Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

EPT Montecarlo Championships Report Day 1B

EPT Montecarlo Championships Report Day 1B 0001

329 giocatori erano presenti ieri per il day 1 b, seconda manche del primo turno di gara. Tra questi, numerosissimi i nomi noti e molti di questi allo stesso tavolo. Tavolo da brividi quello con Phil Ivey e Patrik Antonius (indubbiamente due dei migliori giocatori al mondo) che siedono fianco a fianco. Dietro di loro un tavolo non da meno con Andrew Black, Thor Hansen, e John Gale. Shaniac siede con Isabelle Mercier allo stesso tavolo di Marcel Luske.

Tra gli altri volti noti possiamo elencare: Joe Hachem, Lee Nelson, Bertrand "ElkY" Grospellier, Isabelle Mercier, Bill Chen e Vanessa Rousso del Team PokerStars; Shane "Shaniac" Schleger, Emad Tahtouh, l'online pro Ansky, Per Ummer, Marcel Luske, ed i due Phil... Phil Ivey e Phil Hellmuth.

Spostando lo sguardo troviamo: Gus Hansen, Andy Black, Erica Schoenberg, David Benyamine , Juha Helppi, Mel Judah, Patrick Antonius, Ram Vaswani, Dave Ulliott, Iwan Jones, Jeff Lisandro, Ross Boatman, Surinder Sunar, William Thorsen, Julian Gardner, Lars Bonding, Jeff Williams, Joe Beevers, John Gale, Martin De Knijf e Willie Tann.

Marcel Luske tra i primi eliminati. L'olandese volante è precipitato quando aveva in mano {a-Hearts}{k-Spades} che si è trasformato in un tris con il flop di {a-Clubs}{a-Diamonds}{10-Clubs}. Marcel fa una piccola puntata con il tris ed un solo avversario vede. Il turn ha dato un {2-Hearts}. Luske punta ancora piano per apparire debole. L'avevrsario lo rilancia e lui vede. Al river {3-Spades}. Luske punta e viene rilanciato. A questo punto egli ha visto spingendo tutte le sue fiches sul piatto con un tris di assi. Non abbastanza per la scala runner-runner dell'avversario che aveva in mano {5-Diamonds}{4-Diamonds}.

Phil Hellmuth è arrivato comodamente come ogni star che si rispetti presentandosi al torneo sei minuti dopo la fine del primo livello. C'è chi se lo può permettere!

Nel frattempo il campione delle WSOP 2005 Joe Hachem venive buttato fuori quando la sua coppia di assi veniva spazzata via da un A-Q. Jon Little ha infatti trovato il tris con u flop che dava {q-Spades}{q-Clubs}{2-Clubs}.

Il successivo „big" a dover lasciare è stato Phil Ivey eliminato dal finlandese Patrik Antonius. Ivey aveva meno di 9K. AL flop chiude una doppia coppia e va all in. Antonius vede con {9-Diamonds}{7-Diamonds} per un progetto doppio di scala e colore. Il punto arriva infatti con un colore chiuso al river che ha sancito la sconfitta di Ivey.

Juha Helppi ugualmente eliminato pur avendo chiuso al flop un tris con {q-Hearts}{q-Diamonds} ma l'avversario ha chiuso una scala. Grande sorpresa dei compagni di tavolo ed Helppi fuori.

Dopo la pausa per la cena è Bjorn-Erik Glenne il chipleader. Il vincitore dell'EPT Barcelona è il primo giocatore a superare soglia 70K. E' lui il tizio che lo scorso anno ha affrontato Phil Ivey heads-up per la vittoria.

Devilfish intanto esibisce le proprie doti soprannaturali. David "Devilfish" Ulliott guarda per un attimo le sue carte dal big blind... {7-Diamonds}{2-Spades}. Opta per il rilancio contro due avversari che avevano puntato. Uno di questi vede e viene dato un flop con {4-Spades}{3-Spades}-x. Devilfish fa una continuation bet da 1500. Il turn porta un {6-Spades} ed entrambi fanno cip. Il river porta un altro picche. Con quattro picche sul tavolo, Devilfish fa ancora cip ed il suo avversario punta 4k. Dopo aver pensato per alcuni minuti Devilfish riguarda le sue carte e decide di vedere con il suo {2-Spades}. L'altro giocatore volta {k-Diamonds}{9-Diamonds}!

Non sembra proprio la giornata buona per i grandi nomi. Anche Gus Hansen viene eliminato regalando a Chad Brown la Chiplead con 118K. Con su un flop con {k-Clubs}{10-Hearts}{7-Clubs}, Hansen va all in {10-Clubs}{7-Hearts}. Un avversario vede con {a-Hearts}{k-Diamonds} e Chad Brown si unisce all'azione con {9-Clubs}{6-Clubs}. Brown sembrava avere la migliore soluzione con progetto si scala e di colore. Al turn l'atteso {8-Clubs} ed al river {6-Diamonds}. Hansen e l'altro ragazzo si sono alzati dal tavolo lasciando tutti i propri averi a Chad Brown.

Alla fine della giornata restano in gara 184 giocatori con uno Stack medio di 30'733.

Ndr: Fatti sponsorizzare nei quattro maggiori tornei di poker al mondo nel 2008 scaricando Pacific Poker e giocando subito con un bonus del 60% sino a $100!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli