Su PokerNews.IT puoi giocare solo se hai almeno 18 anni. Il gioco può causare dipendenza. Gioca responsabilmente.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 18+

Poker Live: super Italia all'IPS con 25 promossi, Di Giacomo Show

Claudio Di Giacomo

Sé sono rose fioriranno.

L'ItalPoker si accende all'improvviso al King's Casinò per il €390 Main Event IPS €1.000.000 GTD e sono 25 gli azzurri che superano il triplo day 1 in programma ieri tra Rozvadov e Praga.

Proprio nella capitale ceca, un monumentale Claudio Di Giamoco martella tutto e tutti, fino a conquistare il primo posto nel count verso il day 2. E anche nella sede centrale di Rozvadov, i nostri connazionali si mettono in evidenza: sale così a 33 il numero di giocatori del Bel Paese che rivedremo all'opera.

Vediamo nel dettaglio.

Verso il milione garantito

Il €390 Main Event IPS €1.000.000 GTD sta facendo il pieno di ingressi, quando restano da giocare ancora tre round di qualificazione: due oggi e l’ultima chance di domani mattina. Dopo sette day 1, il numero dei paganti recita 1.950 e il garantito di un milione dovrebbe già cadere nella giornata di oggi.

In attesa degli ultimi tre appelli per volare alla seconda giornata, sono già 222 coloro che torneranno domani pomeriggio per l’inizio del day 2: lo spartiacque verso la discesa alla zona premi, mentre lunedì vivremo il final day per l’assegnazione del titolo di campione. Insomma, ci attende un super weekend in terra ceca.

Fiorentino da sballo nel day 1E

Impressionante la marea umana che ha opzionato il day 1E e il day 1F al King’s Casinò di Rozvadov, con 23 italiani che proseguono l’avventura nel €390 Main Event IPS €1.000.000 GTD. Il round di mezzogiorno ci consegna uno straripante Angelo Fiorentino che conclude il day 1E al secondo posto nel count con 1.309.000.

Prestazione superlativa la sua e alla quale rispondono gli ottimi Francesco Ottaviano e Danilo Cisternino, rispettivamente con 810.000 e 680.000 pezzi. Andrea Iocco riparte da quota 346.000, mentre Paolo Calculli completa il lotto nostrano con 177.000 chips. Nel day 1E hanno preso parte 654 players, con 74 qualificati: di questi, 12 sono italiani.

Il count azzurro nel day 1E

Angelo Fiorentino 1309000
Francesco Ottaviano 810000
Danilo Cisternino 680000
Sergio Riitano 608000
Silvio Gruppuso 510000
Antonino Caleca 431000
Emanuele Brudaglio 418000
Nicola Sasso 396000
Andrea Iocco 346000
Massimiliano Lucchetti 262000
Giuseppe Dell Omo 192000
Paolo Calculli 177000

Altri 11 azzurri nel day 1F

In serata, sempre al King’s Casinò di Rozvadov, spazio al day 1F in versione turbo per il €390 Main Event IPS €1.000.000 GTD. Il flight ha messo assieme 605 iscritti, con 70 players che completano il taglio del nastro. Fra coloro che volano al day 2, ci sono altri 11 italiani e il battistrada azzurro è Gaetano Moreci con 796.000 unità.

Ottime prestazioni anche per Francesco Veronese che imbusta 781.000 chips e Giovanni Spagnoletti, il quale completa il podio virtuale azzurro con 535.000 gettoni. Sul fondo della lista due nomi importanti del poker live italiano: Pasquale Vinci (156.000) e Giorgio Silvestrin (144.000).

Il count azzurro nel day 1F

Gaetano Moreci 796000
Francesco Veronese 781000
Giovanni Spagnoletti 535000
Luca Gonzo 452000
Filippo Milano 432000
Ennio Bazzucchi 414000
Lorenzo Pio 413000
Ignazio De Rosa 320000
Davide Abbate 240000
Pasquale Vinci 156000
Giorgio Silvestrin 144000

Di Giacomo Re a Praga

Claudio di Giacomo, oltre ad essere un punto fermo del poker live italiano nel mondo è anche un player molto scaltro. Perfetta la sua tattica di evitare gli affollatissimi day 1 del King’s di Rozvadov e di sfruttare invece il ristretto (a livello numerico) round di Praga, dove il giocatore italiano ancora una volta completa il giro di boa.

Nel day 1 praghese del €390 Main Event IPS €1.000.000 GTD, Claudio Di Giacomo non solo ottiene la qualificazione, ma lo fa con il miglior stack in gioco: nella busta ci finiscono 1.286.000 pezzi, per una fuga totale e un vantaggio quasi imbarazzante sul resto della truppa, considerando che il secondo nel count è Timothy Freise con 812.000 gettoni.

Sempre nella capitale ceca, un altro azzurro si assicura il passaggio al day 2: si tratta di Francesco Blasio che dovrà cambiare passo alla ripresa dei giochi con 183.000 fiches. In tutto, al King’s Praga, sono stati 132 gli ingressi e in 17 hanno staccato il pass verso la seconda giornata.

Name Surname
Matteo Felli

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli