Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

ChipMeUp – L'Altro Modo di Giocare nel 2009

ChipMeUp – L'Altro Modo di Giocare nel 2009 0001

La più recente integrazione alla famiglia PokerNews è ChipMeUp - un nuovo emozionante modo per garantirsi un posto nei maggiori tornei di poker di tutto il mondo.

Nella recente qualificazione 888 per l'Aussie Millions su ChipMeUp, è stato l'inglese Luke "Resteal" Abolins a vincere il pacchetto da $12,500 per l'Aussie Millions e si è presto ritrovato su un aereo - destinazione: la calda estate di Melbourne.

In accordo con il concetto di staking che anima il sito, Luke si è preso il pacchetto premio accettando la condizione che solo il 50 percento delle proprie vincite nel Main Event sarebbero finite nelle sue tasche – la parte restante sarebbe stata distribuita tra gli altri migliori 18 nella classifica finale di quella qualificazione. Luke ha poi confessato che fu proprio la prospettiva di poter vincere del denaro anche senza qualificarsi per l'evento a convincerlo a partecipare alla promozione. "Mi piaceva l'idea che ci fosse un premio di consolazione per gli altri finalisti dato che può essere molto frustrante giocare per ore e farsi poi eliminare senza ricevere nulla" ha detto Luke.

Inoltre, sapere che molti giocatori avevano "investito" su di lui gli ha dato maggiore concentrazione per tutto il torneo. "Questo pensiero mi ha impedito di andare in tilt dato che non stavo giocando solo per me, ma anche per alcuni altri investitori inclusi un paio di amici… Il fatto che io avrei vinto solo il 50% del premio è stato un ulteriore stimolo per cercare di vincere il torneo e non solo arrivare a premio - concetto estremamente importante per i tornei di poker" ha spiegato Luke.

Luke ha concluso al 79° posto su 681 pericolosi avversari. Nella sua ultima mano si è visto servire {a-Hearts} {q-Hearts} ma non è riuscito a vincere contro il {k-Spades} {10-Diamonds} dell'avversario. Luke è però certo di aver lasciato il torneo con un più ricco bagaglio di conoscenze. "Nonostante non sia arrivato a premio per un soffio, mi è veramente piaciuto prendere parte all'evento. "Ho fatto grandissima esperienza e imparo molto ogni volta che gioco in un grande torneo - tutto mi prepara meglio al prossimo evento."

Potete essere certi che troverete ancora Luke su ChipMeUp. Per fare come lui e molti atri giocatori, accedete a ChipMeUp.PokerNews.com

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli