Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Inside Gaming Internet Poker Edition: Trasferimenti, Fusioni e Altro Ancora

Inside Gaming Internet Poker Edition: Trasferimenti, Fusioni e Altro Ancora 0001

La Bianca Games Inc. Ha recentemente annunciato l’acquisizione del Cereus Poker Network. Presto vi forniremo tutti i dettagli sulla trattativa ma altri eventi attraggono l’attenzione di chi si interessa al lato affaristico dell’Internet poker. La settimana è stata intensa e tra le notizie di maggior rilievo riportiamo:

Victory Poker Si Prende una Fetta di Cake
Victory Poker, sala da poker online che ha soli sei mesi di vita, ha annunciato di volersi trasferire sul Cake Network a partire dal primo settembre. Victory lascerà l’Everleaf Network preferendogli il Cake, il quale ospita già la prestigiosa skin Doyle's Room, Lockpoker, e Unabomber Poker.

L’amministratore delegato della VictoryDan Fleyshman ha affermato in un comunicato stampa di essere, "sinceramente emozionato dagli sviluppi del prossimo capitolo di Victory Poker. Essere su Cake darà ai nostri giocatori accesso ad una moltitudine di tornei, cash games e promozioni speciali."

PokerStars Ottiene Licenza Estone; Primo Passo Verso il Sito .ee

L’agenzia estone delle entrate e per i consumatori ha emesso a favore di PokerStars una tra le prime licenze per operatore di gioco online. Questo è solo il primo passo in un complicato processo di concessione di licenze effettive. Ciò nonostante,Tomas Larsson, PokerStars Baltics Country Manager, ha detto in un comunicato stampa che la società è ora concentrata sulla prospettiva di ottenere una licenza operativa per l’Estonia. Tale licenza sarebbe simile a quelle ottenute da PokerStars stessa in Francia e Italia con la quale il gruppo potrebbe gestire un ulteriore sito indipendente come sono PokerStars.fr e PokerStars.it il cui accesso sarebbe riservato ai soli cittadini estoni.

A PokerStars è stata garantita la licenza di attività due giorni dopo la conclusione dell’evento di apertura della nuova stagione del PokerStars.com European Poker Tour a Tallinn, la capitale estone. Il più grande sito di poker al mondo ha inoltre investito ingenti risorse per incrementare la forza del proprio marchio in Estonia. Oltre al recente EPT ed ai passati Baltic Poker Festivals, PokerStars è infatti sponsor ufficiale del popolare team nazionale di pallavolo.

Bodog Passa Offline

Il marchio per le scommesse online Bodog ha offerto ai fedeli della rete servizi di gioco e scommesse per anni oltre naturalmente ai casinò e al poker. Questa settimana però la società ha fatto la sua prima incursione nel mondo delle scommesse dal vivo accettando scommesse in denaro per la partita tra il Fulham Football Club ed il Manchester United. Bodog ha predisposto cinque ricevitorie allo stadio londinese del Fulham, il Craven Cottage. Membri dello staff circolavano inoltre tra gli spettatori offrendo la possibilità di piazzare scommesse.

La Bodog offrirà al momento questo nuovo tipo di servizio esclusivamente nel corso delle partite casalinghe del Fulham. La Bodog Europe aveva comunque firmato un accordo già lo scorso anno per essere partner ufficiale del Fulham in materia di scommesse per mezzo del quale ha ottenuto il diritto di pubblicizzare i propri prodotti sul sito web del club e allo stadio. Patrik Selin, amministratore delegato della Bodog Europe, ha affermato che la compagnia spera di poter presto espandere la propria presenza nel settore delle scommesse dal vivo. "Il marchio Bodog è stato riconoscibile per oltre 15 anni nel settore delle scommesse online ma è solo ora che per la prima volta ha deciso di andare oltre Internet," ha detto. "Cercheremo inoltre di espandere l’iniziativa oltre al calcio nell’immediato futuro.”

Betfair Lancia Servizio per Transazioni Finanziarie

Proprio come Bodog, anche la Betfair Ltd. è una presenza ben consolidata nel settore del gioco online, delle scommesse sportive e del poker. E questa settimana, anche Betfair ha deciso di avventurarsi in una nuova forma di business pur mantenendosi legata ad internet. Betfair ha annunciato il lancio del servizio multilaterale per transazioni finanziarie gestito da una società affiliata: la LMAX Ltd. La LMAX, che sta per London Multi-Asset Exchange, ha ottenuto l’approvazione del governo per offrire spread betting finanziario e CFD. La LMAX offrirà servizi di brokerage e strumenti di training oltre a provvedere alla creazione della piattaforma di scambio.

Proprio poco prima che la LMAX ricevesse il via libera dal governo, la Goldman Sachs Group Inc. aveva comprato il 12.5 percento delle azioni di mercato della Betfair per un prezzo che resta tuttora ignoto. La LMAX sarà in competizione con il London Stock Exchange dato che dal 2007 la legislazione europea permette a privati di competere con borse governative.

Gioca nei Campionati PokerNews su Sisal Poker per oltre €3800 in premi extra. Gioca la serie B, qualificati gratis per tutti i tornei della Serie A e ricevi 5 Euro Subito + 100% fino a 400€ di bonus usando il codice POKERNEWS-405! Scopri le passwords dei tornei nel nostro gruppo Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli