Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

WSOP 2014: Max Pescatori al top nel 7 Card Stud Hi-Lo Championship, Limongi c'è! Guida uno spaziale Danzer

WSOP 2014: Max Pescatori al top nel 7 Card Stud Hi-Lo Championship, Limongi c'è! Guida uno spaziale Danzer 0001

Nel precedente articolo dedicato alle World Series of Poker 2014 vi abbiamo dato conto dell'ennesima grande prestazione di Mustapha "mustacchione" Kanit nell'evento #35 $5,000 8 Handed dove l'alessandrino avanza al day 3 e dei braccialetti portati a casa da Dutch Boyd (3° in carriera) e da Eric Buchman (alla seconda affermazione).

Andiamo ora a vedere come sono andate le cose negli altri eventi attualmente in corso al Rio Hotel and Suite di Las Vegas.

Evento #36 $1,500 No Limit 2-7 Draw Lowball

Il day 2 dell'evento #36 $1,500 No Limit 2-7 Draw Lowball cominciava con 38 giocatori ancora in corsa dei 241 presentatisi ai nastri di partenza. Tra questi c'erano anche Brian Rast ed Eli Elezra, alla fine rispettivamente 16° e 19° per il medesimo premio di $3,471, e Phil Hellmuth, che non riusciva a raggiungere le posizioni ITM venendo estromesso dal torneo da Steven Wolansky, colui che si ripresenterà da chipleader per il final table a 6 con uno stack di 257,000 chips.

Lo inseguono e proveranno a contendergli il braccialetto il francese Samuel Touil (233,000) e soprattutto l'ex November 9 Joseph Cheong (221,500). Completano il quadro dei giocatori qualificati per il final day lo statunitense Christopher Mecklin (145,000), il teutonico Max Kruse (131,000) ed il norvegese Orjan Skommo (109,000). Ci saranno quindi ben 3 giocatori europei su 6 a contendersi il titolo di questo evento.

Trova l'ennesimo ITM della sua prestigiosa carriera anche Max Pescatori, eliminato poco dopo lo scoppio della bolla al 27° posto per $2,837. Riescono ad andare a premi, senza trovare però l'acuto vincente, anche David "Chino" Reem, Ali Eslami, John Racener e Mike Leah.

Final 6 payout:

WSOP 2014: Max Pescatori al top nel 7 Card Stud Hi-Lo Championship, Limongi c'è! Guida uno... 101

Evento #38 $10,000 7 Card Stud Hi Low

WSOP 2014: Max Pescatori al top nel 7 Card Stud Hi-Lo Championship, Limongi c'è! Guida uno... 102
George Danzer

134 giocatori si sono presentati ai nastri di partenza nell'evento #38 $10,000 7 Card Stud Hi Low Championship creando un prizepool di $1,259,600 ed una prima moneta prevista di $352,696, oltre ovviamente al braccialetto targato World Series of Poker.

A premio andranno in 16 ma tra questi non ci saranno sicuramente i Team PokerStars Pro Bertrand "ElkY" Grospellier, Jason Mercier, Vanessa Selbst e Barry Greenstein, eliminati al pari di Tom Schneider e Scott Seiver, solo alcuni dei giocatori che hanno fallito l'accesso al day 2.

Alla fine del day 1 rimangono in gioco 75 players guidati dall'attuale leader della classifica WSOP Player of the Year George Danzer, capace di chiudere la sua busta a quota 237,800 chips dopo aver vinto praticamente ogni spot giocato.

Abissale la distanza con il secondo nel count Richard Sklar (164,300), mentre ancora più dietro troviamo Roland Israelashvili (110,700), Brian Hastings (103,200), Justin Bonomo (101,600), Calvin Anderson (95,200) e soprattutto il nostro Max Pescatori, ancora una volta in evidenza in queste WSOP ed ottimo in chiusura con 94,900 chips. Riesce ad avanzare al day 2 anche l'altro nostro portacolori Michele Limongi, che cerca il 3° ITM in queste series e si ripresenterà con uno stack di 42,900 gettoni.

Altri giocatori che superano la tagliola del day 1 sono John Juanda, Dan Shak, Frank Kassela, Ted Forrest, Jeff Lisandro, Huck Seed, Matt Glantz, Todd Brunson, Dan Shak, Ted Forrest, Norman Chad e Michael Mizrachi.

Final table payout:

WSOP 2014: Max Pescatori al top nel 7 Card Stud Hi-Lo Championship, Limongi c'è! Guida uno... 103

*Data courtesy of WSOP.com.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli