Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

ChipMeUp Ora Anche in Italiano con la Nuova Funzione "Acquisti all'Asta"

ChipMeUp Ora Anche in Italiano con la Nuova Funzione "Acquisti all'Asta" 0001

PokerNews, con questo articolo, intende annunciare il lancio della versione italiana del proprio popolare sito di staking ChipMeUp.com. Noto in precedenza per la versione internazionale recentemente acquistata e rinnovata dal gruppo PokerNews, ChipMeUp offre ora ogni suo contenuto anche in lingua italiana. Questo per permettere ai sempre più numerosi utenti della penisola di sfruttare appieno e senza affanni tutte le numerose funzioni presenti sul sito.

E, in concomitanza con il lancio ufficiale del sito italiano, è stata completata la produzione di un nuovo eccezionale contenuto: da oggi tutti potranno piazzare offerte per acquistare all'asta i più svariati prodotti per il poker. Alcuni dei prodotti messi all'asta sono addirittura ingressi a tornei di tutto il mondo.

Per iniziare alla grande il periodo delle aste metteremo in palio ingressi al torneo $750k Guarantee di Full Tilt Poker e un ingresso al Pokerstars Sunday Million ogni settimana a partire da adesso.

L'asta si svilupperà proprio come una qualsiasi asta reale nella quale il miglior offerente al termine del periodo prestabilito si aggiudica il pezzo. Da sottolineare che l'adozione della pratica nota come "sniping", che consiste nel ritardare l'offerta fino all'ultimo secondo, comporterà un'estensione del periodo valido per le offerte. Prima dell'inizio di ogni asta su ChipMeUp saranno decisi i valori di partenza e gli incrementi. Tutte le offerte saranno un USD.

Accedi subito a ChipMeUp, creati gratuitamente un account e partecipa all'asta che più ti interessa.

Per coloro che non avessero chiaro il concetto che sta alla base di ChipMeUp, quello di staking, basti sapere che con questo sistema, chi non può permettersi l'accesso ad un torneo perché troppo costoso, può mettere in palio quote della propria eventuale vincita in cambio di un finanziamento per costituire il buy-in all'evento. Per chi invece intende sfruttare il servizio come investimento diretto, c'è sempre la possibilità di acquistare quote dei grandi campioni che partecipano ad eventi milionari. Tra i Pro che mettono in vendita quote delle proprie partecipazioni ci sono Tony G, David 'chino' Rheem, Tino Lechich, Jason Gray e molti altri.

Per maggiori informazioni accedete a ChipMeUp.PokerNews.com

Name Surname
PokerNews Team

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli