Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Notizie Flash: Sospeso un Full Tilt Poker Pro, uno Sguardo all’Anno di Negreanu e Altro

Daniel Negreanu

Le Notizie flash di oggi vi parla di una sospensione di Full Tilt Poker, Daniel Negreanu che fa un resoconto dell’anno e altro.

Nel Caso lo Aveste Perso

Cosa sarebbe l’inizio settimana senza il link con i risultati di poker del più importante giorno ai tavolo virtuali? Il Resoconto della Domenica ha tutti i vincitori a sei cifre e altro.

Il World Poker Tour Doyle Brunson Five Diamond World Poker Classic ha incoronato il vincitore lo scorso fine settimana. Ecco tutti i risultati.
Ricordate la vincita di $4 milioni di Brian Hastings contro "Isildur1"? Bene, c’è una controversia aperta. Eccovi l’anticipazione in attesa di ulteriori sviluppi.
Sospeso

Dopo aver in pratica annientato "Isildur1" ai tavoli nosebleeds su Full Tilt Poker qualche settimana fa, Brian Hastings ha rilasciato alcune interviste sulla vincita di $4 milioni che rappresenta il nuovo record in una singola sessione di gioco. In una di queste interviste, ha detto qualcosa che non avrebbe dovuto dire e ciò ha provocato una certa controversia e di sicuro una sospensione di un Red Pro.

Hastings ha detto ad ESPN che lui e gli altri di CardRunners (Brian Townsend e Cole South) hanno condiviso le hand histories delle loro partite contro Isildur1 per comprendere il suo stile di gioco. Secondo i termini e le condizioni di Full Tilt Poker, ciò non è ammesso.

Ovviamente, Full Tilt ha compiuto i propri accertamenti e al momento lo status di Brian Townsend come Red Pro è stato sospeso per un mese. Lui ha riferito sul suo blog che non c’è stata nessuna collusione e che lui è l’unico responsabile della violazione dei termini avendo acquisito 30k mani di gioco di Isildur1.

Tony G ha postato alcuni commenti su TonyGPoker.com. Secondo lui tutta questa situazione lascia un "cattivo odore nell’aria per tutti, compreso Full Tilt visto che Townsend è uno dei loro Red Pros." Pensa inoltre che Townsend dovrebbe "prestare più attenzione a cosa significa essere un Red Pro di Full Tilt."

Sul coinvolgimento di Cole South, è stato accertato che non ha vìolato nessuna regola dopo le indagini di Full Tilt. Lui ha confermato che i tre hanno discusso le mani ma non hanno mai condiviso le loro hand histories o di altri e non esiste un database "conglomerato" delle hand histories contro Isildur1. Anche lui, come Townsend, ha assicurato che nessuno di loro ha giocato con l’account degli altri.

A quanto si legge sul blog di Tony G, lui crede che South sia completamente innocente, Townsend ancora lascia dei dubbi ed Hastings deve dare la sua versione dei fatti. Per quanto riguarda Isildur1, ha detto, "La brutta cosa è che sembra non ci sia risposta che possa aiutare Isildur1. Un Red Pro che riceve una penalità non cambia le sue perdite e il fatto che abbia giocato con uno svantaggio. Credo che possa rifarsi perché è giovane ed ha talento. Questa deve essere una situazione da cui imparare molto."

Potete leggere l’intero blog di Tony su TonyGPoker.com.

Chainsaw Vince il 2009 Bayou Poker Challenge

Il Main Event del Bayou Poker Challenge ha attratto 80 partecipanti quest’anno. L’evento dal buy-in di $3,000 + $120 ha generato un montepremi di $221,798. Allen "Chainsaw" Kessler è emerso vittorioso in questo torneo da tre giorni. Chainsaw si è guadagnato la reputazione negli anni scorsi di professionista caparbio. Infatti, il gioco a quattro al tavolo finale è durato oltre quattro ore con gli ultimi giocatori che hanno raggiunto un accordo. I termini del deal sono rimasti sconosciuti, ma Kessler ha portato a casa $70,976 per la sua vittoria così come un anello d’oro e un posto al 2010 World Series of Poker Main Event. Questo successo segna la sua settima vittoria in un torneo maggiore e lo porta a quasi $1.5 milioni in guadagni nella sua carriera.

Risultati 2009 Bayou Poker Challenge Main Event


1. Allen "Chainsaw" Kessler - $70,976
2. Ed Corrado - $44,360
3. Moutray McLaren - $28,279
4. Jim McBride - $19,262
5. Michael "Car Wash" Schneider - $16,080
6. Justin "Lockdowntex" Allen - $13,308
7. Ben "the Destroyer" Mintz - $11,090
8. Will "the Monkey" Souther - $9,426
9. Phil Hall - $8,317

Marks Vince Ancora

Durante il Bayou Poker Challenge di New Orleans si è svolto un torneo per sole donne lo scorso fine settimana. Negli ultimi due eventi del genere di cui vi abbiamo parlato, non è stata una donna a vincere. Ma non è stato questo il caso. Trish Marks di Covington, LA è stata la vincitrice. Ha battuto 41 giocatrici portando a casa un premio di $4,772, un pendente in oro e diamanti e il trofeo. Ma non è la sua prima vittoria. Marks è stata la prima giocatrice di sempre a vincere due eventi Bayou Poker Challenge consecutivi, essendo stata incoronata campionessa anche nel 2008.

Volete sapere dove vincere un posto per le WSOP 2010? Visitate WSOP.com.

Nuova Entrata

La lunga attesa per l’inaugurazione del City Center è finita. Aria ha aperto le sue porte la settimana scorsa e così una nuova poker room si è aggiunta sulla Las Vegas Strip. La sala da gioco comprende 24 tavoli; uno di questi sarà una tavolo esclusivo VIP simile alla Bobby's Room del Bellagio. Si vocifera che, Phil's Room potrebbe essere il nuovo must nella lista "cose da vedere a Vegas" dei giocatori di poker. Sempre che le voci secondo cui Phil Ivey darà il suo nome alla sala siano vere.

Su Pokerati.com ci sono le foto della nuova poker room.


L’Anno di Daniel Negreanu

Daniel Negreanu è tornato con il suo ultimo video blog su Wicked Chops Poker. Mentre gioca al PokerStars Sunday Millions, discute del programma delle World Series of Poker 2010 annunciato la settimana scorsa, parla della perdita di sua madre e i dei suoi piani per il prossimo anno, iniziando con la PokerStars Caribbean Adventure. Parla, inoltre, con Phil Hellmuth del suo cash game. Ah si, e anche il suo cane Mushu fa un’apparizione.

Guarda il Resoconto del 2009 di Daniel Negreanu su RawVegas.tv

Cosa state aspettando a diventare nostri fan su Facebook?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli