Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Campionato Italiano a Sanremo Ultima Fase

Campionato Italiano a Sanremo Ultima Fase 0001

"Be The King" diceva a caratteri cubitali il manifesto del torneo che si leggeva appena entrati nella sala dei tavoli all'ultimo piano del casinò di Sanremo e finalmente dopo giorni d'attesa e una classifica generale sempre più stretta, oggi ne rimarrà solo uno, "il re".

135 giocatori alla partenza del main event solo 18 andranno a premi per un totale di 127.020,00 euro: 38.100,00 al primo, 25.400,00 al secondo, 15.110,00 al terzo.

Tra i professionisti già incontrati negli appuntamenti dei giorni scorsi come: Max Pescatori, Binelli, Dario "Supernova" Minieri, Dario Alito oggi partecipano anche Luca Pagano e Mark Bartlog.

Con il passare delle ore i tavoli più seguiti sono ovviamente quello di Pescatori e Pecorella, quello di Luca Pagano e quello di Binelli che inizia fortissimo grazie a due mani importanti un set di 8 prima e d'assi poi che gli portano molte chip.

Dopo appena tre livelli il torneo deve salutare Dario Minieri.

E' stupefacente ammirare la capacità con cui sia Pescatori, sia Luca Pagano, riescano a mantenere la calma e ad allentare la tensione arrecata dalle ore di gioco: il primo dilettandosi con innumerevoli veri e propri giochi di prestigio con le chips, il secondo invece trascorrendo quasi metà del tempo nei panni, quale era, di organizzatore del torneo.

E' il nome di Ascari però che continua a sentirsi nominare meno a mano che i livelli aumentano e i giocatori diminuiscono.

Ascari infatti è al secondo posto della classifica generale con 10,184 punti solo alle spalle di Isaia Alessio con 10,667 punti, continuare il torneo per lui è importantissimo per puntare a vincere la classifica generale.

Il torneo è snervante e l' aumentare dei livelli non fa altro che innervosire i giocatori "stretti" di chip.

Dopo la mezzanotte si ha la prima importante svolta, con l' eliminazione di Alito, si rimane in 27, quindi gli ultimi 3 tavoli, solo in 18 andranno a premi e…. la bolla si avvicina!

Al 15° livello un breve chipcount: Ascari 120K, Pierini 100K, Bartlog 100K, sono stretti invece Binelli e Pescatori.

Verso le tre di mattina troviamo una situazione che vede Binelli eliminato al 13° posto, e Sdeo "Asso" che chiude al 10°.

Arrivati al TV Table si decide di far riposare i giocatori e di riprendere alle 13, tra i protagonisti dell' ultimo tavolo ci saranno Ascari, Bartlog, e Pescatori che nonostante fosse arrivato stretto di chips in "the bubble" con un paio di giocate davvero spettacolari che hanno letteralmente infuocato la sala (6 e 9 a quadri da big blind con triple up contro AQ e 88 e board con doppio 6 oppure TT contro KJ e T al flop) si riporta così alla candidatura per il primo posto.

Questo spettacolare ed infinito torneo si conclude con un bellissimo testa a testa tutto italiano fra Ascari e Pescatori dopo l' eliminazione di Bartlog che esce terzo.

Dopo poche mani di Head's Up Ascari in netto vantaggio di chips chiama un "all in" di Pescatori che chiude lasciando la vittoria sia del torneo che della classifica generale ad un grandissimo "Icio" Ascari, davvero un superlativo risultato per lui!

La classifica finale:

1° Fabrizio Ascari € 38,190

2° Max Pescatori € 25,400

3° Mark Bartlog € 15,110

4° Luigi Pignataro € 10,160

5° Massimiliano Lupi € 8,250

6° Alessandro Calì € 6,350

7° Giovanni Izzi € 4,450

8° Mauro Scagliarini € 3,300

9° Tommaso Romagnoli € 2,160

10° Francesco Sdeo € 1,525

11° Quinto Pierini € 1,525

12° Alessandro Pavanati € 1,525

13° Robert Binelli € 1,525

14° Ivan Barbuto € 1,525

15° Fabio Mazzarello € 1,525

16° Giancarlo Boda € 1,525

17° Giorgio Marletta € 1,525

18° Suma Cristant € 1,525

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli