Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Il Campionato di PokerNews è Volto Termine. Predicatore si Aggiudica la Vittoria

Il Campionato di PokerNews è Volto Termine. Predicatore si Aggiudica la Vittoria 0001

Il Big bang ha detto stop, ma solo per questa stagione. Il campionato PokerNews si è concluso e la vittoria è andata ad Alberto Emanuele Giacobbe alias Predicatore, che si porta a casa un pacchetto premio per partecipare all'EPT di Praga. Il valore in denaro è di $9'150 e quello morale la possibilità di rappresentare PokerNews in un'importante manifestazione.

Complimenti anche al secondo classificato ilmagowalter e a tutti i finalisti, per l'ottimo livello di gioco e la professionalità dimostrata. La complicità del gruppo è stata tale, che al termine dell'evento hanno optato per un deal, cioè di dividere i $2000 premio del secondo e i $1000 del terzo fra tutti i finalisti. Quando accadono queste cose è tutto il gioco sano del poker che ne risplende.

Senza dubbio, chi ha seguito le tappe del campionato, non può che constatare il buon livello del poker giocato. I partecipanti si sono impegnati in tutte le tappe e sale, con un gioco avvincente e spesso combattuto. I dieci finalisti sono arrivati alla fine con molto entusiasmo e dopo alcuni problemi e un po' di amarezza sono giunti alla sudata ultima partita, che è risultata poco "convenzionale", sia per come è stata giocata, sia per la struttura stessa del torneo.

Tutti si aspettavano un tavolo da dieci persone già all'inizio, ma siccome FullTilt solitamente ha tavoli da nove persone, per un disguido non ne ha preparato uno da dieci e purtroppo il torneo è iniziato su due tavoli separati. Questo ha compromesso un po' l'umore e la partita , che è risultata più frenetica e veloce, con i bui che passavano più spesso per ogni persona.

Il vincitore Predicatore, ha giocato il torneo in maniera aggressiva, prendendo di proposito e in modo ripetuto rischi enormi. Lui stesso ammette di aver azzardato per vincere, arrivando in heads up, facendo un calll con J9 rischiando di compromettere tutto il torneo, ma alla fine ce l'ha fatta.

Ecco il suo commento sul forum: "In un torneo di questa portata, con questa posta in palio (ma anche con questa struttura purtroppo) devi rischiare di perdere per vincere. Il merito della vittoria va attribuito in buona parte alla fortuna (sarei stato out dopo 5 min senza quel j), ma per il resto penso di aver giocato un buon final table. Se avessimo disputato con stack piu grandi e livelli piu' lunghi avremo assistito a una finale piu' avvincente e sicuramente piu' tecnica."

Sarà dunque Alberto il nostro rappresentante e presto partirà per Praga, con la promessa di un bel resoconto dell'evento e molte moltissime fotografie.

In bocca lupo.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli