Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Alibaba Annuncia la Nascita dell'International Poker Tour

  • Mo NuwwarahMo NuwwarahBeto10Beto10
Bandiera cinese

Presto potrebbe nascere un nuovo torneo di poker sulla scena internazionale, almeno stando a quanto riporta il sito di informazione pokeristica cinese DZPK.com.

Alcuni dirigenti di Alibaba Sports Group (AliSports) martedì hanno tenuto una conferenza stampa a Shanghai per annunciare il neonato International Poker Tour (IPT), un nuovo tour di eventi che si disputeranno in Asia, Nordamerica ed Europa.

Secondo gli organizzatori ci saranno premi in denaro per oltre 7 milioni di dollari. Durante la conferenza stampa sono stati comunicati altri dati riguardanti un torneo di Shanghai (non ancora annunciate le date): oltre 870.000 dollari di premi in palio con circa 200.000 appannaggio del vincitore.

"L'International Poker Tour punta a promuovere e sviluppare un gioco di poker sano, con uno spirito sportivo, aperto, competitivo, giusto", si legge su DZPK.

Sebbene non siamo sicuri al 100% per via degli ovvi problemi di traduzione con la fonte cinese, pare che l'IPT organizzerà anche tornei di scacchi e di bridge, nel tentativo 'cross-promozionale' di portare nuovi giocatori verso il poker.

La Cina è un mercato che da tempo viene indicato come il polo della futura crescita del poker. Negli ultimi anni, i tornei di Macao stanno facendo segnare numeri importanti, cosa che potrebbe portare ad un boom ancora più grosso in futuro, se il gioco dovesse mettere radici nella madrepatria Cina.

Tuttavia, ci sono degli ostacoli lungo la strada. Proprio la settimana scorsa, un evento dell'Asia Poker League a Shanghai è stato sospeso e infine fermato dopo presunti problemi di licenza con le autorità, stando a quanto riportaSoMuchPoker.com.

Nonostante ciò, il fondatore e CEO della Global Poker League, Alex Dreyfus, non ha nascosto tutto il suo entusiasmo per questo annuncio.

"Un altro passo avanti per la diffusione del gioco del poker come skill game e sport in Cina", ha scritto su Facebook. "Ora le due più grosse compagnie tech cinesi, Tencent e Alibaba, promuovono il gioco del poker".

Image courtesy of Gary Tamin/freeimages.com

SCOPRI DI PIÙ

Cosa ne pensi?