Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Flash dalla Settimana: Nuovo PokerStars Pro, Deeb Dice Basta e Altro

Flash dalla Settimana

Il lavoro settimanale può rendere davvero impegnati e non tutti hanno il tempo per cercare ogni giorno le notizie dal mondo del poker. Guerrieri del fine settimana gioite! Avete appena floppato la mano migliore perché le Notizie Flash vi presenta un‘edizione speciale settimanale. Preparatevi per i crampi alle dita dopo tutto lo scrollare e cliccare che vi aspetta, ma ricordate il Flash dalla Settimana ritornerà solo fra sette giorni.

Basta, per Ora

Flash dalla Settimana: Nuovo PokerStars Pro, Deeb Dice Basta e Altro 101

Shaun Deeb ha appena annunciato di lasciare il poker – i tornei di poker. Ha oltre $300,000 in guadagni nella sua carriera, l’ultima sua vittoria risale all’EPT High Roller a Kiev lo scorso agosto. Ma quando si è al limite, si è al limite.

“Si, sono al limite. Li odio. Ho finito con loro. Prenderò un anno di riposo e cercherò di fare qualcos’altro. Si, il poker è stato buono per un periodo ma odio cosa sono diventato," ha detto Deeb.

Deeb ha assicurato tutti che non sta abbandonando il poker, ma solo i tornei. Al momento siede al terzo posto nella gara per l’Online Player of the Year di CardPlayer ma sarà difficile arrivare primo senza giocare altri eventi. Qualcuno vuole scommettere quando lo rivedremo di nuovo in un torneo?

Leggete di più su CoinFlip.com.

Hey Jude!

Con PokerStars che presenterà l’UK & Ireland Poker Tour a dicembre, ha perfettamente senso aggiungere un giocatore irlandese al team. Jude Ainsworth è entrato nella storia come il primo irlandese a firmare con il gigante del poker online.

Ainsworth non è semplicemente un ragazzo trovato a bere una Guinness in un bar di Dublino. Nel 2008, ha vinto il PartyPoker Irish Poker Championships e nel 2009, ha conquistato il $10,300 buy-in PokerStars Spring Championship of Online Poker per oltre $900,000.

“Non vedo l’ora di competere nell’UKIPT e fare parte di questo eccitante tour. Senza dubbio l’evento che aspetto con maggior ansia è quello che mi vedrà ritornare a casa a Galway," ha detto Ainsworth.

Leggete di più su OnlinePoker.net.

Azione da un Milione di Dollari su Nosebleed

Flash dalla Settimana: Nuovo PokerStars Pro, Deeb Dice Basta e Altro 102

Dopo alcuni giorni dall’aver perso il più grande piatto nella storia del poker online, "Isildur1" ha vinto il secondo più grande piatto nella storia del poker online battendo proprio lui, Phil Ivey.

I due stavano giocando a $500/$1,000 pot-limit Omaha e Isildur1 aveva circa $640K mentre Ivey $564K. La mano da un milione di dollari è andata più o meno così:

Una guerra di rilanci preflop è risultata in un piatto di $54,000 prima che le tre carte venissero girate. {j-Spades}{k-Spades}{j-Diamonds} sono scesi al flop, ed entrambi i giocatori hanno fatto check. Isildur1 ha fatto ancora check quando il turn ha servito {10-Diamonds}, spingendo Ivey a puntare $41,000. Non contento, Isildur1 ha rilanciato a $177,000 e Ivey ha chiamato. Il {5-Diamonds} è sceso al river e il misterioso svedese ha puntato $408,000. Ivey ha chiamato portando il piatto a oltre $1 milione. Ma Ivey non sarebbe stato quello a vincerlo. Isildur1 ha floppato re full di jacks e Ivey disgustato ha messo nel muck. OK, non siamo sicuri se abbia messo nel muck disgustato, ma siamo sicuri lo avrebbe potuto fare.

State pensando di sfidare l’uomo misterioso? Prima dovete costruire un bankroll. Iniziate registrando un account Full Tilt Poker e sfruttando i nostri bonus.

Donne Anziane Schedate dalla Polizia di Cipro

Quando il governo cipriota dice che giocare a carte per soldi nella propria casa è illegale, ciò è valido anche per le donne anziane. La polizia di Cipro non ci ha pensato due volte a mettere 42 donne anziane in galera questa settimana per aver giocato a carte nella privacy delle loro case. La maggior parte di loro ha un’età compresa tra i 75 e gli 85 anni. La più anziana ne ha 95 la più giovane 50 ed erano solite organizzare le partite ogni settimana a turno nella propria abitazione.

Le donne non hanno fatto del male a nessuno giocando a carte, ma sembra che abbiano una vicina gelosa. La polizia si è presentata dopo una sua lamentela, dicendo che la casa era usata come un rumoroso covo d’azzardo. Noi pensiamo che la vicina non sia stata invitata e si sia ingelosita.

La polizia ha confiscato 530 carte da gioco e 546 poker chips che le donne usavano per giocarsi 100 euro ciascuna. Sono state schedate e rilasciate ma probabilmente non subiranno oltre che una piccola multa se condannate.

“La maggior parte delle mie amiche sono vedove e anziane e non hanno molto da fare. Da anni organizziamo incontri pomeridiani per bere il te nelle nostre case ogni settimana, a turno. Ci incontriamo, beviamo il te e giochiamo a carte. Mettiamo solo pochi euro a testa ed è solo per divertimento. L’unica cosa che la polizia ottiene facendo questo tipo di incursioni è ridicolizzare donne di una certa età," ha detto una delle signore di 87 anni.

Cyprus-Mail.com vi dice di più.

Il Blog di G

Flash dalla Settimana: Nuovo PokerStars Pro, Deeb Dice Basta e Altro 103

Il capo di PokerNews, Tony G, è a Londra. Tra pizza e palestra, ha deciso di parlarci un po’ di cosa sta facendo adesso lì. Dice che è un poco stressato perché sta lavorando su un suo contratto personale.

Se vi dicessimo tutto, non leggereste il suo blog, e fidatevi ne vale la pena.

Tony G non è l’unico che lavora sui contratti. Tom Dwan ne ha uno con Full Tilt Poker.

Di Sicuro non una Vittoria

Sophon Sek ha vinto il BC Poker Championship domenica notte per $364,364. Lunedì mattina, è stato arrestato. Il provvedimento per il 30enne è arrivato in relazione all’omicidio di sei persone a Surrey nel 2007. Le accuse sono di omicidio preterintenzionale e violazione di domicilio, ma potrebbero arrivarne delle altre.

Il vice presidente della Great Canadian Gaming Corporation, Howard Blank, ha detto, “ RCMP ci ha informato che si tratta della stessa persona che ha vinto il nostro torneo e RCMP ha richiesto che il denaro della vincita fosse congelato. Quindi i soldi non sono stati consegnati al vincitore. Lui era uno dei tanti giocatori locali che si sono presentati.”

La fortuna di Sophon sembra essere finita, ma la dea bendata non sorride solo ai giocatori di poker, ma anche alle vittime di una tragedia.

Leggete di più su VancouverSun.com.


Rinviato l’UIGEA

L’Unlawful Internet Gambling Enforcement Act sarebbe dovuto entrare in vigore il primo dicembre; tuttavia i giocatori di poker sapevano già da venerdì scorso che la legge è stata rinviata fino al primo di giungo 2010. Leggete Rinviato l’UIGEA.

Ci state seguendo su Facebook? Dovreste farlo.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli