Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOPE 2010 Event #3, Day 1c: Madsen, Matusow, Mizrachi Tutti Out

Jeff Madsen

La notte scorsa si è concluso il terzo round del primo giorno di gioco all’evento £1,000 No Limit Hold'em delle World Series of Poker Europe. Con 195 e 202 iscritti dei giorni precedenti, per la delusione di tutti, solo in 185 si sono presentati al Day 1c, lasciandoci a meno 26 dal field record di 582 giocatori totali dell’anno scorso.

In cerca di un posto al Day 2 con Scott Fischman, Toby Lewis, Matthew Jarvis, Andrew Lichtenberger e il campione in carica JP Kelly c’erano molti volti noti, tra cui i pro sponsorizzati da Full Tilt Poker Allen Cunningham, Erik Seidel e Mike Matusow, e a portare la bandiera inglese Neil Channing, Dave 'Devilfish' Ulliott e il November Nine 2009 James Akenhead.

Nonostante sia arrivato ai due tavoli finali di apertura delle WSOPE quest’anno, Chris Bjorin non è riuscito a fare il tris risultando uno delle prime vittime della giornata. Schietto come sempre, ha commentato, "Ho giocato male e ho meritato di uscire," prima di aggiungere, "Lascio il terzo tavolo finale per il Main Event." Anche Andy Bloch, Michael Mizrachi, Willie Tann e Men Nguyen sono stati eliminati nelle prime fasi.

Tuttavia, probabilmente l’uscita più dolorosa è stata quella di Jeff Madsen. Sicuro di sé dopo il quarto posto al £5,000 Pot Limit Omaha, Madsen è stato riportato sulla terra da una classica bad beat. All in con {k-Hearts}{k-Diamonds}, dominava {10-Clubs}{10-Diamonds} dell’avversario, ma il crudele board di {q-Clubs}{j-Clubs}{3-Clubs}{a-Clubs}{a-Diamonds} ha fatto fuori il Full Tilt Red Pro.

Nel corso della giornata, diversi notabili si sono succeduti in vetta alla classifica tra cui Stephen Chidwick, Tony Cousineau e il due volte vincitore di braccialetto nel 2010 Frank Kassela. Tuttavia, alla fine, è stato lo sconosciuto francese Leonard Truche a risultare in testa dei 25 rimanenti con 42,400, dovuti in gran parte ad un raddoppio verso la conclusione con jacks contro asso-re.

Alla fine, solo 2,300 separavano i primi quattro, con Song Lee (40,300), Ting He (40,100) e Adam Fradgley (40,100) tutti ravvicinati tra loro. L’ultimo di questi tre ha contribuito all’uscita di Freddy Deeb, trionfando dopo un cooler. Floppando una scala con {8-Clubs}{7-Spades} al flop di {9-Spades}{6-Spades}{5-Spades} contro {9-Clubs}{9-Hearts} di Deeb, Fradgley ha superato illeso il turn e river vincendo il piatto di 38,000 e mandando il pro high stakes a casa. Anche Tim Blake, Tommy Vedes e Maria Demetriou sono ancora in corsa.

Un altro giocatore che vedremo di nuovo in azione è Allen "Chainsaw" Kessler. Essendosi costruito un seguito ultimamente, Kessler è emerso come uno dei personaggi più popolari nel circuito ed è famoso per le sue analisi della struttura dei tornei. Con uno stack iniziale di soli 3,000, non siamo sicuri che avrebbe approvato un uscita anticipata, ma con l’avanzare del torneo, il gioco è diventato più deep- stacked e Kessler ha iniziato a prosperare. Al fischio finale è sopravvissuto ai nove livelli con 12,700.

Truche ha chiuso al comando questa giornata, ma sarà Wesley Pantling a tornare al primo posto degli 80 giocatori rimasti per il Day 2 con i suoi 56,000 seguito dal chip leader del Day 1a Jeppe Bisgaard con 49,000.

Rimanete sintonizzati su PokerNews per tutti gli aggiornamenti e ricordate che a partire dal 23 settembre seguiremo in diretta il Main Event sul nostro blog.

[I]Gioca nei [B][URL="http://it.pokernews.com/sisal-poker/download/?BN=Review&BID=133"+]Campionati PokerNews su Sisal Poker[/URL][/B] per [B]oltre €3800 in premi extra[/B]. Gioca la serie A e ricevi [B]5 Euro Subito + 100% fino a 400€[/B] di bonus usando il codice [B]POKERNEWS-405[/B]! Scopri le passwords dei tornei nel nostro [URL="http://www.facebook.com/group.php?gid=121195057923547"+]gruppo Facebook[/URL].

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli