Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Il Weekly Turbo: Problemi per Face the Ace, The Poker Star e un Clown nello Spazio

Il Weekly Turbo

Il lavoro settimanale può rendere davvero impegnati e non tutti hanno il tempo per cercare ogni giorno le notizie dal mondo del poker. Guerrieri del fine settimana gioite! Avete appena floppato la mano migliore perché il Nightly Turbo vi presenta un‘edizione speciale settimanale. Preparatevi per i crampi alle dita dopo tutto lo scrollare e cliccare che vi aspetta, ma ricordate il Weekly Turbo ritornerà solo la prossima settimana.

Problemi per Face the Ace

Non abbiamo mai presentato un’idea per un programma televisivo ad un grosso network, ma se lo avessimo fatto e poi il network l’avesse rifiutata e poi dopo due anni lo stesso network avesse usato la nostra idea e questa si fosse rivelata un flop – bene, saremmo dispiaciuti, ma probabilmente il nostro dispiacere non sarebbe di $85 milioni.

Brandon McSmith ha deciso di citare NBC per $85 milioni. Face the Ace non ha raggiunto i risultati aspettati. In effetti, lo show ha fatto ancora peggio di sabato. Forse McSmith avrebbe dovuto prendere il rifiuto di due anni fa come una benedizione.

Altre informazioni su TMZ.com.

Ladies Event Vinto...Da un Uomo

Il Ladies Event al Borgata Poker Open è stato vinto da un uomo. Abraham Korotki si è iscritto al Ladies Event ed è finito col vincerlo. Una discussione si è aperta su Two Plus Two ed è finita in uno scontro acceso.

Ci sono due correnti di pensiero sull’argomento. Una è che non dovrebbero esserci tornei per sole donne perché sono discriminatori e l’altra dice che è solo un modo per far sentire le donne a più agio in uno sport dominato dagli uomini. Noi pensiamo che più ci sono persone coinvolte nel poker e meglio è, che sia un evento per donne o un torneo che si gioca a 50 metri d’altezza.

L’ultima donna in gioco è stata Nicole Rowe, che ha portato a casa oltre $11,000 per il suo secondo posto finale. Rowe, a cui è stato diagnosticato un tumore al seno, ha detto, "E’ stato come essere libera dal tumore per 16 ore, un evadere dalla mia realtà." Donerà $500 della sua vincita per la ricerca sul cancro al seno e userà il resto per l’operazione chirurgica. Anche Korotki ha dichiarato che donerà parte della sua vincita per la ricerca.

Su Borgata Poker Open Blog trovate altre informazioni.

Asia Pacific Poker Tour Seoul Posticipato

Il Weekly Turbo: Problemi per Face the Ace, The Poker Star e un Clown nello Spazio 101

Se avete in programma di volare in Corea del Sud nei prossimi giorni per il PokerStars.net APPT, probabilmente dovreste cambiare la prenotazione. PokerStars.net ha posticipato l’evento previsto dal 17 al 20 settembre al 7-Luck Casino.

Sembra che il casinò abbia rinnovato la terza sala proprio per ospitare il torneo e questi lavori non siano ancora terminati. Le date dell’evento saranno annunciate dopo che la sala sarà completata.

Il prossimo evento APPT è previsto dal 14 al 18 ottobre ad Auckland, Nuova Zelanda, e potreste vincere l’ingresso su PokerStars, quindi andate a registrare un account.

Lo Sentite Qui per Prima

Non possiamo ancora confermarlo, ma un uccellino ci ha detto che Betfair sta per abbandonare il software della sua piattaforma e unirsi a OnGame Network. Con Betfair già uno dei maggiori bookmaker del mondo, questa unione sarà un grosso colpo per OnGame Network.

Quando succederà tutto ciò? Dovete solo rimanere in contatto con noi per saperlo. Nel frattempo, registrate un account Betfair e approfittate di un grande bonus.

Una Nuova SportsStar per PokerStars

PokerStars non perde tempo a trovare dei sostituti. Dopo l’abbandono di Isabelle Mercier (ha cambiato sponsor), il gigante del poker online ha arruolato Fatima Moreira de Melo.

Fatima Moreira de Melo è una giocatrice olandese di hockey su prato ed è anche il capitano della squadra nazionale che ha conquistato la medaglia d’oro ai giochi olimpici di Pechino. De Melo ha giocato 191 partite internazionali e segnato 30 volte durante la sua carriera. Si unisce a Boris Becker, Mats Sundin, Sebastien Chabal e Sami Selio alla lista delle SportsStars.

Non avevamo mai sentito parlare di Fatima finora, ma dopo aver visto queste foto su Wicked Chops Poker, siamo sicuri che tutti noi la osserveremo molto di più d’ora in poi.

Ritorna High Stakes Poker

La sesta stagione di High Stakes Poker è stata rinvigorita, inizierà le riprese a novembre e poi andrà in onda per febbraio 2010. La quinta stagione ha visto la partecipazione di Ilari "Ziigmund" Sahamies e il ragazzo che fa scappare tutti dai tavoli, Tom "durrrr" Dwan.

Forse vi ricordate delle infamanti frasi, "LOL donkaments" e "Math è un idiota" che Barry Greenstein ha pronunciato per la raccolta fondi per Children's Incorporated. Bene, questa stagione, anche lui sarà presente. "Bling Blang Blaow" è come Greenstein va a premi e sappiamo che non potete farne a meno di vederlo.

The Poker Star

Non potete biasimare PokerStars per voler trasmettere ogni azione di poker in TV. The Poker Star vedrà 11 partecipanti scontrarsi tra loro ai tavoli per vedere chi possiede quello che serve per essere la prossima poker superstar in Australia.
I partecipanti giocheranno per $100,000 ed una sponsorizzazione PokerStars. Il vincitore, inoltre, avrà come mentore il campione del 2005 World Series of Poker Main Event, PokerStars Pro e ospite dello show, Joe Hachem.

Oltre 18,000 hanno fatto domanda di partecipazione. La maggior parte di loro sono stati scelti da Hachem e i selezionati vanno da un veterano di guerra di 60 anni ad una ballerina di 24 anni. Ci chiediamo se lei riuscirà ad elevarsi anche come vincitrice. The Poker Star sarà trasmesso su One HD in Australia il prossimo sabato notte.

Leggete cosa Joe ha da dire a proposito di The Poker Star sul Sydney Morning Herald.

Un Orbita per Guy

L’orbita che Guy Laliberte farà alla fine di questo mese sarà un po’ diversa dalle orbite a cui molti di voi siete abituati ai tavoli di poker. Il 50enne fondatore del Cirque de Soleil ha pagato $35 milioni per il suo giro nello spazio e passerà più tempo lì di quanto ha fatto di recente agli high-stakes poker games.

Rimarrà, insieme agli astronauti, sulla Stazione Spaziale per 12 giorni. Mentre si troverà lì, proverà a fare qualche numero, come se la gravità 0 non lo sia già. Porterà con se il naso rosso da clown per passarlo agli astronauti. Ma non sarà tutto giochi e divertimento, visto che parteciperà al primo evento multimediale dalla stazione che verrà proposto per attirare l’attenzione sul problema dell’acqua nel mondo.

"Questo è il simbolo della missione, ma mi servirà anche a non dimenticare mai che una volta sono stato un bambino," ha detto Laliberte, che è stato soprannominato "il primo clown nello spazio."

Per saperne di più e vedere Guy con una naso da clown, andate su NPR.com.

ChipMeUp sta rendendo alcuni giocatori di poker veramente profittevoli. Se non sapete di cosa stiamo parlando leggete Continuano i Guadagni per gli Investitori di ChipMeUp.

Il Weekly Turbo: Problemi per Face the Ace, The Poker Star e un Clown nello Spazio 102

Saprete sicuramente tutto sulla mano controversa che ha visto coinvolto Roland De Wolfe all’EPT Barcelona. La domanda sorge spontanea: dov’è finita l’abilità al gioco?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli