Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Il Pilota Spagnolo di Formula1, Jaime Alguersuari Entra nel Team Partypoker

jaime alguersuari

Saremo costretti ad aprire una rubrica dedicata in esclusiva alle promozioni e attività di PartyPoker. Sembra infatti che sia in atto una rinascita del gigante del poker online. Perso il primato tra le poker room a causa delle forti ripercussioni dell’UIGEA, Party Poker è retrocessa nella classifica dei network più affollati della rete lasciando il posto a PokerStars e a Full Tilt Poker.

Recentemente, una chiara riforma dell’amministrazione e delle loro strategie di mercato hanno fatto di Party Poker una delle poker room, se non altro, più chiacchierate della rete. Si sa però che la popolarità si trasforma presto in giocatori nuovi e i giocatori nuovi e inesperti attirano quelli più scaltri. È da questo processo che scaturiscono promozioni imbattibili come quella che attualmente PokerNews offre di 30 euro regalati senza deposito!

Nonostante il netto trend di ripresa del gruppo PartyGaming le iniziative promozionali non si fermano e nella tarda serata di ieri ci è giunto questo comunicato stampa:

PartyPoker è lieta di annunciare che il pilota spagnolo di Formula1, Jaime Alguersuari è l’ultimo acquisto tra le stelle sportive che entra a far parte della famiglia PartyPoker come ambasciatore. Jaime si affianca al compagno di Formula1, Giancarlo Fisichella, testimonial della poker room, http://www.PartyPoker.it

20 anni, di Barcellona, Jaime Alguersuari, è divenuto il più giovane pilota di Formula1 della storia partecipando al Gran Premio di Ungheria nel 2009, ha sempre avuto una grande passione per il poker e parteciperà da subito ai tornei e promozioni di PartyPoker.

“Alcuni dicono che sono un novellino nella Formula1 e io aggiungerei lo stesso per il poker- ha affermato Jaime- mi piace questo gioco da tanto tempo, ma ho ancora molto da imparare. Ho guadagnato da poco i primi punti nella Formula1 e ora devo assicurarmi anche quelli con PartyPoker. Il poker in Spagna sta iniziando a riscuotere successo,non vedevo l’ora di farne parte e di imparare giocando online al tavolo verde. Il poker- aggiunge Jaime- è molto popolare tra i piloti di Formula1 e diventando ambasciatore di PartyPoker sarò sicuramente il migliore di tutti!”.

Oltre a partecipare agli esclusivi tornei, per i giocatori online di PartyPoker ci sarà la possibilità, nei prossimi mesi, di sfidare il Campione di Formula1 attraverso specifiche promozioni che daranno modo al vincitore di ricevere biglietti per il Gran Premio di Valencia del 27 Giugno 2010 oppure di partecipare al prestigioso WPT (World Poker Tour) di Barcellona che si terrà dal 17 al 23 maggio 2010 presso il Casinò della città spagnola.

Oltre ad essere il più giovane pilota di Formula1 della storia nato negli anni Novanta, Jaime Alguersuari ha anche una passione per la musica: “dubito che la canzone di Lady Gaga, Poker Face, possa rientrare tra i miei brani musicali, ma amo il poker quanto la mia musica. Sto’ pensando di farmi un tatuaggio dedicato al mondo del poker e spero che i giocatori di PartyPoker possano aiutarmi nella scelta!”.

Giancarlo Fisichella, Campione italiano di Formula1, è stato il primo a congratularsi con Jaime per essere entrato nella squadra di PartyPoker . “Se Jaime ha una naturale propensione per il poker come ce l’ha per la guida, allora è il benvenuto nell’élite dei giocatori di poker della Formula1- ha commentato Giancarlo Fisichella- non voglio andare troppo nei dettagli, ma molti dei miei compagni sono buoni giocatori: Kubica, Alonso, Liuzzi, Heidfeld, Glock e Rosberg sono quelli che ho individuato. Amano tutti il poker! Da quello che ho visto, Jaime ha il giusto potenziale per essere uno dei migliori”.

Jaime Alguersuari:

Jaime Alguersuari è nato il 23 marzo 1990 a Barcellona ed è diventato il più giovane pilota di Formula1 della storia e il primo pilota nato negli anni Novanta quando ha partecipato al Gran Premio di Ungheria nel 2009. Alguersuari ha iniziato la sua carriera nel 2005. Nel 2006, ha vinto il Campionato italiano invernale della Formula Renault, prima di arrivare secondo nel 2007. Nel 2008 partecipa al campionato inglese di Formula3 e vince le ultime tre gare della stagione per concludere il Campionato e ottiene il titolo invernale del più giovane vincitore nella storia a soli 18 anni e 203 giorni. Ha anche fatto le veci di Mark Webber nella Gara dei campioni allo Stadio Wembley nel dicembre 2008. Nel 2009 ha disputato nella Formula Renault 3.5.

Entrato a metà della stagione di Formula1, si qualifica ottavo. Malgrado la promozione in F1 continua a partecipare nella FR 3.5. Dopo una settimana dal debutto in F1, Alguersuari rientra a gareggiare all’Autodromo Internazionale di Algarve, ottiene la sua prima pole e la sua prima vittoria nei Campionati.
Alguersuari è riserva per la Gara Red Bull e la Scuderia Toro Rosso nella seconda metà della stagione 2009 della Formula1. Meno di due settimane dopo, viene annunciato che il pilota Sebastien Bourdais lascerà la squadra del Toro Rosso dopo il Gran Premio di Germania del 2009 e che al suo posto entrerà Alguersuari nel team partecipando al Gran Premio di Ungheria del 2009. Diventa così il più giovane pilota di Formula1 all’età di 19 anni e 125 giorni stracciando il record che era di Mike Thackwell. Toro Rosso mantiene Alguersuari per la stagione 2010, che arriva tredicesimo in Bahrain e undicesimo in Australia. Una settimana dopo, in Malasia, Alguersuari ottiene il suo primo punteggio classificandosi nono.

Franz Tost, il responsabile della squadra Toro Rosso ha lodato le sue performance affermando che lo spagnolo aveva “fatto una gara fantastica”. Nel recente Gran Premio di Cina, Jaime si è classificato tredicesimo.

Ndr: Per maggiori informazioni, consulta la nostra recensione di PartyPoker.it, scarica PartyPoker.it o consulta la pagina della promozione 30 Euro regalati!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli