

Tags: Johnny Chan

Duke ruba la scena con la sua scala

[user45506]

"All in e call," è stato il grido giunto dal tavolo di Annie Duke. Telecamere e curiosi sono accorsi. Tra loro anche noi.

Duke aveva un avversario all in per 55,000. Il board leggeva {3-Diamonds}{4-Diamonds}{2-Clubs}. Duke con {A-Diamonds}{5-Diamonds} per una scala wheel e il progetto di colore. Il suo avversario con {4-Clubs}{2-Spades} per doppia coppia.

Il turn -- {9-Clubs}. Una pausa collettiva. Poi, azione.

Fifth street -- {2-Diamonds}. "Ooooh!" dalla folla mentre scendeva una coppia sul board. "Ho anche la scala," ha detto Duke con calma realizzando la sua mano.

Un altro a casa. Duke continua la sua scesa, a circa 165,000.

Tags: Annie Duke