Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

'durrrr Challenge' - Aggiornamento 14: Antonius Rimonta con Sessione Positiva da $142'000

'durrrr Challenge' - Aggiornamento 14: Antonius Rimonta con Sessione Positiva da $142'000 0001

Sembra che alla fine Tom "durrrr" Dwan e Patrik Antonius abbiano trovato il ritmo di gara dato che in quattro giorni hanno giocato altrettante sessioni di pot-limit Omaha - parte del "durrrr Challenge". Sabato sera, Dwan si era alzato dal tavolo con un positivo di $160,000 ma nella sessione di domenica notte Antonius ha eroso gran parte di quel vantaggio portando a temine una rimonta da $141,834. Ora che sono state giocate 11,949 mani delle 50,000 che comporranno la sfida, Antonius ha nuovamente il vantaggio assoluto con un margine di $61,412 su Dwan.

I due si sono ritrovati al tavolo alle 8:30 p.m. EST di domenica con buy-in identici da $80'000 ad ogni tavolo di $200/400 PLO. Dopo circa trenta minuti caratterizzati dallo scambio di piccoli piatti si è giunti al primo confronto all-in con Antonius deciso a prendere l'iniziativa con un rilancio preflop da $1'200. Dwan ha messo la terza puntata a $3,600 e Antonius si è limitato ad un modesto rilancio a $6,000. Durrrr non si è fatto intimorire ed ha rialzato a $18,000 ricevendo un semplice call da Antonius. Dwan ha quindi puntato $36,000 al {10-Hearts} {8-Hearts} {4-Diamonds} del flop e Antonius ha risposto andando all-in per $53,493. Dwan ha chiamato e le mani sono state rivelate: Dwan giocava con {j-Clubs} {10-Clubs} {9-Spades} {8-Spades} per la migliore doppia coppia ed un progetto di scala mentre Antonius, con {7-Clubs} {6-Hearts} {5-Diamonds} {3-Clubs}, giocava per svariati progetti di scala. Il {6-Clubs} del turn ha realizzato proprio una delle possibili scale per cui giocava Antonius che, una volta servito l'ininfluente {a-Hearts} del river, ha potuto tirare a sé il piatto da $142,986.

Da qui in poi le cose hanno continuato ad andare di male in peggio per Dwan. Dopo pochi minuti ha perso un altro grande piatto da $196,655 causa un punto runner-runner realizzato da Antonius trovandosi costretto ad un rebuy da $40'000.

Antonius ha continuato a scandire il ritmo. In un'importante mano ha rilanciato a $3,600 i $1,200 della puntata con la quale Dwan aveva aperto venendo comunque chiamato. Antonius ha fatto check al {k-Hearts} {5-Spades} {4-Diamonds} del flop lasciando che Dwan puntasse $4'800 quindi ha risposto con un rilancio a $21,600 e Dwan è andato all -n venendo chiamato dall'avversario. Dwan giocava con {k-Spades} {9-Hearts} {4-Spades} {3-Hearts} contro {a-Spades} {a-Hearts} {7-Diamonds} {2-Diamonds} per Antonius: doppia coppia contro overpair e progetto di scala ad incastro. Antonius ha dimostrato di essere in serata trovando il punto con il {3-Clubs} servito al turn. Il {j-Hearts} del river non era tra i pochi outs rimasti a Dwan e gli $80'691 al centro del tavolo sono stati spinti verso Antonius costringendo Dwan ad un altro rebuy.

Dwan si è ripreso qualcosa verso fine serata vincendo un piatto da $154,675 grazie ad una scala chiusa al turn quando Antonius, con un set di assi, lo aveva costretto nuovamente all-in. La sessione, di 966 mani, è stata però nettamente a favore del finlandese.

I reportage di Nicole Gordon dal "durrrr Challenge" sono espressione dell'impegno di PokerNews per la diffusione della passione per il poker e la continua copertura di tutti gli eventi online. Per sostenere direttamente i due contendenti del "durrrr Challenge" aprite voi stessi un account su Full Tilt Poker.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli