Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2022: Davide Suriano si arrende 9° posto, 8 italiani volano

davide suriano

Dodicesimo giorno di WSOP 2022 agli archivi.

Davide Suriano non trova la rimonta al tavolo finale del$3,000 No-Limit Hold’em e dice addio ai sogni del secondo bracciale, dopo quello vinto nel campionato del mondo heads up nel 2014.

Nel $1,500 Monster Stack No-Limit Hold'em, il day 1B vede 8 italiani promossi verso la seconda giornata, dove troveremo in tutto 10 azzurri.

Successo russo nel $1,500 Limit 2-7 Lowball Triple Draw: vince Denis Nestresenko che supera la quota rosaVon Altizer.

Davide Suriano rimbalza sugli assi

Il tavolo finale del $3,000 No-Limit Hold’em assiste al ritorno di 9 giocatori a caccia del bracciale, alle WSOP 2022. Davide Suriano riparte dall'ottava casella del count e cerca la rimonta verso il bis di bracciali. Ma come vedremo non ci sarà spazio per gettare le basi di una possibile vittoria.

Il player di Andria pusha con {a-}{9-} e si vede chiamare da David Miscikowski con {a-}{a-}. Board che non regala aiuti all'azzurro e per la nona piazza Davide Suriano incassa 44.785 dollari. Nella discesa al titolo, non c’è posto nemmeno per Joey Weissman, il cui {k-}{j-} è reso vano da {a-}{k-} di Nathan Russler.

In quinta posizione scorrono i titoli di coda per Alex Foxen che muove allin con {k-}{8-} e non supera {a-}{6-} di Miscikowski. Quest’ultimo non farà molta strada, visto che il suo torneo si esaurisce ai piedi del podio: {a-}{q-} non basta vs {k-}{k-} di Toby Boas. Dopo l’eliminazione di Nathan Russler al terzo posto, il duello finale concerne la sfida tra Boas e Stefan Lehner.

L’Austriaco in maniera sorniona ricuce il gap con il rivale e una volta piazzato il sorpasso, si lancia all’assalto del trionfo. Nella mano che fa calare il sipario, l’americano si affida a {a-}{7-} e si vede dominato da {a-}{10-} di Stefan che diventa per la prima volta campione alle World Series Of Poker: bracciale e pesante assegno da oltre mezzo milione di dollari.

Il payout del tavolo finale

1 Stefan Lehner Austria $558,616
2 Toby Boas United States $345,244
3 Nathan Russler United States $248,298
4 David Miscikowski United States $180,795
5 Alex Foxen United States $133,300
6 Kevin Stevens United States $99,535
7 Joey Weissman United States $75,282
8 Nicholas Dolen United States $57,683
9 Davide Suriano Italy $44,785

Ottavina azzurra nel Monster

Alle WSOP 2022 è invasione nel $1,500 Monster Stack No-Limit Hold'em. Il day 1B ha spedito il dato complessivo dei paganti a quota 6.508, con il montepremi netto che raggiunge6.500.000 dollari. Il payout verrà diramato allo start della seconda giornata. Nel day 2 saranno in tutto 2.150 i giocatori che torneranno per la discesa verso la zona premi.

Otti gli italiani che completano il giro di boa. Il migliore è Domenico Gala che guizza verso il day 2 con 260.000 unità. Prova a mettersi in evidenza Antonio Lombardi che viaggia sulle 223.000 fiches. Completa il podio virtuale azzurro, Pierluigi Scattarelli con 140.000 pezzi. Alle sue spalle troviamo Augusto Cavazzini che raggiunge quota 111.000.

Raffaele Sorrentino
Raffaele Sorrentino

Ottime prestazioni poi per Giovanni Petroni e Raffaele Sorrentino: il primo si qualifica con 109.000 gettoni e "Raffibiza" riparte da quota 107.500. Infine, vanno a completare il lotto italiano Piero Alioto (97.000) e Mauro Castiello (72.500). In tutto saranno 10 i giocatori del Bel Paese che prenderanno posto nella seconda giornata.

La top 10 del day 1B

1 Linus Richter Bakersfield, CA, US 788,000
2 Justin Lee Phelan, CA, US 631,000
3 Andrew Rosen NEW YORK, NY, US 592,000
4 Ricardo Eyzaguirre Miami, FL, US 549,500
5 Tarun Goyal Bathind, , IN 549,000
6 Sergio Ramirez South Plainfield, NJ, US 541,500
7 Boris Kolev Plovdiv, , BG 504,000
8 Matthew Kuba Marietta, OH, US 498,500
9 Nghia Le SHAKOPEE, MN, US 498,000
10 Phuoc Nguyen San Jose, CA, US 494,500

Denis Nestresenko conquista il primo bracciale

Brilla la stella di Denis Nestresenko alle WSOP 2022. Il player russo trionfa nel$1,500 Limit 2-7 Lowball Triple Draw, in un final table che lo ha visto protagonista dall’inizio alla fine. Secondo evento giocato in carriera dal neo campione e dopo un primo cash da 35 mila dollari, ecco l’acuto che culmina con il bracciale.

Denis Nestresenko porta a casa una prima moneta da108,250 dollari e nega il successo a Von Altizer. La quota rosa americana si ferma ad un passo dal trionfo e per lei ci sono 66.910 dollari a rendere meno amara la sconfitta. Benny Glaser, il nome più pesante nel lotto finale, conclude la sua corsa al sesto posto per 14,947 bigliettoni.

Il payout

1 Denis Nestresenko Russia $108,250
2 Von Altizer United States $66,910
3 Evan Sayer United States $44,347
4 Hieu Luu United States $30,107
5 Yufei Zhong China $20,948
6 Benny Glaser United Kingdom $14,947
7 Peter Lynn United States $10,945

Name Surname
Matteo Felli

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli