Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Texas Hold’em Roma: Poker Sportivo Per Tutta L'Estate All'Ombra Del Colosseo

texas holdem roma

L’appuntamento estivo per gli amanti del poker è nella capitale. L'evento che quest’anno giunge alla sua terza edizione e fa parte della rassegna “All’ombra del Colosseo”, al Parco del Celio (Via di S. Gregorio). Texas Hold’em Roma supportato dal team Sisal Poker propone già dal 27 giugno il Sisal poker texas hold’em Roma che si concluderà il 5 settembre. Lo spazio per gli eventi di Texas sono al coperto, mentre la manifestazione continua all'esterno con concerti, mostre d'arte, spettacoli di cabaret, musica dal vivo e rassegne cinematografiche.

Le precedenti edizioni hanno fatto registrare numeri rilevanti: 66 serate nel 2008, con una di media 450 ospiti, circa 300 giocatori seduti ai tavoli dei vari tornei e, sempre considerando l’affluenza media giornaliera, circa 120 partecipanti ai sit&go.
Abbiamo raggiunto Mauro Antonelli amministratore di Texas Hold’em Roma e gli abbiamo chiesto di descriverci un po' la situazione.

Come nasce questo grande evento e quali le novità della terza edizione?
Texas Hold’em Roma è stata costituita nel 2007 da me insieme a Stefano Fiore, un giovane imprenditore professionista della texana; dopo due stagioni di successo insperato stiamo proseguendo il nostro percorso con il terzo evento estivo dedicato al Texas hold’em, che quest’anno organizziamo con la partnership di Sisal Poker, il canale dedicato al poker sportivo on line di Sisal e sarà titolato Sisal Poker Texas Hold’em Roma.
Le prime due edizioni si sono svolte all’interno di Roma Estate al Foro Italico. Quest’anno abbiamo scelto un nuovo spazio all’interno di “All'Ombra del Colosseo”, una scommessa che siamo certi ci darà nuove interessanti opportunità. Questa manifestazione infatti, giunta alla 20 edizione, offre un’ambientazione molto suggestiva ed in più propone contenuti artistici importanti. Lo spazio dedicato al gioco è di 700 mq con arredi moderni e un design accattivante e l’area esterna è destinato a serate ed aperitivi. La zona gioco ha al suo interno 25 tavoli da 10 posti ciascuno dove si disputeranno ogni sera tornei di texas hold’em: 5 in più rispetto alle passate edizioni.

Quali aspettative e quali difficoltà avete incontrato?
Le difficoltà che abbiamo riscontrato sono dovute allo spazio stesso, di competenza delle Sovrintendenze Archeologica ed Architettonica, che purtroppo è stato concesso per un periodo di tempo inferiore a quello inizialmente ipotizzato. Noi comunque abbiamo strutturato il nostro evento in modo molto soddisfacente e siamo certi di confermare il successo degli anni passati.

La vostra associazione Texas Hold'em Roma da quanto tempo fa parte della realtà pokeristica romana?In una città che offre molto in questo campo. Voi cosa proponete per i vostri soci-quali sono le vostre abitudini (tornei settimanali, numero soci ecc) e come potresti definire gli avventori e la sede?
Texas Hold’em Roma è un’associazione sportiva dilettantistica costituita per fini sportivi senza scopi di lucro; ci teniamo molto a sottolineare che ha come finalità quella di praticare e diffondere il gioco del texas hold’em e di organizzare l’attività sportiva e agonistica dilettantistica.

Per dirla in parole più semplici noi non favoriamo il gioco d’azzardo, ma al contrario ci facciamo promotori di competizioni “sane” la cui finalità è il puro e semplice divertimento. Potremmo fissare un buy-in più alto per i tornei, per avere un introito maggiore: ma non è nel nostro interesse. Preferiamo offrire alla gente un intrattenimento più leggero, ad un costo accessibile a tutti (il costo del torneo è di 10,00€), in grado di divertire allo stesso modo i giovani e i meno giovani; aver superato con la nostra associazione i 12.000 affiliati tutti giocatori di poker texano solo sul territorio di Roma, dimostra che il percorso è quello giusto.

Quest’anno saremo aperti dal 27 giugno fino al 5 settembre, sabati e domeniche inclusi, e organizzeremo un torneo a sera ed in più un campionato on-line sulla piattaforma di Sisal Poker.
Abbiamo uno spazio davvero esclusivo, allestito in modo molto curato, fresco e piacevole…e un wine bar interno, per godersi ancora di più le serate estive tra un buon bicchiere di vino e i numerosi sfizi proposti dallo chef.

L’ambientazione, non serve dirlo, è quindi speciale… siamo ospitati all’interno del Parco del Celio, un luogo ricco di fascino sul colle che va dal Circo Massimo fino alla cornice meravigliosa offerta dal Colosseo.

Pensi che gli eventi live aiutino a far conoscere a tutti un gioco legale?
Quando abbiamo iniziato 2 anni fa, sembravamo degli alieni scesi in terra, ma oggi finalmente si è deciso di accettare anche in Italia un gioco che riscuote un così grande successo in tutto il mondo e conta ad oggi decine di migliaia di appassionati.
Crediamo con il nostro evento abbia notevolmente contribuito ad accelerare questo percorso e ci auguriamo nell’interesse del movimento di veder crescere sempre più realtà che la pensino come noi, in modo da poter arrivare ad ottenere gli stessi risultati che si hanno all’estero.

E’ importante quello che stanno facendo i Monopoli di Stato e penso che sia giunto il momento di avere anche il riconoscimento del Coni in modo da stilare regolamenti coerenti e condivisi.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli