Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Primo Trimestre da Record per la Playtech

Primo Trimestre da Record per la Playtech 0001

La Playtech, uno dei maggiori software provider attivi nel settore dell'online gaming, ha reso note eccezionali prestazioni nel primo trimestre dell'anno, dovute in primo luogo alla crescita interna delle società già licenziatarie. La comunicazione della Playtech relativa ai key performance indicators conferma proventi per $39 milioni pari ad un incremento del 97% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I proventi generati dai casinò online rappresentano i due terzi dei guadagni complessivi con una crescita del 79% rispetto allo scorso anno. I proventi generati dal poker hanno fatto segnare risultati ancora migliori con una crescita del 161%.

La Playtech ha concesso nove nuove licenze nel 2008 due delle quali a siti lanciati solo alla fine del primo trimestre. Tra i nuovi affiliati al gruppo si elencano la Betsson, uno dei maggiori operatori di gioco europei con quotazione pubblica in borsa, e la Vista Global

Limited, il gruppo che sta alle spalle del celebrato marchio Hollywood Poker. Con questi nuovi contratti il numero di licenziatari della Playtech sale a 59.

La Playtech continua ad espandere la propria offerta di prodotti con il lancio, tra gli altri, dei giochi P2P per il mercato asiatico, attualmente in fase di test da parte di uno degli affiliati dell'estremo oriente. A questo va aggiunto lo sviluppo dei prodotti di poker in versione Flash anche questi già pronti ma ancora in fase di testing. Si presume che la release ufficiale possa avvenire entro la fine del Q3 di quest'anno.

Mor Weizer, amministratore delegato della Playtech ha detto: "Questo è stato un trimestre eccezionale per il gruppo, avendo registrato impressionanti risultati mese dopo mese. L'acquisizione di nuovi licenziatari e le anticipazioni sul tanto atteso lancio ufficiale del prodotti P2P per il mercato asiatico congiuntamente a quello dei giochi Flash per il poker ci induce a credere che il trend positivo possa continuare anche per il Q2 ed oltre.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli