Su PokerNews.IT puoi giocare solo se hai almeno 18 anni. Il gioco può causare dipendenza. Gioca responsabilmente.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 18+

Poker Live: Tantillo detta legge a Cipro, Negreanu vince a Las Vegas

Fausto Tantillo

Un spettacolo infinito per il poker live, in quattro eventi a livello mondiale.

Il $3.000 Main Event Carmen Poker Series Cipro assiste al passaggio di 7 italiani al day 3, con Fausto Tantillo leader della corsa. A Nova Gorica, il €550 Skill Poker Master fa registrare il record di paganti, con 1.309 ingressi.

Passiamo all'Estrallas Poker Tour di Madrid, con 4 italiani al tavolo finale e Roberto Agus che sfiora la vittoria nel main event; runner up dopo un ICM Deal. Infine, Daniel Negreanu centra il successo nel PokerGo Tour PLO Series a Las Vegas: secondo acuto del 2024 per Kid Poker.

Vediamo nel dettaglio.

Tantillo in fuga verso il day 3

Italia forza sette nel $3.000 Main Event Carmen Merit Series in corso a Cipro. Sette gli azzurri che superano il day 2 dell’evento principale e sognano l’ingresso “In the Money” nel corso della terza giornata. Fausto Tantillo comanda nel count, quando restano in lizza 172 players e dunque la battagli è ben lontana dal concludersi.

Il siciliano mette dentro la busta 1.158.000 chips e guarda tutti dall’alto in basso. Ottima prestazione anche per Simone Andrian che veleggia a ridosso dei quartieri nobili, a quota 533.000. Candido Cappiello prova a farsi largo con 227.000 gettoni, mentre Andrea Dato accumula 182.000 unità. Promossi a loro volta Mario Scalia (161.000), Antonio Aversa (111.000) e Fabio Peluso (81.000).

Grazie alla late registration aperta ancora per quattro livelli nel corso del day 2, il numero dei paganti ha raggiunto quota 664 per un montepremi netto di 1,832,640 bigliettoni. La zona premi è circoscritta a 80 posizioni “In the Money” e si va dal cash minimo di 4.850$ alla prima moneta da 338.500 dollari.

Il count azzurro verso il day 3

Fausto Tantillo 1,158,000
Simone Andrian 533,000
Candido Cappiello 227,000
Andrea Dato 182,000
Mario Scalia 161,000
Antonio Aversa 111,000
Fabio Peluso 81,000

Agus ad un passo dal trionfo

A Madrid si parla italiano al tavolo finale del €1.100 Main Event Estrellas Poker Tour, con quattro azzurri che hanno cercato di mettere le mani sul trofeo. Roberto Agus si ferma ad un passo dal trionfo, con la seconda piazza che vale 80.200 euro dopo il deal con il futuro campione, Fouad Rabahie che a sua volta incassa 105.000 bigliettoni.

Michael Uguccioni
Michael Uguccioni

Lorenzo Negri è il primo dei giocatori del Bel Paese ad abbandonare i sogni di gloria in nona piazza, mentre l’eliminazioni di Pietro Corsi e Micheal Uguccioni arrivano una dietro l’altra: Micheal in quinta posizione, mentre Pietro si ferma ai piedi del podio. In tutto hanno preso parte al torneo 629 paganti per 603.000 euro di prize pool.

Il payout del tavolo finale

1 FOUAD RABAHIE LIBANO 105.000€ *
2 ROBERTO AGUS ITALIA 80.200€ *
3 ANDONI MARTINEZ SPAGNA 50.700€
4 PIETRO CORSI ITALIA 39.000€
5 MICHAEL UGUCCIONI ITALIA 30.050€
6 FILIPPOS FRAGKOPOULOS GRECIA 23.100€
7 BARTOSE DRIEWERZYNSKI POLONIA 17.770€
8 TIMUR KURBANOV RUSSIA 13.670€
9 LORENZO NEGRI ITALIA 10.960€

*Deal

38 left a Nova Gorica

Non delude le attese nemmeno il €550 Skill Poker Master che ha visto la partecipazione di 1.309 giocatori e un montepremi netto di 630.410 euro. In 38 sono approdati in nottata all’odierno final day che ci consegnerà il neo campione: tutti hanno in tasca almeno 2.300€, con 110.000 bigliettoni che andranno al primo classificato.

Michele Guerrini
Michele Guerrini

Detta legge nel count Istvan Hunor Kontos che imbusta 7.8 milioni da leader, dopo aver eliminato nell’ultima mano del day 2 niente meno che Dario Minieri. Nella Top 10 spiccano le sagome di Michele Rinaldi (2.9M) e Igor Saia (2.2M). Ritroveremo anche Federico Cirillo (1.7M), Luca Stevanato (1.6M), Michele Guerrini (1.2M), Giovanni Bellini (1 M) e Iacopo Brandi con 845.000 unità.

I migliori 10 verso il day 3

KÖNTÖS ISTVÁN-HUNOR 7895000
NIKI PRELA 3650000
RINALDI MICHELE 2980000
DE PETRILLO SILVIO 2890000
MATTEI LORENZO 2780000
PERRA MARCO 2735000
BANIĆEVIĆ VIDAK 2620000
VUJIĆ ANDRIJA 2500000
POMPONI MAURO 2450000
SAIA IGOR 2260000

Daniel Negreanu ancora campione a Las Vegas

Ancora lui e sempre nel PokerGo Tour. A Gennaio Daniel Negranu ha vinto il primo torneo del 2024, nel NLH e tre mesi dopo mette a referto anche il secondo, questa volta nell’evento#3 del PokerGO Tour PLO Series I. Kid Poker ha shippato il successo nel $5.100 Pot Limit Omaha superando la concorrenza di 117 rivali.

Daniel Negreanu Elky
Daniel Negreanu Elky

Il canadese conquista la prima moneta da 147.500 dollari, dopo aver steso nel duello finale Anuj Agarwal, ma soprattutto si conferma un cecchino anche nelle varianti. Insomma, il nuovo anno sembra essere iniziato alla grande per il sei volte campione WSOP che guarda proprio con fiducia alla kermesse mondiale per mettere fine al tabù lungo 11 anni e conquistare il settimo bracciale in carriera.

Il payout del tavolo finale

1 Daniel Negreanu Canada $147,500
2 Anuj Agarwal United States $91,450
3 Bruno Furth United States $64,900
4 Curtis Muller Canada $50,150
5 Dylan Weisman United States $38,350
6 Lance Patel United States $29,500

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli