Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Un anno nel Poker: Gennaio 2007

Un anno nel Poker: Gennaio 2007 0001

PokerNews comincia il proprio resoconto sull'anno trascorso nel mondo del poker ripercorrendo gli eventi del mese di gennaio che ha offerto numerosi grandi tornei e numerose notizie dal settore legale. Mentre 'the Great Dane,' Gus Hansen, incassava alla grande in Australia, gli occhi altrove erano puntati sulle azioni legali che coinvolgevano gli USA. A fine mese il marchio "NETeller" era sulle labbra di tutti.

Hansen Vince l'Aussie Millions — Il primo grande campionato di poker del 2007 si è disputato nella città di Melbourne che ha ospitato l'Aussie Millions. Il mondo del poker è stato ricompensato con una bella prestazione di uno dei grandi del poker quando Gus Hansen si è imposto ottenendo titolo e AU $1.5 milioni di primo premio. Hansen ha superato la giovane stella del poker online Jimmy 'gobboboy' Fricke nel testa a testa raggiunto dopo un tavolo finale stellare che includeva Andrew Black, Kristy Gazes e Marc Karam.

Fondatori di NETeller Accusati di Riciclaggio di Denaro Sporco — La ricaduta dell'approvazione dell'impopolare UIGEA [Unlawful Internet Gambling Enforcement Act] è continuata anche nel 2007 con la detenzione dei canadesi e co-fondatori Stephen Eric Lawrence e John David Lefebvre. I due sono stati separatamente stati accusati di riciclaggio di denaro sporco connesso con le facilitazioni concesse per i trasferimenti di denaro per gli utenti americani. Le conseguenze di tale azione sono state chiare pochi giorni dopo quando ….

NETeller Blocca I Depositi Americani — Solo pochi giorni dopo l'arresto dei due co-fondatori di NETeller Lawrence e Lefebvre, la compagnia ha congelato I depositi di tutti i clienti statunitensi. Il congelamento di questi beni è comunque avvenuto quando Lawrence e Lefebvre non erano più amministratori del gruppo da molto tempo. L'ammontare totale dei fondi bloccati da NETeller si è poi saputo ammontare a $150 milioni.

WTO Conferma la Sentenza Contraria agli USA nella Disputa con Antigua — non è stato tutto nero per i giocatori di poker americani comunque. Verso fine mese, la World Trade Organization ha sentenziato in favore della nazione di Antigua & Barbuda che aveva fatto causa agli Stati Uniti per le barriere imposte all'offerta estera di gioco. Nel 2007 gli USA hanno infati iniziato ad adottare un duplice standard che discriminava gli operatori esteri a favore di quelli nazionali.

Bodog Scioglie Contratto di Sponsorizzazione con Jamie Gold — Sempre a fine mese, anche la Bodog ha annunciato il ritiro dal mercato americano ed in particolare ha rinunciato al setore della pubblicità in questa regione. La prima consegueza della decisione è stato la chiusura del contratto con il vincitore del WSOP Main Event 2006 Jamie Gold.

PokerNews Cresce Ancora — PokerNews rimane il leader mondiale in termini di offerta di siti in lingue locali. Gennaio è stato un grande mese per l'espansione di PokerNews con il lancio dei siti in lingua turca, ebraica e rumena. Entro la fine dell'anno, PokerNews avrebbe raggiunto a cifra di 27 lingue diverse, prova che il poker è davvero un gioco mondiale.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli