Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Aggiornamenti WSOP - Evento #4 – Mike Spegal Batte in Duello Gavin Smith

Aggiornamenti WSOP - Evento #4 – Mike Spegal Batte in Duello Gavin Smith 0001

Il tavolo finale dell'Event #4, il torneo $1500 Pot Limit Hold 'Em è stat oil primo di quest'anno a poter vantare la presenza di numerose stelle del gioco. Tra i nomi di spicco:

Seat 1 – Eric 'Rizen' Lynch - 91,000

Seat 2 - William Hill - 332,000

Seat 3 - Thomas Savitsky - 140,000

Seat 4 - Mike Spegal - 241,000

Seat 5 - Bruce Van Horn - 315,000

Seat 6 - Marco Traniello - 277,000

Seat 7 - Jon Friedberg - 204,000

Seat 8 - Jeff Langdon - 286,000

Seat 9 - Gavin Smith - 480,000

Dopo un piccolo ritardo nella partenza, i giocatori hanno affrontato gli ultimi minuti del livello della sera precedente. Prima che i bui aumentassero Lynch è stato in grado di raddoppiare su Thomas Savitsky e , dopo il nuovo livello con bui a 8K-16K, Savitsky ha fatto la stessa cosa con William Hill.

La prima vittima del tavolo finale è stato Marco Traniello. Dopo aver rilanciato dal cutoff per 50K, Traniello ha dovuto affrontare un rilancio a 158K dal sempre allegro Gavin Smith. Traniello ha perso un po' di tempo prima di spingere tutto per un all in da 111K visto da Gavin che volta pocket Jacks. Traniello mostra il suo Big Slick che pero' non ha trovato il favore del tavolo. Marco Traniello lascia l'Event #4 al nono posto con $14,925.

Dopo quindici mani, alla numero 39, Jeff Langdon decide di sfidare Gavin Smith rilanciando a 50K dallo small blind. Smith con calma vede da big blind ed osserva un flop monocromo tutto di quadri. Jeff punta 80K e viene rilanciato da Gavin, Langdon vede all in ma si trova contro pocket Aces (con un quadri) avendo solo un tris chiuso al flop. Jeff Langdon eliminato ottavo con $20,255.

Smith ha continuato a decimare il tavolo cinque mani dopo. Eric Lynch si è trovato short stack con in mano A-K ed ha deciso di andare all in per 205K contro Smith che vea rilanciato a 60K. Eric "Rizen" Lynch non trova nulla sul tavolo e viene eliminato settimo per $27,718.

Superata la soglia del milione, Smith è diventato ancora più agressivo. Nel frattempo Dr. Bruce Van Horn lasciava il tavolo al sesto posto guadagnando $36,779. Lo segue, quindici mani dopo, Thomas Savitsky – quinto con $47,943.

William Hill eliminato quarto guadagnando $67,162 quando il suo A-4 non ha trovato nulla sul tavolo contro Mike Spegal con A-J. Jon Friedberg subito dopo esce terzo ottenendo $101,276.

A questo punto si era in questa situazione:

Mike Spegal - 1,580,000

Gavin Smith - 770,000

Alla mano 129, dopo oltre 50 mani di testa a testa, Smith rilancia dal bottone a 120K, Spegal rilancia a 240K e Gavin mette il resto delle sue chips al centro. Spegal vede e mostra {a-Spades}{10-Spades} contro Smith con coppia di cinque. Il flop da {j-Diamonds}{6-Spades}{3-Spades}. Una donna di picche al turn e nulla al river hanno segnato la sconfitta di Smith e l'incoronazione di un nuovo campione per l'evento Pot Limit Hold 'Em.

Risultati finali

1º - Mike Spegal - $252,290

2º - Gavin Smith - $155,645

3º - Jon Friedberg - $101,276

4º - William Hill - $67,162

5º - Thomas Savitsky - $47,973

6º - Bruce Van Horn - $36,779

7º - Eric "Rizen" Lynch - $27,718

8º - Jeff Langdon - $20, 255

9º - Marco Traniello - $14,925

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli