Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

PokerStars EPT Baden Day 4: Thew Trionfa a Gran Ritmo

PokerStars EPT Baden Day 4: Thew Trionfa a Gran Ritmo 0001

Il trentanovenne Julian Thew si è imposto su 282 avversari vincendo il titolo di campione del PokerStars European Poker Tour Baden e €670'800 come premio per il primo posto. Il professionista di poker di Nottingham, in Inghilterra ha ottenuto il suo primo titolo dell'EPT alla sua terza apparizione ad un tavolo finale dell'EPT. Thew ha battuto Denes Kalo in testa a testa dopo un veloce ma emozionante tavolo finale.

Vladimir Poleshchuk iniziava la giornata come chip leader, ed ha preso il via al tavolo finale sfoderando uno stile aggressivo ed eliminando due giocatori nelle prime due mani. Il primo a cadere è stato Anton Allemann, che si è visto superare al flop con {a-Spades} {k-Hearts} con board che dava {k-Spades} {9-Clubs} {8-Clubs}. Allemann ha puntato al flop, Poleshchuk ha rilanciato all in ed Allemann ha chiamato. Poleshchuk ha girato sul tavolo {k-Clubs} {9-Hearts} per la doppia coppia ed il turn ha addirittura dato il {9-Spades} che ha segnato irrimediabilmente il destino di Allemann che ha comunque ricevuto €60'000 per l'ottavo posto.

Nel corso della mano immediatamente successiva, uno short-stacked Ted Lawson andava all in pre-flop con {k-Clubs} {q-Clubs} venendo chiamato da Poleshchuk con {a-Hearts} {9-Hearts}. Il flop con {10-Hearts} {7-Hearts} {3-Hearts} ha dato a Poleshchuk il colore nut lasciando Lawson con ben poche speranwe. L'americano è stato eliminato settimo guadagnando €83'600.

Manfred Hammer si è ritrovato ad essere la vittima successiva della furia di Poleshchuk quando è andato all in pre-flop con {5-Clubs} {5-Hearts} e Poleshchuk ha chiamato con {a-Diamonds} {q-Diamonds}. Un asso al flop ha causato l'eliminazione di Hammer al sesto posto per €105'000.

Il gioco ha poi rallentato decisamente ed è servita una mezz'ora prima che Thierry van den Berg spingesse tutto il proprio stack al centro del tavolo con {j-Hearts} {9-Spades} venendo visto da Thomas Fuller con {a-Diamonds} {10-Hearts}. Nessun aiuto per nessuno da parte delle carte comuni e Thierry van den Berg veniva eliminato al quinto posto ricevendo €132'900. La situazione a questo punto era la seguente:

Vladimir Poleshchuk — 988'000

Julian Thew — 693'000

Thomas Fuller — 690'000

Denes Kalo — 469'000

Julian Thew si è ripresentato al tavolo dopo la pausa per la cena molto più deciso riuscendo in breve a guadagnarsi il primo posto in quanto a chips. Al quarto posto è stato eliminato Fuller che, già ridotto male da Thew, ha messo tutte le proprie chips sul tavolo pre-flop con {a-Spades} {6-Hearts} contro Denes Kalo al quale erano stati serviti {7-Spades} {7-Hearts}. Il {7-Clubs} del tur ha deciso il quarto posto di Fuller che ha comunque ottenuto €160'820.

Julian Thew — 1'816'000

Denes Kalo — 750'000

Vladimir Poleshchuk — 255'000

Non è servito molto a Poleshchuk per giocarsi tutte le chips che gli restavano andando all-in pre-flop con {a-Hearts} {q-Spades} vedendosi chiamare da Denes Kalo con {k-Clubs} {j-Spades}). Il flop con {9-Diamonds} {10-Hearts} {7-Spades} ha dato a Kalo un progetto di scala ad incastro che il river ha chiuso con l'{8-Diamonds} eliminando Poleshchuk al terzo posto per €225'000.

Un'ora di testa a testa ha deciso il vincitore quando nell'ultima mano i due hanno mostrato rispettivamente:

Thew – {a-Diamonds} {8-Diamonds}

Kalo – {a-Spades} {5-Hearts}

Sul tavolo {2-Spades} {6-Spades} {10-Hearts} {k-Clubs} {9-Clubs} hanno sancito l'eliminazione di Denes Kalo al secondo posto con €375'000. Thew si è aggiudicato trofeo, titolo di campione dell'EPT Baden e ingresso all'EPT Grand Final in Monte Carlo oltre a €670'800.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli