Su PokerNews.IT puoi giocare solo se hai almeno 18 anni. Il gioco può causare dipendenza. Gioca responsabilmente.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 18+

EPT Praga: Cappiello va di fretta nel day 2 del main event Eureka

candido cappiello

L'EPT Praga ci consegna 10 azzurri in corsa nel €1.100 Main Event Eureka.

Candido Cappiello è un treno nel corso della seconda giornata e centra un posto nella top ten a fine giornata, quando 125 players ottengono il pass per il day 3. Con lui, ci saranno altri 9 italiani a giocarsi il titolo di campione, lungo una strada ricca di ostacoli, ma che promette spettacolo.

Quello spettacolo che non smette di regalare il buon Ole Schemion: il tedesco vince l'ennesima picca in carriera, grazie al trionfo nel $25.000 High Roller Turbo.

Vediamo nel dettaglio.

Candido che forza nel day 2

125 giocatori sbarcano al day 3 del €1.100 Main Event Eureka, EPT Praga e fra questi, ci sono 10 italiani che provano ad avanzare. Ad inizio day 2, ben 55 azzurri sono tornati ai tavoli e tutti certi di una ricompensa in denaro: i 659 left nella seconda giornata si sono spartiti i 4.226.880 euro di prize pool.

Cash minimo di 1.680€ e una prima moneta da 511.570 bigliettoni. Un montepremi stellare e frutto del nuovo record di paganti, con 4.403 ingressi. Tornando ai giocatori del Bel Paese, Candido Cappiello continua a volare e diventa il migliore della nostra truppa con 2.370.000 unità.

Agostino Ascone prova a reggere il passo con 2 milioni, mentre Antonino Venneri chiude il podio virtuale italico con 990.000 chips. Ottime prestazioni per Marcello Miniucchi (860.000), Giorgio Donzelli (830.000), Marco di Persio (760.000), Nicola D’Anselmo (650.000) e Michael Ibba (650.000). A completare il count italiano ci pensano Mauro Fungo (520.000) e Davide Muccini (510.000).

Il comando delle operazioni è nelle mani di Marcin Dziubdziela che vola con 3.460.000 pezzi. In 125 torneranno oggi, con la sicurezza di avere in tasca almeno 5.200€. Carte in aria a partire dalle ore 12.00, con il livello 24: 15.000-30.000 big blind ante 30.000. A Praga si continua a scrivere la storia.

Il count azzurro

Candido Cappiello 2.370.000
Agostino Ascone 2.000.000
Antonino Venneri 900.000
Marcello Miniucchi 860.000
Giorgio Donzelli 830.000
Marco Di Persio 760.000
Nicola Danselmo 650.000
Michael Ibba 645.000
Mauro Fungo 520.000
Davide Muccini 510.000

EPT Praga: Ole ancora tu!

All’EPT Praga brilla sempre la stella di Ole Schemion. Il tedesco porta a casa il €25.000 High Roller Turbo, dove 27 giocatori hanno accettato la sfida, per un montepremi complessivo da 648.270 euro. La zona “In the Money” è riservata a 5 posizioni, con la ricompensa minima di 61.600€ e prima moneta da 246.370 bigliettoni.

Ole Schemion
Ole Schemion

Il player teutonico non fa sconti e stende in heads up Diego Zeiter, per una sorta di derby linguistico tedesco. L’elvetico nella mano conclusiva ci prova con K-6 e trova il call di Schemion con 8-7. Doppia coppia per il giocatore battente bandiera della Germania, con Diego che si consola con 158.800 euro.

Il payout

PlacePlayerCountryPrize (EUR)
1Ole SchemionGermany€246,370
2Diego ZeiterSwitzerland€158,800
3Teun MulderNetherlands€105,300
4Nozomu ShimizuJapan€76,200
5Kayhan MokriNorway€61,600
Name Surname
Matteo Felli

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli