Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

La Bodog Perde il Nome del Dominio

La Bodog Perde il Nome del Dominio 0001

La poker room e gestore di scommesse sportive Bodog.com si è trovato in un bel pasticcio ieri quando ha perso il nome del proprio dominio in un clamoroso verdetto con il quale si è chiuso il processo che avrebbe dovuto decidere il caso. Il Dr. Scott Lewis del 1° Technology LLC aveva avviato una procedura legale contro il sito web di Calvin Ayre e quando la Bodog ha perso il confronto durante il processo, Lewis si è rivelato vincitore di un caso da $48.6 milioni.

Quello che è risultato è che da tutti i server è stato ieri rimosso il dominio Bodog.com rendendo il sito irraggiungibile. Non solo ne è conseguita la sospensione temporanea dei servizi della poker room Bodogs ma il popolarissimo servizio di scommesse sportive americano è letteralmente andato in frantumi.

Questo avrà sicuramente un grosso impatto sui profitti della Bodog soprattutto per il crollo di utenze provenienti da motori di ricerca come Google. Termini quali 'Online Poker' e 'Sports Betting' permettevano di trovare la Bodog nelle prime cinque posizioni dirottando di conseguenza gra parte del traffico verso questa sala. 'Jamie Gold' (giocatore sponsorizzato dalla Bodog) è un altro popolare termine di ricerca in Google ed era solito portare molte utenze proprio su questo sito.

Bodog ha risposto rapidamente creando un sito temporaneo newbodog.com, che ripropone quasi esattamente il precedente anche se ha qualche piccolo difetto tecnico. Calvin Ayre ha rilasciato una dichiarazione in merito al newbodog.com nella quale afferma:

"Stiamo combattendo in questa disputa. Siamo fiduciosi nel nostro successo, ma sino a quando tutto sarà chiarito non voglio che la nostra battaglia interrompa il gioco. Pertanto vi presento newbodog.com. Stiamo lavorando per risolvere ogni restante problemasu questo sito temporaneo e le faremo nel più breve tempo possibile, e attendetevi di riavere il vecchio sito a breve."

Dopo alcuni problemi di connessione ieri, la sala da poker online è nuovamente operativa. Chiunque avesse avuto un conto Bodog scoprirà di avere tutto inalterato su newbodog.com.

Ndr: Nessun problema di dominio su Titan Poker e ci sono anche $50 di bonus per tutti i nuovi iscritti.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli